Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2020-02-05 16:01:40

Temperatura elevata del vano scala in edificio di nuova costruzione


Mirkoams
login
23 Novembre 2019 ore 12:58 5
Buongiorno a tutti,
Spero possiate darmi un consiglio o indirizzarmi per risolvere una questione abbastanza seria riguardante le temperature raggiunte all’interno di un vano scala non riscaldato.
Vi riepilogo brevemente la questione:
Ho appena acquistato un appartamento in un condominio costruito a Roma nel 2019 (classe A).
Il vano scala dell’edificio, che è posizionato su un lato dell’edificio (ed esposto principalmente a Nord Ovest), nei mesi estivi raggiunge temperature molto elevate, specialmente all'ultimo piano (sembra una serra).
Ogni piano ha una grande finestra apribile a vasistas per pochi cm, quindi il ricambio di aria è pressoché nullo.
La domanda che vi porgo è la seguente: esiste legislazione in materia di temperatura dei vani scala o prescrizioni sulla necessità di coibentazione degli stessi in fase di costruzione?
In altre parole, la normativa edilizia prescrive a chi costruisce un edificio di garantire un temperatura accettabile o una ventilazione tale da non permettere il surriscaldamento?
Grazie,
Mirko
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Novembre 2019, alle ore 10:15
    Non credo sussistano norme ad hoc; penso che se ne debba discutere con gli altri condomini, se interessati per valutare la possibilità di apportare correttivi a questa situazione.

  • mirkoams
    Mirkoams Ricerca discussioni per utente Manuelamargilio
    Venerdì 24 Gennaio 2020, alle ore 18:32
    Non credo sussistano norme ad hoc; penso che se ne debba discutere con gli altri condomini, se interessati per valutare la possibilità di apportare correttivi a questa situazione.
    Salve Manuela,
    grazie per la risposta, che putroppo leggo solo ora.
    Ne abbiamo discusso con gli altri condomini, e siamo interessati a trovare una soluzione. Quello che mi premeva sapere è se e in che misura possiamo pretendere qualcosa dal costruttore.Pare di no, ma spero qualcuno mi smentisca!
    Grazie
    Mirko

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 2 Febbraio 2020, alle ore 17:20
    Buongiorno Mirko. La classe ''A'' è una qualificazione d'evidenza pubblica, ma incide anche sul valore del singolo immobile, parti comuni comprese. Il deficit di coibentazione, o isolamento, rientra nella responsabilità decennale di cui agli art. 1669 c.c. e 4 D Lgs. 122/2005. In sintesi, la possibilità di rivalsa sussite.

    Cordialmente,
    Nabor

    karlbarth@tiscali.it

  • mirkoams
    Mirkoams Ricerca discussioni per utente Nabor
    Lunedì 3 Febbraio 2020, alle ore 20:06
    Buongiorno Mirko. La classe ''A'' è una qualificazione d'evidenza pubblica, ma incide anche sul valore del singolo immobile, parti comuni comprese. Il deficit di coibentazione, o isolamento, rientra nella responsabilità decennale di cui agli art. 1669 c.c. e 4 D Lgs. 122/2005. In sintesi, la possibilità di rivalsa sussite.

    Cordialmente,
    Nabor

    karlbarth@tiscali.it
    Buonasera Nabor, e grazi per la tua risposta, che mi da qualche speranza sulla questione.
    Potresti darmi qualche indicazione/suggerimento per approfondire la questione?ho cercato parecchio su internet ma non sono riuscito a trovare materiale che affermi inequivocabilmente che bisogna rispettare dei parametri di coibentazione etc. anche per le parti comuni non riscaldate come il vano scala.

    Grazie mille per la disponibilità,
    Mirko

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 5 Febbraio 2020, alle ore 16:01
    Buon pomeriggio Mirko. Se parliamo di casistica giurisprudenziale, Cassazione Civile 3 gennaio 2013, n. 64, sul rapporto tra condominio e isolamento termico. L'obbligo di coibentazione, se vogliamo definirlo così, discende dalla regola dell'arte, ossia dal necessario isolamento dell'intero edificio verso l'esterno (su cui si applica la garanzia decennale, ex art. 1669 c.c. e art. 4 d lgs. 122/2005).

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img shugarth
Buongiorno, io ho una casa suddivisa in due piani su cui il secondo piano interrato adibito a taverna vi si accede tramite scale prefabbricate alla marinara. La mia domanda...
shugarth 25 Ottobre 2020 ore 11:06 3
Img faledward
Salve a tutti, rappresento come tutti gli sfortunati in procinto di sostituire la porta blindata la solita problematica del fuori misura che vede triplicare i costi di acquisto...
faledward 06 Febbraio 2020 ore 19:57 8
Img giaptz73
Ciao a tutti, e grazie in anticipo per l'interessamento. In questi giorni sto eseguendo dei lavori di ristrutturazione in cucina (villette a schiera di tre piani partendo dal...
giaptz73 17 Gennaio 2020 ore 22:44 4
Img ducaton
Ciao a tutti, vi scrivo per avere un consiglio.Mi appresto a ristrutturare una vecchia cascina piemontese, ed in una parte del fabbricato c'è il seguente stato di fatto:...
ducaton 15 Dicembre 2016 ore 19:41 1
Img kyshian
Salve,avrei questo quesito da sottoporvi.Sto per comprare una casa di nuova costruzione (duplex) costituita da una tavernetta e un pian terreno annesso al quale c'è il mio...
kyshian 30 Giugno 2016 ore 08:34 1
Notizie che trattano Temperatura elevata del vano scala in edificio di nuova costruzione che potrebbero interessarti


Caldaia sul vano scale: non è consentito

Parti comuni - Nel caso di specie dei condomini avevano installato una caldaia nel vano scala comune. La Cassazione ha stabilito che il tutto non è lecito, scopriamo perché...

Impianti in case con scale

Impianti - Il comfort termico di una casa su più livelli è spesso alterato e modificato dalla presenza della scala di collegamento e del vano in cui essa è sviluppata.

Edificio anni sessanta: nuova vita alla scala

Scale - Ristrutturare una scala degli anni sessanta con materiali economici e senza snaturare la struttura esistente della stessa, utilizzando un linguaggio leggero e moderno.

Scala fai da te

Idee fai da te - In questo articolo vedremo, passo per passo, come è possibile montarsi da soli in casa una scala fornita in kit di montaggio, senza rivolgersi ad artigiani.

Scale da ampliare

Scale - La descrizione di una idea progettuale per realizzare l'ampliamento di una scala esistente a servizio di una nuova unità abitativa da realizzarsi in sopraelevazione.

Ampliare il vano d'accesso nelle murature

Facciate e pareti - Consigli sui lavori di modifica delle dimensioni di un vano d'accesso esistente a causa del cambiamento di destinazione del locale annesso.

Risanamento di un vano scale

Risanamento umidità - L'intervento descritto in questo articolo riguarda alcuni lavori di risanamento dall'umidità che hanno interessato il vano scale di una villetta privata.

Come ottenere l'isolamento acustico in un vano scala

Isolamento Acustico - Come realizzare le condizioni di isolamento acustico delle scale in rapporto alla tipologia e ai materiali con cui sono realizzate, mediante sistemi innovativi

Progetto scala interna: ingombro e tipologie

Scale - Progettare il collegamento tra due piani non è una cosa semplice, ma bisogna tenere in considerazione normative, ingombri, materiali e aspetti legati alla sicurezza.
REGISTRATI COME UTENTE
329.155 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//