• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
2023-11-06 17:14:24

Calcolo curvatura muro


Jackalxp5b
login
24 Agosto 2023 ore 10:44 3
Non so se sia la sezione adatta al tipo di problema in cui mi trovo.
Dovrei calcolare la quantità di intonaco necessario per una parete di 12mq per un lavoro di rinzaffo interno.
Ho letto che per un calcolo piu accurato si deve determinare la curvatura del muro.
Ma in cosa consiste? 
Che metodologia di calcolo serve??
  • jovis
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 24 Agosto 2023, alle ore 11:57 - ultima modifica: Giovedì 24 Agosto 2023, all or 12:55
    Ciao io ti posso dire ciò che so, ovvero dipende molto dalla più o meno planarità delle pareti in cui si dovrà andare a applicare l'intonaco, in tal modo si potrà calcolare in base allo spessore medio quanti kg di malta per il rinzaffo sia neccessaria per completare la parete.
    So che si usano delle staggie in alluminio o di legno dello spessore di circa 2,5 cm in verticale a spazi intermedi di circa 80-100 cm.
    In alcuni casi si ricorre al fissaggio di una rete per evitare situazioni difficili dove durante l'intonacatura la malta non fa subito molta presa e in tal caso se ne deve preventivare una percentuale maggiore.
    Grazie alla rete si può ottenere un lavoro a regola d'arte dato che la stessa aiuta a livellare e mantenere salda la malta e annullare le imperfezioni del sottofondo.

    Ecco quanto ti riporto da una lettura specifica.
    Prima di procedere con i calcoli, è necessario preparare con cura la base. Il vecchio rivestimento viene rimosso dalle pareti, che non aderiscono saldamente ad esse. È anche importante allineare eventuali sporgenze di grandi dimensioni, poiché queste influenzeranno la quantità di soluzione intonacante.

    La tecnologia di calcolo prevede diverse azioni sequenziali:Il primo passo è determinare il grado di curvatura.
    Questo indicatore indica quanto alcune aree presentano differenze di superficie.
    Per fare ciò, i beacon vengono posizionati sulle pareti, che vengono livellate utilizzando un livello laser. Vanno fissati sulla stessa malta che verrà utilizzata per l'intonacatura (calce, cemento).Per navigare e misurare meglio la curvatura, puoi attaccare fili sottili a loro. Si consiglia di posizionare i fari su tutta la superficie del muro.Successivamente, misura lo spessore della deviazione tra il piano, il faro e la base stessa. Il numero di misure deve essere superiore a 3 pezzi. Più sono questi punti di controllo, più accuratamente sarà possibile determinare la caratteristica desiderata.l calcolo dello spessore ottimale dello strato è abbastanza semplice.
    Quindi per fare ciò, tutti i valori ottenuti sono più e quindi divisi per il numero di misurazioni. Si scopre la media aritmetica.-:-))

  • jackalxp5b
    0
    Ricerca discussioni per utente Jovis
    Venerdì 25 Agosto 2023, alle ore 07:53
    Ciao io ti posso dire ciò che so, ovvero dipende molto dalla più o meno planarità delle pareti in cui si dovrà andare a applicare l'intonaco, in tal modo si potrà calcolare in base allo spessore medio quanti kg di malta per il rinzaffo sia neccessaria per completare la parete.
    So che si usano delle staggie in alluminio o di legno dello spessore di circa 2,5 cm in verticale a spazi intermedi di circa 80-100 cm.
    In alcuni casi si ricorre al fissaggio di una rete per evitare situazioni difficili dove durante l'intonacatura la malta non fa subito molta presa e in tal caso se ne deve preventivare una percentuale maggiore.
    Grazie alla rete si può ottenere un lavoro a regola d'arte dato che la stessa aiuta a livellare e mantenere salda la malta e annullare le imperfezioni del sottofondo.

    Ecco quanto ti riporto da una lettura specifica.
    Prima di procedere con i calcoli, è necessario preparare con cura la base. Il vecchio rivestimento viene rimosso dalle pareti, che non aderiscono saldamente ad esse. È anche importante allineare eventuali sporgenze di grandi dimensioni, poiché queste influenzeranno la quantità di soluzione intonacante.

