Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-03-17 14:55:01

Consigli ristrutturazione appartamento


Buongiorno,
sono alle prime fasi di progettazione per la ristrutturazione del mio nuovo appartamento.

Vi allego la planimetria.

Richiedo il vostro parere su alcuni punti:

1) Al momento è presente un solo bagno, ma vorremmo realizzarne un secondo.
La colonna di scarico dovrebbe essere a sinistra della finestra, dove si trova attualmente il wc.
Dove potrei realizzare l'altro bagno?
Considerate che, per varie ragioni, avrei bisogno di una doccia e di una vasca da bagno, e (potendo) vorremmo avere wc e bidet in entrambi.

2) Vogliamo unire cucina e sala buttando giù il muro in mezzo, ma sto cercando delle soluzioni per lasciare un po' appartata/ nascosta (almeno in parte) la cucina, senza togliere luce e continuità.
Come posso "dividere" i due spazi?

3) Vorrei un ripostiglio, dove potrei ricavarlo?

Grazie per i vostri preziosi consigli.
C.S.
Modificato il 12 Marzo 2021 ore 13:03
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 12 Marzo 2021, alle ore 19:44
    Buonasera, piacere della conoscenza. Non entro nel dettaglio progettuale, in quanto non mia di competenza (essendo un legale, per quanto esperto d'edilizia). E' sicura che la metratura permetta la realizzazione di quanto ipotizzato? i singoli ambienti devono assicurare una superficie minima...

  • c.s.
    C.s. Ricerca discussioni per utente Nabor
    Sabato 13 Marzo 2021, alle ore 23:06
    Buonasera, piacere della conoscenza. Non entro nel dettaglio progettuale, in quanto non mia di competenza (essendo un legale, per quanto esperto d'edilizia). E' sicura che la metratura permetta la realizzazione di quanto ipotizzato? i singoli ambienti devono assicurare una superficie minima...
    Buonasera Nabor. Grazie per la risposta.
    L'appartamento misura 120 mq in totale, quindi dovrebbe starci tutto (credo), ma occorre studiare un valido progetto di ristrutturazione e per questo motivo sto cercando suggerimenti da più fonti.
    Riporto qui di seguito che cosa dice il Regolamento edilizio della mia città riguardo alla dimensione dei bagni: "In ogni alloggio di nuova edificazione, ovvero ottenuto a seguito di frazionamento, cambio di destinazione d'uso - anche senza opere edilizie - o recupero di sottotetto, almeno un servizio igienico deve avere una superficie minima di mq. 3,00 con larghezza non inferiore a m. 1,50 e deve essere dotato di vaso, bidet, vasca da bagno o doccia e lavabo; negli alloggi esistenti non è consentito ridurre la superficie destinata al servizio igienico principale qualora inferiore a quanto sopra. L'eventuale secondo servizio deve avere una superficie minima di mq. 1,10 e larghezza non inferiore a m. 0,90"
    1) Per larghezza si intende il lato più corto?
    2) Il servizio principale può essere quello di nuova realizzazione e cieco, lasciando l'altro servizio con finestra eventualmente di pertinenza di una camera da letto?
    Grazie,
    C.S.

