Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-12-29 09:17:25

Consiglio impianto climatizzazione (appartamento, 5 split)


Mantaraz
login
26 Dicembre 2015 ore 00:32 3
Mi servirebbe qualche indicazione di massima sulla scelta di macchina esterna e split (potenza, tipo, caratteristiche importanti, ecc) per un impianto di raffrescamento per 5 punti split, dove al momento ne verranno installati 3 e forse tra qualche tempo verranno installati i rimanenti 2.
Qualche indicazione:
- l'appartamento si trova a Verona ed è stato costruito nel 1972; superficie calpestabile circa 140 mq si trova ubicato a piano intermedio (sopra e sotto ci sono altri appartamenti)  
- muri esterni in blocchi di laterizio + intonaco, spess tot 29cm, trasmittanza (ipotizzo) di circa 1.10W/(m2 K)
serramenti cambiati recentemente, trasmittanza circa 1.6 W/(m2 K)
- l’appartamento è composto da 6 locali abitabili, più bagni e disimpegni.
Con le recenti opere di ristrutturazione è stata eseguita una predisposizione impianto di climatizzazione a split con punti di allacciamento in tutte le stanze.
- Con le mie esigenze attuali da single, vorrei raffrescare solo 3 locali (soggiorno 25mq e due stanze da 16mq ciascuna; tot 57mq ).
Non escludo la possibilità che tra qualche tempo ci sia da raffrescare altri 2 locali, entrambi da 16mq ciascuno (per un tot , quindi, di circa 90mq di superficie netta raffrescata)
- userei l’impianto solo per il raffrescamento estivo;  l’uso in riscaldamento durante la stagione invernale sarà limitato o nullo.
- Preferisco l’installazione di una sola unità esterna a cui collegare tutti e 5 gli split
- Attualmente il mio contatore ha una potenza da 3kW; vorrei evitare di dover aumentarla.
- In ogni caso, anche in configurazione completa da 5 split, al massimo funzioneranno contemporaneamente soli 3 split.
Il raffrescamento che vorrei apportare sarà comunque moderato (non mi piacciono le temperature basse da centro commerciale) e saltuario (lo metterò in funzione solo nei periodi di caldo insopportabile) 
- gli split dovranno essere tra quelli effettivamente più silenziosi impianto con componenti di buona qualità (Mitsubishi, Daikin, o altre buone marche).
Viste queste premesse, quali macchine esterne e split mi consigliereste?
Ringrazio già da adesso per i preziosi suggerimenti:-)
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Dicembre 2015, alle ore 18:14
    Devi prendere un penta split e comprare tutto ,fai montare tutto ,ti dico questo perche se compri solo 3 unità interne è possibile che vadno fuori produzione e nel momento che ti servono non le trovi piu ,sicuramente dovrai aumentare il contatore da 3 a 6kw ,fai anche misurare le tubazioni la macchina esterna deve essere compatibile con l'impianto eseguito,alle marche citate puoi aggiungere hitachi

  • mantaraz
    Mantaraz Ricerca discussioni per utente Radiante
    Martedì 29 Dicembre 2015, alle ore 01:20
    Devi prendere un penta split e comprare tutto ,fai montare tutto ,ti dico questo perche se compri solo 3 unità interne è possibile che vadno fuori produzione e nel momento che ti servono non le trovi piu ,sicuramente dovrai aumentare il contatore da 3 a 6kw ,fai anche misurare le tubazioni la macchina esterna deve essere compatibile con l'impianto eseguito,alle marche citate puoi aggiungere hitachi
    Ciao Radiante, grazie per le dritte.Una cosa: anche ipotizzando l'uso contemporaneo massimo di 3 split è necessario prevedere l'aumento di potenza del contatore? mi dispiacerebbe non poco laciare l'attuale potenza di 3kw , con la relativa tariffa economica

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Martedì 29 Dicembre 2015, alle ore 09:17
    Puoi provare ma dubito tu riesca nell'intento ,quando l'impianto sarà in funzione esso si autoregola portandosi al minimo consumo possibile ,questo minimo è subordinato alle condizioni atmosferiche,con temperatura esterna oltre i 30° cosuma qualcosa in piu e non so se riesci a tenere accesa la lavatrice

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img simoneross
Ciao a tutti, nel nostro nuovo appartamento in costruzione (classe A), non è previsto un impianto di VMC.Il riscaldamento sarà a pavimento di tipo ibrido (pompa di...
simoneross 16 Dicembre 2020 ore 18:02 10
Img liftmetrade
Buongiorno a tutti! Vorrei i vostri suggerimenti per individuare la migliore soluzione di riscaldamento e climatizzazione per una villa di circa 700 mq così composta:- p.
liftmetrade 04 Dicembre 2020 ore 16:12 6
Img pinte
Gentili Signori, grazie per la vostra ospitalità e per le vostre conoscenze che condividete su questo forum. Mi chiamo Matteo e vi scrivo da Firenze. Posseggo una piccola...
pinte 14 Settembre 2020 ore 09:57 1
Img d146
Salve a tutti, Domanda per via di un bizzarro costruttore possiedo le tubazioni della macchina esterna predisposta alla climatizzazione degli ambienti che sono poste all'interno...
d146 20 Aprile 2020 ore 19:02 6
Img telefrenk
Buongiorno, sto ristrutturando il mio appartamento e sono indeciso se procedere con l'installazione di termosifoni e condizionatori oppure realizzare un unico impianto...
telefrenk 13 Dicembre 2019 ore 12:11 1
Notizie che trattano Consiglio impianto climatizzazione (appartamento, 5 split) che potrebbero interessarti


Libretti Impianti Climatizzazione

Impianti di climatizzazione - Il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, del 10 Febbraio 2014, ha definito i libretti per gli impianti di climatizzazione ed efficienza energetica.

Prestazioni Condizionamento Edifici

Impianti - Al fine della spesa energetica degli edifici, l'energia per il condizionamento estivo ed il raffrescamento equivale a quella per il riscaldamento invernale.

Controlli impianti climatizzazione D.P.R. 74 2013

Normative - Nuove regole dallo scorso Giugno per l'esercizio, la conduzione ed i controlli degli impianti di climatizzazione estiva, invernale e per l'acqua calda sanitaria.

D.P.R. 43/2012 e impianti climatizzazione

Normative - Le macchine di climatizzazione estiva ed invernale presenti nelle abitazioni ed interessate dal D.P.R. 43/12 hanno almeno 3 kg di gas frigorigeni ad effetto serra.

Climatizzazione sotto il pavimento

Impianti - A seguito del protocollo di Kyoto, la Comunità Europea ha emanato una serie di direttive volte alla salvaguardia dell'ambiente e al risparmio energetico,

Componenti e funzionamento climatizzatore

Impianti di climatizzazione - La conoscenza dei principali componenti delle macchine di climatizzazione insieme ad alcune indicazioni possono essere di aiuto per il loro corretto utilizzo.

Norma UNI TS 11300

Normative - Dopo diversi anni dall'obbligo della certificazione energetica degli edifici, lo scorso mese di Maggio è stata pubblicata la parte quarta della norma UNI TS 11300.

Gas per climatizzatori

Normative - Le macchine di climatizzazione invernale ed estiva, molto più efficienti rispetto a quelle disponibili negli anni passati, influenzano la classe energetica degli edifici.

Bonus condizionatori anche per il 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La sostituzione, riparazione o installazione di condizionatori nelle proprie casa, negozi e uffici, può dar diritto anche per le spese 2020 a detrazioni fiscali
REGISTRATI COME UTENTE
325.851 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//