Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2022-01-25 18:31:00

Impianto idraulico "condiviso"


Salve,
Di recente ho deciso di ristrutturare il bagno di casa e quando l'idraulico ha provato a chiudere l'acqua del mio appartamento ha scoperto che per chiuderla doveva chiudere sia il mio rubinetto che quello del mio vicino.

I 2 appartamenti una volta erano un unico appartamento che poi è stato diviso nel 2005.
Io ho acquistato l'appartamento nel 2016 e fino ad ora non ho mai saputo nulla di questa cosa.
Ho fatto un test e aprendo l'acqua in casa entrano in funzione sia il mio contatore che quello del mio vicino, quindi suppongo che fino ad ora abbiamo pagato la bolletta a metà.
Premetto che non ho spese assurde in bolletta ma pago quanto pagavo prima in affitto, quindi non mi sono mai fatto domande.

Ci terrei molto a risolvere questo problema perché mi sta dando molti pensieri.
Su chi potrei rivalermi per questo problema?
Chi ha certificato l'impianto?
Oppure l'agenzia immobiliare che mi ha venduto l'appartamento?

Grazie in anticipo per le risposte,
Michele
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Gennaio 2022, alle ore 17:54
    Buonasera Sig. Michele.
    L'agenzia immobiliare potrebbe anche avere ignorato la circostanza, che non appare d'importanza così incisiva, rispetto alla formazione del consenso (diverso sarebbe il caso d'eventuali abusi edilizi, o della mancanza d'agibilità).
    Se volessimo qualificarlo come vizio occulto, e si riuscisse a dimostrare che la scoperta è attuale, potrebbe avere titolo contro il venditore.

  • debora mirarchi
    Debora mirarchi Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Gennaio 2022, alle ore 18:31
    Le consiglio di recuperare tutta la documentazione che riguarda la compravendita, compresi anche i trasferimenti precedenti, che credo potrà recuperare anche presso il notaio che ha redatto l'atto di compravendita, avendo dovuto fare specifiche verifica prima di procedere con il trasferimento della titolarità della proprietà a Suo favore.
    Da un attento studio della documentazione sarà possibile comprendere a chi rivolvere eventuali pretese.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img saulgoooodman
Buongiorno,Chiedo consiglio a voi in quanto ho acquistato un appartamento che è stato ristrutturato circa 10 anni fa.Ho necessità di rifare a nuovo il bagno per...
saulgoooodman 04 Luglio 2022 ore 12:50 3
Img saulgoooodman
Buongiorno a tutti,Scrivo per chiedere un confronto circa l'idea di allargare la finestra del bagno, nell'ambito di una più ampia ristrutturazione del servizio.La finestra...
saulgoooodman 28 Giugno 2022 ore 13:33 1
Img hokori
Buonasera a tutti, dopo tante ricerche non sono riuscito a trovare ciò che cercavo, provo quindi a chiedere consiglio sul mio problema.Ho acquistato casa un anno fa e dopo...
hokori 01 Giugno 2022 ore 09:46 11
Img nannyogre
Buonasera,ho un locale da adibire ad ufficio, il bagno dei clienti dovrebbe essere accessibile dalla sala d'attesa, o comunque molto vicino. Questo comporta di doverlo distanziare...
nannyogre 13 Aprile 2022 ore 13:17 2
Img clfabbri
Buongiorno,ho effettuato la sostituzione della caldaia, che pago con Ecobonus per usufruire della detrazione del 65%.So che ho diritto anche al bonus mobili, visto l'intervento...
clfabbri 16 Marzo 2022 ore 19:15 3
Notizie che trattano Impianto idraulico "condiviso" che potrebbero interessarti


Installazione addolcitore d'acqua: quando scattano i benefici fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si ritiene possibile, a determinate condizioni, godere della detrazione IRPEF del 50% e dell'IVA agevolata per l'acquisto e l'istallazione dell'addolcitore di acqua

Impianto idraulico

Impianti idraulici - L'impianto idraulico domestico deve svolgere tre funzioni: procurare l'acqua, distribuirla ai vari locali della casa, smaltire le acqua nere, quelle di scarico.

Verifica di tenuta pressione impianto Gas

Impianti idraulici - In assenza di modifiche ad un impianto gas o di problemi funzionali particolari, la verifica di tenuta di pressione deve essere effettuata ogni dieci anni.

Numero Circuiti Elettrici in Casa

Impianti - La distribuzione di circuiti elettrici minimi è in funzione dei livelli prestazionali e dei metri quadrati degli appartamenti.

Com'è fatto l'impianto idraulico del bagno

Impianti idraulici - L'impianto idraulico del bagno si suddivide in due parti: adduzione, distribuzione dell'acqua calda-fredda e scarico nella fognatura comunale di liquidi sporchi

Come unire due appartamenti confinanti

Soluzioni progettuali - Si ha spesso la necessità di unire due appartamenti adiacenti per ricavarne uno più grande. Ecco una soluzione progettuale adatta ad una famiglia di tre persone.

Ristrutturazione villa anni 70: prima e dopo

Restauro edile - Gli anni '70 hanno visto una speculazione edilizia non indifferente, perciò oggi è tempo di ristrutturare tutte quelle abitazioni che richiedono un restyling. Vediamo come!

Bonus 50% per depurare le acque reflue

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Come usufruire del bonus ristrutturazioni e detrarre al 50% le spese sostenute per l'installazione di impianti di depurazione acque reflue? Ecco cosa c'è da sapere

Sì alle agevolazioni prima casa per accorpamento di abitazioni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - È possibile beneficiare delle agevolazioni prima casa per l'acquisto e l'accorpamento di due unità immobiliari? Cosa dice la Cassazione con recente ordinanza.
REGISTRATI COME UTENTE
338.967 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//