  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente C.s.
    Lunedì 15 Marzo 2021, alle ore 08:48 - ultima modifica: Lunedì 15 Marzo 2021, all or 08:50
    Buonasera Nabor. Grazie per la risposta.
    L'appartamento misura 120 mq in totale, quindi dovrebbe starci tutto (credo), ma occorre studiare un valido progetto di ristrutturazione e per questo motivo sto cercando suggerimenti da più fonti.
    Riporto qui di seguito che cosa dice il Regolamento edilizio della mia città riguardo alla dimensione dei bagni: "In ogni alloggio di nuova edificazione, ovvero ottenuto a seguito di frazionamento, cambio di destinazione d'uso - anche senza opere edilizie - o recupero di sottotetto, almeno un servizio igienico deve avere una superficie minima di mq. 3,00 con larghezza non inferiore a m. 1,50 e deve essere dotato di vaso, bidet, vasca da bagno o doccia e lavabo; negli alloggi esistenti non è consentito ridurre la superficie destinata al servizio igienico principale qualora inferiore a quanto sopra. L'eventuale secondo servizio deve avere una superficie minima di mq. 1,10 e larghezza non inferiore a m. 0,90"
    1) Per larghezza si intende il lato più corto?
    2) Il servizio principale può essere quello di nuova realizzazione e cieco, lasciando l'altro servizio con finestra eventualmente di pertinenza di una camera da letto?
    Grazie,
    C.S.
    Salve nel contesto globale della nuova distribuzione degli ambienti è molto importante non trascurare l'orientamento cardinale + il rapporto aeroilluminante degli ambienti.

    Non so se il secondo bagno debba essere per forza di cose cieco, io preferirisco sempre studiare una soluzione con finestra, sarà un mio cruccio ma la salubrità dell'arieggiamento diretto naturale credo sia sempre la soluzione migliore.Un attimo di tempo e vediamo se La posso aiutare con qualche idea x la nuova suddivisione degli spazi.Saluti

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Marzo 2021, alle ore 11:29
    Scusatemi se mi intrometto ma esistela possibilità anche di un secondo ingresso?:-))

  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente C.s.
    Lunedì 15 Marzo 2021, alle ore 12:03
    Buonasera Nabor. Grazie per la risposta.
    L'appartamento misura 120 mq in totale, quindi dovrebbe starci tutto (credo), ma occorre studiare un valido progetto di ristrutturazione e per questo motivo sto cercando suggerimenti da più fonti.
    Riporto qui di seguito che cosa dice il Regolamento edilizio della mia città riguardo alla dimensione dei bagni: "In ogni alloggio di nuova edificazione, ovvero ottenuto a seguito di frazionamento, cambio di destinazione d'uso - anche senza opere edilizie - o recupero di sottotetto, almeno un servizio igienico deve avere una superficie minima di mq. 3,00 con larghezza non inferiore a m. 1,50 e deve essere dotato di vaso, bidet, vasca da bagno o doccia e lavabo; negli alloggi esistenti non è consentito ridurre la superficie destinata al servizio igienico principale qualora inferiore a quanto sopra. L'eventuale secondo servizio deve avere una superficie minima di mq. 1,10 e larghezza non inferiore a m. 0,90"
    1) Per larghezza si intende il lato più corto?
    2) Il servizio principale può essere quello di nuova realizzazione e cieco, lasciando l'altro servizio con finestra eventualmente di pertinenza di una camera da letto?
    Grazie,
    C.S.
    Salve,solo una domanda in più indipendenteemente da quello che potrà essere la nuova distribuzione.Ha fatto verificare se esiste una seconda fecale o meglio colonna di scarichi? le chiedo questa visto l'ampia metratura dell'appartamento risulta strano che ve ne sia una solo vicino alla finestra dell'attuale bagno.

  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 15 Marzo 2021, alle ore 15:24
    Dimenticavo, sarebbe possibile sapere che tipo di pavimentazione è presente allo stato attuale nell'appartamento?

  • c.s.
    C.s. Ricerca discussioni per utente Jovis
    Martedì 16 Marzo 2021, alle ore 15:22
    Scusatemi se mi intrometto ma esistela possibilità anche di un secondo ingresso?:-))
    Buongiorno Jovis.. in effetti abbiamo chiesto al condominio l'autorizzazione ad aprire l'ingresso nel corridoio, chiudendo l'altra porta, in modo da poter sfruttare al meglio quello spazio quadrato adesso davanti all'ingresso, magari per farci un ripostiglio. Siamo in attesa di una risposta dall'amministratore. Se anche si potesse fare, però, la soluzione non ci soddisfa a pieno perché la nuova porta andrebbe a finire proprio davanti ala porta dell'ascensore in un pianerottolo che è di appena un metro di larghezza.
    Pertanto cerco suggerimenti di progettazione con la porta d'ingresso in una posizione e nell'altra.
    Grazie mille per i vostri suggerimenti!C.S.