    La tecnologia di calcolo prevede diverse azioni sequenziali:Il primo passo è determinare il grado di curvatura.
    Questo indicatore indica quanto alcune aree presentano differenze di superficie.
    Per fare ciò, i beacon vengono posizionati sulle pareti, che vengono livellate utilizzando un livello laser. Vanno fissati sulla stessa malta che verrà utilizzata per l'intonacatura (calce, cemento).Per navigare e misurare meglio la curvatura, puoi attaccare fili sottili a loro. Si consiglia di posizionare i fari su tutta la superficie del muro.Successivamente, misura lo spessore della deviazione tra il piano, il faro e la base stessa. Il numero di misure deve essere superiore a 3 pezzi. Più sono questi punti di controllo, più accuratamente sarà possibile determinare la caratteristica desiderata.l calcolo dello spessore ottimale dello strato è abbastanza semplice.
    Quindi per fare ciò, tutti i valori ottenuti sono più e quindi divisi per il numero di misurazioni. Si scopre la media aritmetica.-:-))
    Ok...ho trovato nozioni che non conoscevo e del materiale che posso adesso approfondire....grazie infinite..posterò ancora nel forum se avessi ulteriori domande!

  • jovis
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 6 Novembre 2023, alle ore 17:14 - ultima modifica: Lunedì 6 Novembre 2023, all or 17:17
    Figurati quando si può, (rivedo ora casualmente il tuo post) spero che ti sia venuto un bel lavoro. 

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img tizianoc.
Buongiorno,Ho un abitazione costruita quasi 100 anni fa e, come si usava una volta per le case rustiche, è intonacata con sbruffatura grossolana e pitturata ovviamente.In...
tizianoc. 12 Giugno 2024 ore 16:54 1
Img luxxx
In cantina A causa di fuoriuscita dal tubo scarico condominiale dovrei fare dei lavoriMi consigliereste di fare lavoro di muratura quindi togliete vecchio intonaco,farne nuovo e...
luxxx 10 Marzo 2024 ore 16:23 5
Img luxxx
Buonasera,Vorrei chiedere dei consigli e pareri su ciò.Ho una cantina che a causa di una fuoriuscita dello scarico condominiale ho subito vari danni.I muri si sono rovinati...
luxxx 06 Marzo 2024 ore 14:57 5
Img sabrina lorini
Buonasera, mi potete spiegare per favore come realizzare l 'intonaco tipo granatino, devo ripristinare delle porzioni di facciata che si sono rovinate ma non so come si realizza...
sabrina lorini 08 Gennaio 2024 ore 14:02 3
Img ulisse123!
Salve a tutti,avrei bisogno di un consiglio. Per un problema di umidità ho tolto il battiscopa e tutte le parti del muro scrostate. Potete consigliarmi quale procedura...
ulisse123! 06 Novembre 2023 ore 17:12 4
Notizie che trattano Calcolo curvatura muro che potrebbero interessarti


Rinzaffo

Facciate e pareti - La finitura di una parete è costituita da più strati di intonaco. Il primo tra questi è anche il più grossolano e si chiama rinzaffo, noto anche come abbozzo.

La fase del rinzaffo nell'intonacatura

Restauro edile - La fase di preparazione del supporto di una parete da intonacare, denominata rinzaffo, è importante per consentire una maggiore presa al successivo strato di rasante

L'intonaco di cocciopesto: caratteristiche e applicazioni

Facciate e pareti - L'intonaco di cocciopesto è una malta tradizionale antichissima formata da calce idraulica o aerea, sabbia di fiume e frammenti di laterizi finemente macinati.

Intonaco di pomice e calce

Pavimenti e rivestimenti - In edilizia gli intonaci ecologici in virtù di tutte le loro ottime proprietà si stanno diffondendo sempre di più: ecco l'intonaco di pomice e calce idraulica.

Combattere l'umidità di risalita con soluzioni alternative

Risanamento umidità - L'umidità è un fenomeno naturale con cui dover fare i conti. Come possiamo risolvere il problema dell'umidità di risalita senza combatterlo ma assecondandolo?

Lavorazioni tradizionali per intonaci a regola d'arte

Pittura e decorazioni - Lavorazioni tradizionali per intonaci a regola d'arte: le ricette dei trattatisti, la pozzolana, il cocciopesto e la corretta sovrapposizione degli strati.

Staggia, che cos'è

Materiali edili - La staggia o stadia è un'asta in legno o metallo a sezione quadrata o rettangolare, usata in numerose lavorazioni come la livellatura di intonaci e massetti.

Intonaci risananti deumidificanti: consigli per l'applicazione

Fai da te Muratura - Affrontare i problemi di umidità nei muri attraverso l'applicazione di intonaci deumidificanti, richiede conoscenza dei prodotti per evitare errori applicativi.

Consigli per intonacare una parete in fai da te

Fai da te Muratura - Come intonacare una parete in fai da te: preparazione della miscela di sabbia, calce, cemento e posa a muro, per creare un'intonacatura livellata e traspirante.
346.966 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI