Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sanatoria con accorpamento


Renatoborsato
login
14 Ottobre 2014 ore 02:56 1
Buongiorno,
provo ad esporre il mio problema anche se è molto complicato, spero di essere abbastanza chiaro: 
abbiamo acquistato una villetta bifamiliare composta di 4 unità: 
-P.T. + BOX contiguo (intestato a me) 
-mansarda + box esterno (intestato a mia moglie)
La mansarda ed il box esterno sono stati costruiti senza permessi ma risultano regolarizzati tramite condoni vari.
Per vicissitudini varie che ora non sto ad illustrare, abbiamo scoperto subito dopo il rogito (non prima, mea culpa!) che il proprietario precedente si era 'preso il lusso' di aumentare la cubatura a sua disposizione per costruire una camera in più, pertanto parte del P.T. (ca 25 mq) risulta essere abusiva. 
La situazione in comune è nota già da tempo e per fortuna hanno deciso di venirci incontro proponendoci di recuperare i mq del P.T. rinunciando a parte del condono della mansarda che quindi diventerebbe abitabile solo in parte. 
Questa soluzione è valida anche se le 2 unità sono intestate a 2 persone diverse seppur conviventi? 
Per evitare di toccare la mansarda, a me è venuta però in mente un'altra soluzione: 
- si potrebbe accorpare il box esterno di 26 mq (che quindi andrebbe poi demolito,come tra l'altro avevamo già intenzione di fare) al P.T. per recuperare la volumetria mancante? 
- E se si, occorrerebbe anche fare un'atto di vendita del box esterno (di mia moglie) a me? 
Teniamo conto che si parla di 4 unità immobiliari su un unico numero civico costruite su un lotto con parti comuni ed appartenenti ad 2 persone conviventi. 
La situazione finale auspicabile sarebbe quindi quella di:
- P.T.+BOX contiguo (sanati) 
- mansarda (invariata) 
- box esterno (eliminato)
Spero di essere stato abbastanza chiaro, 
grazie a chiunque per l'aiuto che potrà darmi.
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 14 Ottobre 2014, all or 15:46
    La situazione mi pare abbastanza complicata per essere risolta senza l'aiuto di un tecnico, per valutare la migliore strada dal punto di vista edilizio urbanistico e senza un avvocato, per capire, carte alla mano, se e quali danni puoi domandare al venditore
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img apanigada
Buongiorno,Ho venduto l'anno scorso un appartamento di ca. 80mq. al primo piano di una casa tutta di mia proprietà, dove il terrazzo di pertinenza è il risultato...
apanigada 17 Giugno 2010 ore 13:30 6
Img rai123
Buongiorno chiedo cortese risposta  al seguente quesito:Condominio di 5 piani in Milano, nel 2002 ho verandato il mio balcone su lato giardino con intelaiatura metallica...
rai123 19 Marzo 2014 ore 08:13 2
Img 64brunica
Buon giorno,ho acquistato un alloggio, il balcone è verandato con ante scorrevoli e laterali fissi realizzata tutta in ferro e costruita negli anni 60.Non sono a conoscenza...
64brunica 12 Marzo 2015 ore 08:33 1
Img maurizio.vit
Buongiorno,la domanda è...il condono edilizio legge 47/85 si può scroporare???Nel 1994 è stato presentato un condono edilizio di garage, portici etcc da parte...
maurizio.vit 25 Novembre 2014 ore 08:28 1
Img pog1986
Salve,vi scrivo per capire cosa vado incontro se acquisto un'attico senza sanatoria.Vi spiego meglio, ho visto un'attico nato abusivamente con domanda di condono presentata nell'...
pog1986 13 Marzo 2015 ore 13:14 1
Notizie che trattano Sanatoria con accorpamento che potrebbero interessarti


Condono per mini abusi

Normative - Allo studio un condono per le piccole irregolarita' edilizie, prima della presentazione della Manovra Finanziaria in Commissione Bilancio.

IMU e TASI: niente rottamazione!

Fisco casa - Non si farà la sanatoria per il mancato pagamento delle imposte sulla casa, IMU e TASI; sono queste le ultime novità. I Comuni sono esclusi dalla pace fiscale

Immobili abusivi: sanatoria solo se ultimati

Leggi e Normative Tecniche - Con la sentenza 05/02/2015 n. 554, il Consiglio di Stato ha sancito che la sanatoria per opere edilizie abusive possa essere concessa solo per immobili ultimati.

Sanatoria catastale

Normative - La manovra finanziaria approvata ieri contiene, tra le altre misure, una nuova forma di condono edilizio.

Qual è la differenza tra sanatoria edilizia e condono?

Leggi e Normative Tecniche - Quali sono le differenze tra condono e sanatoria edilizia: che cos'è il condono, che cos'è la sanatoria edilizia, a cosa servono, chi può farne richiesta e quando?

Concessione in sanatoria e beni d'interesse storico

Leggi e Normative Tecniche - La legge sul condono edilizio e la concessione in sanatoria per i beni sottoposti a vincolo storico artistico. Obbligatorietà del parere dell'Autorità preposta e conseguenze.

Condono e rinnovabili

Normative - Tra condono fiscale e condono edilizio sta circolando insistentemente la voce di un condono delle rinnovabili, cioe' una sanatoria degli impianti installati senza autorizzazioni.

Decreto Sblocca Cantieri: niente mini condono per piccoli abusi edilizi

Leggi e Normative Tecniche - Il mini condono sfugge dal decreto Sblocca Cantieri: il provvedimento al vaglio del Consiglio dei Ministri senza la misura volta a sanare i piccoli abusi edilizi

Condono abusi ambientali

Normative - In discussione in Senato un emendamento al decreto Milleproroghe che aprirebbe i termini per un condono degli abusi edilizi commessi su beni sottoposti a vincolo paesaggistico ed ambientale.
REGISTRATI COME UTENTE
318.697 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//