  • c.s.
    C.s. Ricerca discussioni per utente Previatoantonio
    Martedì 16 Marzo 2021, alle ore 15:45
    Dimenticavo, sarebbe possibile sapere che tipo di pavimentazione è presente allo stato attuale nell'appartamento?
    Gentile Antonio,
    1) per quanto riguarda l'orientamento, il lato della cucina è est mentre il bagno è a sud.
    2) abbiamo già chiesto e purtroppo c'è quell'unica colonna di scarico.
    3) nelle due camere da letto a est e nella sala angolare ci sono dei parquet a lista di pesce che manteniamo, nel corridoio e nella camera da letto a sud è stato messo sopra il vecchio pavimento un parquet che però sarei tentata a rimuovere perché crea uno scalino con tutte le altre stanze. In cucina c'è il cotto ma tanto la cucina è tutta da rifare, così come il bagno (sono da rifare tutti gli impianti).Sarebbe bello avere due bagni con finestra, ma in che modo? Nella mia idea iniziale potrebbe starci un secondo bagno davanti all'ingresso del bagno attuale che arriva fino alla colonna portante; nel muro tra i due bagni potrei mettere in alto un vetro scorrevole in modo che entri luce e aria. In questo modo il bagno con finestra sarebbe accessibile dalla camera da letto e dovrei spostare nell'entrata la porta che immette in quella camera.. lo spazio dell'entrata però, come dicevo in una precedente risposta, ha la vocazione secondo me per essere ripostiglio...
    Non trovo soluzioni...

  • c.s.
    C.s. Ricerca discussioni per utente
    Martedì 16 Marzo 2021, alle ore 15:47
    * lisca di pesce

  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente C.s.
    Martedì 16 Marzo 2021, alle ore 17:17 - ultima modifica: Martedì 16 Marzo 2021, all or 17:37
    Gentile Antonio,
    1) per quanto riguarda l'orientamento, il lato della cucina è est mentre il bagno è a sud.
    2) abbiamo già chiesto e purtroppo c'è quell'unica colonna di scarico.
    3) nelle due camere da letto a est e nella sala angolare ci sono dei parquet a lista di pesce che manteniamo, nel corridoio e nella camera da letto a sud è stato messo sopra il vecchio pavimento un parquet che però sarei tentata a rimuovere perché crea uno scalino con tutte le altre stanze. In cucina c'è il cotto ma tanto la cucina è tutta da rifare, così come il bagno (sono da rifare tutti gli impianti).Sarebbe bello avere due bagni con finestra, ma in che modo? Nella mia idea iniziale potrebbe starci un secondo bagno davanti all'ingresso del bagno attuale che arriva fino alla colonna portante; nel muro tra i due bagni potrei mettere in alto un vetro scorrevole in modo che entri luce e aria. In questo modo il bagno con finestra sarebbe accessibile dalla camera da letto e dovrei spostare nell'entrata la porta che immette in quella camera.. lo spazio dell'entrata però, come dicevo in una precedente risposta, ha la vocazione secondo me per essere ripostiglio...
    Non trovo soluzioni...
    Salve C.s, condivido con Lei in merito allo spazio al centro vicino al corridoio utile come piccolo ripostiglio assai vitale in un appartamento come il suo.

