Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2018-03-04 17:02:29

Ristrutturazione casa e lavori in economia


Buongiorno a tutti,
ho appena acquistato una casa, composta da tre stanze da 25mq l'una, un bagno (già ristrutturato) e altre due stanze più piccole.
Non avendo a disposizione tutti i soldi per l'intera ristrutturazione ho deciso di cominciare sistemando solo due stanze.
La mia idea è quella di demolirmi da solo i pavimenti e farmi tutte le tracce per l'impianto elettrico.
Una volta preparato, chiamo idraulico ed elettricista e mi faccio fare gli impianti.
Ovviamente facendomi fare fattura e facendo tutto in regola.
Una volta che loro hanno finito, io mi piastrellerei tutto e ci entrerei a vivere.
In questo caso, devo chiedere qualche tipo di permesso a qualcuno?
Posso accedere alle detrazioni del 50% per quei lavori fatti da elettricista e idraulico?
Più genericamente....posso fare come descritto in precedenza??
Grazie mille per la vostra attenzione.
  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Domenica 4 Marzo 2018, alle ore 17:02
    Buongiorno gentile Utente, a seguito della recente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale di un glossario di 58 opere ripartite in 3 o 4 sottocategorie molti interventi in ambito edilizio possono essere effettuati senza dover chiedere alcuna autorizzazione al Comune e senza dover effettuare alcuna comunicazione preventiva. Una grossa semplificazione burocratica per chi intende effettuare dei lavori di ristrutturazione. Consiglio, pertanto, di consultare attentamente il glossario pubblicato sulla Gazzetta ufficiale. Per rifacimento di impianti elettrici e pavimentazione interna o esterna niente Cil, Cila o Scia. Si dovrà sempre rispettare la normativa del settore edilizio.

    Prendendo in esame un chiarimento fornito sulla questione dall’Agenzia delle Entrate, segnalo che chi ristruttura la casa in proprio, può usufruire della detrazione fiscale Irpef per il recupero del patrimonio edilizio. La detrazione delle spese sostenute spetta anche a chi esegue da solo i lavori sull’immobile, ma solo per le spese sostenute per comprare i materiali utilizzati.

    I migliori saluti.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img andgio1976
Buongiorno,vi contatto perchè sto ristrutturando casa, la mia domanda è la seguente: è possibile usufruire dello stato avanzamento lavori (SAL) con la...
andgio1976 10 Maggio 2021 ore 18:20 1
Img mauroangiolini
Buongiorno,vorrei sapere se il rifacimento di pavimentazione (manutenzione ordinaria) in un giardino di proprietà esclusiva in un condominio può sfruttare la...
mauroangiolini 31 Marzo 2021 ore 16:32 3
Img brontolo86
Buongiorno, volevo porre un quesito in merito alla SCIA, il mio comune mi rilascerà autorizzazione per effettuare dei lavori di ristrutturazione (quindi non come...
brontolo86 04 Aprile 2020 ore 17:48 9
Img debbs
Buongiorno a tutti, ho aperto SCIA per ristrutturazione totale di una casa con ampliamento volumetrico del 20%. So che le detrazioni per ristrutturazione sono solo sulla parte...
debbs 31 Ottobre 2019 ore 19:22 4
Img peppe831
Buongiorno, sto avviando una pratica di ristrutturazione...la mia domanda è: posso, io proprietario privato, acquistare il materiale sia edile (mattoni, colla ecc),...
peppe831 29 Luglio 2019 ore 16:17 1
Notizie che trattano Ristrutturazione casa e lavori in economia che potrebbero interessarti


No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.

Ristrutturazioni: previsto in Sardegna un bonus aggiuntivo

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Nella Regione Sardegna in caso di esecuzione di interventi di ristrutturazione è allo studio la previsione di un bonus aggiuntivo del 40%. Ecco di cosa si tratta

Quando e come richiedere il Bonus camino 2021

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Per quali lavori edilizi può essere richiesto il Bonus camino 2021 optando tra le due alternative dello sconto in fattura o della cessione del credito di imposta

Installazione addolcitore d'acqua: quando scattano i benefici fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si ritiene possibile, a determinate condizioni, godere della detrazione IRPEF del 50% e dell'IVA agevolata per l'acquisto e l'istallazione dell'addolcitore di acqua

Il bonus facciate esclude il bonus mobili

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A fronte di lavori sula facciata di un edificio si godrà anche del bonus mobili solo se gli interventi si fanno rientrare tra quelli di recupero del patrimonio edilizio

Bonus ristrutturazioni: quando spetta al familiare convivente

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quando il familiare convivente può fruire del bonus ristrutturazione per i lavori eseguiti sull'immobile di proprietà del familiare. Ecco i chiarimenti del Fisco

Bonus condizionatori 2022: come funziona?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il bonus condizionatori 2022 consente di ottenere una detrazione fiscale che va dal 50% al 65% per l'acquisto di un nuovo impianto almeno di classe energetica A+

Il Bonus ristrutturazione può essere trasferito una sola volta all'erede

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle Entrate ha spiegato a chi sono trasferite le quote residue della detrazione fiscale del Bonus ristrutturazione in caso di decesso del beneficiario
REGISTRATI COME UTENTE
338.866 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//