Velux-abbaino su tetto


Mariner89
login
18 Novembre 2016 ore 02:34 4
Ciao a tutti, mi chiamo Andrea,
chiedo anticipatamente scusa se questa domanda è già stata fatta ma nel forum non ho trovato quanto cercavo.
Sono in trattativa per un appartamento sito al 3 e ultimo piano di un condominio, disporrebbe di un sottotetto del quale non c'è menzione, senza servitù di passaggio in quanto completamente isolato dal resto delle unità abitative e dal vano scale...
Era mia intenzione destinarlo a "ripostiglio" o eventualmente se sarà possibile creare una stanza.
Detto questo mi piacerebbe capire se c'è la possibilità di aprire un piccolo lucernario (o nel migliore dei casi un abbaino) per dare luce e aria all'ambiente, senza dipendere dall'approvazione dei condomini.
Ho letto qualcosa al riguardo che citava l'articolo 1102 sulla possibilità di modificare le parti comuni per ""...il miglior godimento della cosa, purché non si ledano i diritti degli altri condomini o si arrechi danno..."
Potete darmi delucidazioni a riguardo?
Posso veramente aprire una finestra senza farmi rompere le scatole da qualche condomino fastidioso?
Ovviamente avendo tutti i permessi da parte del comune.
Grazie e scusate la lunghezza del post.


  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 18 Novembre 2016, alle ore 13:43
    Ciao, innanzitutto: perchè non è menzionato il sottotetto?
    Hai verificato la regolarità urbanistica? Il sottotetto è sicuramente una parte comune? Passando alla domanda sul lucernario, in astratto non ci sono problemi, potresti procedere, ma potrebbero farti problemi dopo per il decoro architettonico, quindi: meglio se li fai esprimere prima. Per quanto riguarda l'abbaino, la cosa si complica perchè andresti proprio a modificare l'estetica...
    qui i link ad alcuni articoli di lavorincasa
    https://www.lavorincasa.it/la-proprieta-del-sottotetto-secondo-la-cassazione/
    https://www.lavorincasa.it/come-puo-essere-utilizzato-il-sottotetto/
    https://www.lavorincasa.it/uso-della-cosa-comune/
    rispondi citando
  • mariner89
    Mariner89 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 18 Novembre 2016, alle ore 17:42
    Ciao, grazie per la pronta risposta, mi è stato riferito che il sottotetto farebbe ovviamente parte del condominio ma non sarebbe specificato( mi informerò ulteriormente in tal senso) , però è completamente isolato dal vano scale e senza accessi al tetto e si estende solo ed esclusivamente su quella che sarebbe la mia proprietà.
    [Per accedere al tetto ci sarebbe un apposito lucernaio accessibile da un area comune del vano scale]
    ho letto al riguardo che se il sottotetto non è specificatamente adibito ad una funzione comune e quindi non è accessibile da parti comuni si deve intendere come mero isolamento termico e quindi di competenza di chi sta all'ultimo piano ....( cito: La così detta " Riforma del condominio" ha inserito il sottotetto nell'elencazione dei beni condominiali, specificando che esso deve considerarsi tale quando per le caratteristiche strutturali e funzionali è DESTINATO ALL'USO COMUNE.[ ed in questo caso non lo sarebbe]) (cito: l'appartenenza del sottotetto si determina in base al titolo ed in mancanza in base alla funzione cui esso è destinato in concreto[isolamento termico in questo caso]).
    comunque lasciando da parte questo discorso che è secondario vorrei domandare , avendo i permessi da parte dell'autorità competente, può un condomino appellarsi a criteri architettonici a cui l'autorità competente avrà certamente già deliberato concedendo i permessi? se si può farlo anche per una semplice finestra in linea con il tetto o solo per cose più pesanti come un abbaino? grazie ancora per la risposta
    rispondi citando
  • mariner89
    Mariner89 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 18 Novembre 2016, alle ore 18:06
    Aggiungo che, la separazione della parte del sottotetto sita sopra l'appartamento ,dal resto del condominio, è stata creata in sede di costruzione e non sucessivamente
    rispondi citando
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 23 Novembre 2016, alle ore 17:06
    Ciao, il comune normalmente rilascia le autorizzazioni "salvo il diritti dei terzi" che in questo caso potrebbero essere gli altri condomini...
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img gaigat
Sono proprietario di un appartamento al piano terra in una di tre palazzine separate di due piani  composta da otto appartamenti ciascuna.Da un po' di tempo i condomini che...
gaigat 17 Febbraio 2015 ore 05:56 2
Img kristy7
Buongiorno, ho da poco rifatto il tetto della mia casa e di conseguenza ristrutturato la soffitta (cira 100mq).Sono stati installati due velux e una finestra e l'accesso alla...
kristy7 08 Dicembre 2012 ore 13:12 1
Img edcingo
Salve, sul soffitto di una camera da letto posizionata all'ultimo piano del palazzo, il costruttore ha posizionato il lucernario 60x60 circa per l'accesso al tetto.Si tratta...
edcingo 27 Dicembre 2016 ore 15:47 3
Img fangio000
Ciao a tutti,devo cambiare la finestra mansarda sul tetto, però ho una misura 70x100 e una misura uguale, una nuova finestra non la trovo.In un tetto in laterizio come...
fangio000 07 Ottobre 2015 ore 20:38 1
Img kristy7
Buongiorno,nel 2012 ho rifatto il tetto della mia casa e di conseguenza ristrutturato la soffitta (cira 100mq).Sono stati installati due Velux e una finestra e l'accesso alla...
kristy7 31 Dicembre 2014 ore 14:23 6
REGISTRATI COME UTENTE
301.071 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Kone
  • Rockwool
  • Weber
  • Claber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.