    In merito al resto capisco il sacrificio del secondo bagno cieco, ma insisto x una probabile soluzione strategica con finestra anche se di dimensioni contenute ma funzionale .
    Le posso consigliare un servizio esclusivo di questo Portale: progetto arredamento a mano libera
    per ottenere una consulenza specializzata a risolvere problematiche tipo la sua
    Saluti

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 17 Marzo 2021, alle ore 14:55 - ultima modifica: Mercoledì 17 Marzo 2021, all or 14:57
    Bah! io sfrutterei una zona tra la parete della cucina e quella della camera, verso il ripostiglio così da non avere troppa distanza dal bagno attuale e ottenere la pendenza per lo scarico.
    Ovviamente è un mio punto di vista da non esperto.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img albertovic
Buongiorno,vorrei sapere se sia possibile friure più volte del Bonus Mobili a fronte di più ristrutturazioni/manutenzioni straordinarie.Nel 2021 ho effettuato una...
albertovic 07 Agosto 2022 ore 09:23 7
Img ilarietta2022
Salve a tutti. spero possiate aiutarmi.Mio marito possiede un sottotetto non abitabile, categoria c2 e in seguito all'ennesima grandinata abbiamo deciso di rifare completamente il...
ilarietta2022 06 Agosto 2022 ore 09:31 2
Img elisabetta bois
Ho acquistato casa e andremo a realizzare alcuni interventi, tra cui: Installazione fotovoltaico Sostituzione condizionatori e sostituzione caldaia a gas con boiler acs a pompa di...
elisabetta bois 06 Agosto 2022 ore 09:28 2
Img lucav22
Salve,il padrone di casa mi ha sfrattato poiche doveva effettuare lavori straordinari sull'immobile.Pur non avevendo mai presentato i documenti per dimostrarlo il giudice ha lo...
lucav22 28 Luglio 2022 ore 09:35 10
Img 4ng3lus
Buongiorno, ho da poco acquistato un'immobile di circa 120 metri quadrati calpestabili, totalmente da ristrutturare e purtroppo al momento fornito di un solo bagno e di un secondo...
4ng3lus 19 Luglio 2022 ore 13:00 3
Notizie che trattano Consigli ristrutturazione appartamento che potrebbero interessarti


Planimetria valida solo se allegata, sottoscritta e mezionata, all'atto di vendita

Comprare casa - In tema di contratto di compravendita di un'unità immobiliare, la planimetria catastale può essere considerata valido riferimento solamente se allegata e sottoscritta.

Ristrutturazione unita' abitativa di 45 mq

Progettazione - Una piccola unita' abitativa per due persone viene redistribuita negli spazi interni.

Visura catastale online: i casi in cui la richiesta è gratuita

Catasto - La visura catastale, il documento d'identità che riporta gli estremi di un immobile può essere scaricata online e, in alcuni casi, anche senza pagare alcun tributo

Progettazione online

Architettura - Con l'avvento e la diffusione di Internet, molti servizi professionali hanno conosciuto un'evoluzione; tra questi, non poteva mancare la progettazione online.

Cerchi un'impresa edile a Roma che si occupi di ristrutturazioni edilizie?

Soluzioni progettuali - Se avete bisogno di ristrutturare casa a Roma e dintorni potere , azienda leader nel settore delle ristrutturazioni condominiali o di appartamenti.

Progettazione casa online: scegli il progetto su misura per te

Soluzioni progettuali - Quanto costa ristrutturare casa? Attraverso i servizi presenti sul portare di Lavorincasa.it potrete sviluppare il vostro progetto online dalla A alla Z.

Regolarità catastali e urbanistiche prima dell'acquisto di un alloggio

Normative - Prima di procedere alla stipula di un atto di compravendita di un alloggio, la legge impone che vengano osservate alcune condizioni ben definite: vediamo quali.

I chiarimenti dal Notariato sulla conformità catastale

Catasto - Il notariato e il DL 78/2010 chiariscono gli obblighi in merito all'identificazione e alla conformità catastale degli immobili oggetto di trattativa immobiliare

Edifici ante 1967 e legittimità urbanistica

Leggi e Normative Tecniche - Non sempre gli edifici ante 1967 sono legittimi, dipende dalla loro localizzazione in centro urbano o no e dai regolamenti, vincoli o normative di zona e di settore
REGISTRATI COME UTENTE
339.463 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//