Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Iva su fattura x danni da parti comuni


Sismis
login
10 Febbraio 2008 ore 19:32 2
Ciao a tutti sono nuovo da queste parti e volevo un consiglio su una pulce che mi è stata messa nell'orecchio.
Nel 2007 abbiamo avuto degli infiltrazioni dal tetto dovuti ad una tegola rotta. L'amministrazione ha fatto fare i lavori ma non si sono preoccupati dei nostri danni.
Così ci siamo arrangiati da soli contattando una ditta. Ora a distanza di quasi un anno avendo la fattura in mano e già pagata ma non risarcita dal condominio, abbiamo scoperto tramite un perito e l'amministrazione stessa che l'iva che ci è stata messa in fattura doveva essre del 10% e non del 20 come è stata messa: Ora come dobbiamo comportarci sia con la ditta che con l'amministrazione?
GRAZIE a tutti per qualsiasi consiglio utile mi farete arrivare

  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Domenica 10 Febbraio 2008, all or 21:12
    Dovevi chiedere alla ditta che ha realizzato i lavori di applicare l'Iva al 10% prima dell'emissione della fattura.

    Comunque non è "obbligata" ad applicare l'Iva al 10%, infatti i lavori ordinari (pitturazione) all'interno della propria unità immobiliare non godono dell'Iva agevolata.

    Diverso sarebbe stato se il lavoro fosse stato commissionato dall'amministratore come lavoro straordinario.

    La procedura corretta sarebbe stata di chiedere per iscritto all'amministratore di intervenire lui stesso; tu hai fatto fare i lavori di tua iniziativa, ti sei fatto fare la fattura a tuo nome, hai pagato l'Iva al 20%, hai aspettato un anno per renderti conto della situazione; insomma hai commesso tutti gli errori possibili ed immaginabili!

    Potresi tentare di avvalerti dell'art. 1110 e 1134, anche se un pò difficile perché il contendere non riguarda parti comuni, bensì parti private.

    Insomma, il tentativo di rimborso attraverso un contenzioso giudiziario non ti dà più del 50% di riuscita.
    rispondi citando
  • sismis
    Sismis Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 11 Febbraio 2008, all or 07:56
    Grazie di cuore per la risposta!
    Sai da quando abbiamo dato copia della fattura all'amministrazione ci hanno detto che l'assemblea non sarebbe stata fatta tanto presto perché costa troppo e per questo è passato quasi un anno
    Siccome mercoledì abbiamo l'assemblea condominiale volevamo solo essere sicuri se potevamo o no farci ridare il 10% dell'iva ma visto che abbiamo sbagliato credo che andrà bene così. Speriamo solo che il condominio ci risarcisca......
    ciao e grazie
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandroclerici
Buondi à tutti. Ieri sera rientro a casa e... chiave che fa un quarto di giro e stop.... Tutto bloccato. Non capisco ho chiuso senza problemi (serratura doppia mappa di...
alessandroclerici 25 Settembre 2020 ore 10:09 1
Img andreataraborelli
Ciao, dovrei costruire un muro per ricavare una camera da un salone immenso quindi rientro nella detrazione fiscale del 50%.Visto che in questo appartamento ci andrò ad...
andreataraborelli 24 Settembre 2020 ore 21:41 7
Img pietro1970
Per usufruire del ecobonus 110% in condominio mi hanno detto che non tutte le spese sono detraibili al 110%. Ad esempio non sarebbe detraibile il costo della relazione...
pietro1970 24 Settembre 2020 ore 10:54 2
Img clorinda88
Salve, ho uno spiacevole problema con i muri interni dell'appartamento da poco acquistato. Le pareti emanano un odore sgradevole, ma non è presente muffa. L'appartamento...
clorinda88 24 Settembre 2020 ore 10:46 3
Img denisgatti
Buon giorno, nella mia abitazione bifamiliare ho già installato nel 2010 un impianto fotovoltaico da 4,8Kw incentivato con il secondo conto energia. È possibile ora...
denisgatti 24 Settembre 2020 ore 10:42 5
REGISTRATI COME UTENTE
316.748 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//