Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-05-19 15:38:47

Il passaggio


Buongiorno!
Aiutatemi, per favore, a capire qual è il primo passo che dovrei fare per primo?


Sul mio cortile c'è un passaggio pedonale (i miei documenti non dicono che si tratta di un passaggio per auto), la larghezza del passaggio è di soli 2,4 m, ho letto che il passaggio minimo per le auto dovrebbe essere. 2,7 m.).
I vicini si infilano con le loro macchine a malapena tra casa mia e il recinto.
La fondamenta di casa mia sta iniziando a sgretolarsi e diventa evidente. Crepe sui muri della casa, cadute di intonaco.
Questa casa è un rustico del XII secolo è un monumento storico, l'unica casa della famiglia bergamasca Olmo, che è ancora ben conservata (ma certo che devo restaurarla).
Numerose auto ogni giorno passano attraverso il cortile, inclusi i camion.
Posso chiedere al comune di mettere le cose in ordine, di capire la situazione, tenendo conto dei parametri tecnici?
Senza ricorrere ad avvocati e giudice da parte mia, l'amministrazione comunale può intervenire seguendo le regole e le leggi?
Forse dovrei scrivere subito al Ministero della Cultura, ma la casa non è ancora stata ufficialmente riconosciuta come "monumento storico", sto ancora raccogliendo informazioni e testimonianze.
Ma sul sito del comune è scritto ufficialmente che si tratta della "Casa Fortificata della Famiglia Olmo", anche nel libro della nostra città Villa d'Adda c'è un capitolo dedicato solo sulla storia della mia bella casa.
Questi vicini che passano con le macchine hanno una reazione molto aggressiva per la mia prova di parlare, o mi ignorano.

Mi datte un buon consiglio, per favore!
Grazie!
Modificato il 12 Maggio 2021 ore 16:42
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 12 Maggio 2021, alle ore 17:16
    Gent.ma Sig.ra Tania, buongiorno. Comprendo la situazione, forse non è necessario andare in Tribunale, ma credo che un consulente tecnico serva, per accertare lo stato dei luoghi ed interfacciarsi con vicini e Comune.

  • tania n. ledvanova
    Tania n. ledvanova Ricerca discussioni per utente Nabor
    Mercoledì 12 Maggio 2021, alle ore 17:30
    Gent.ma Sig.ra Tania, buongiorno. Comprendo la situazione, forse non è necessario andare in Tribunale, ma credo che un consulente tecnico serva, per accertare lo stato dei luoghi ed interfacciarsi con vicini e Comune.
    Ah grazie per la risposta che mi ha dato un po' di speranza!Un consulente tecnico del comune o un geometra indipendente o un'architetto? E quale domanda devo fare a lui/lei?Aggiungo ancora l'informazione.I vicini hanno altre due uscite per via Olmo dall'altra parte, ma hanno bloccato tutto. E non solo quelli che sono scritti nei miei documenti se ne vanno, ma molti altri.Ho tante video e foto orribile come attraversano il mio cortile...

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 13 Maggio 2021, alle ore 19:49
    Buongiorno, un tecnico indipendente, direi. Ne conosco qualcuno, che lavora anche nella bergamasca.

  • tania n. ledvanova
    Tania n. ledvanova Ricerca discussioni per utente Nabor
    Venerdì 14 Maggio 2021, alle ore 12:50
    Buongiorno, un tecnico indipendente, direi. Ne conosco qualcuno, che lavora anche nella bergamasca.
    Grazie Nabor!Ora sto raccogliendo in una cartella tutte le informazioni sulla mia proprietà (quando sarà pronto ti faccio sapere Nabor), sui vicini (i loro diritti di passaggio). A questo punto ho trovato nei miei documenti o un errore di Notaio o qualcos'altro, ma non dice nulla che io dovrebbe dare un passaggio. E, anche nei documenti dei vicini non c'è nulla del mio cortile, sembra che stiano parlando di un luogo diverso, che è davvero visibile sulla mappa, ma ora è chiuso da un muro. Se questo sarà confermato, allora hanno non le due uscite, ma già tre (escluso il mio cantiere). Forse non sto interpretando correttamente ciò che è scritto. Il mio obbligo di dare il passaggio si basa su un vecchio atto del 1900, non c'è una parola su questo posto, ma parla dei pavimenti di casa mia, a quanto pare, una volta che diversi proprietari vivevano lì e si scambiavano un passaggio su e giù per le scale della casa alla pubblica via Olmo.E' nata una nuova domanda dopo tutto questo: ancora il tecnico, o è il lavoro per un avvocato?

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 16 Maggio 2021, alle ore 19:56
    Buonasera, direi prima un tecnico.

  • tania n. ledvanova
    Tania n. ledvanova Ricerca discussioni per utente Nabor
    Lunedì 17 Maggio 2021, alle ore 11:19
    Buonasera, direi prima un tecnico.
    Buongiorno! Chiaro! Grazie!

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Tania n. ledvanova
    Martedì 18 Maggio 2021, alle ore 10:13
    Buongiorno! Chiaro! Grazie!
    Se non erro cmq dopo una decina d'anni o più, purtroppo il "passaggio comune" diventa quasi un diritto. In questo caso diverrebbe molto difficile spuntarla anche se ne ha pieno diritto, parlo x voci sentite su situazioni simili alla sua, e non da esperto.Cmq in effetti si dovrebbe verificare la particella catastale della proprietà, con un picchettaggio eseguito un geometra o Perito tecnico Comunale per mettere in chiaro i limiti tecnicamente del perimetro rispetto ai vicini Alieni.

  • tania n. ledvanova
    Tania n. ledvanova Ricerca discussioni per utente Jovis
    Martedì 18 Maggio 2021, alle ore 11:48 - ultima modifica: Martedì 18 Maggio 2021, all or 11:58
    Se non erro cmq dopo una decina d'anni o più, purtroppo il "passaggio comune" diventa quasi un diritto. In questo caso diverrebbe molto difficile spuntarla anche se ne ha pieno diritto, parlo x voci sentite su situazioni simili alla sua, e non da esperto.Cmq in effetti si dovrebbe verificare la particella catastale della proprietà, con un picchettaggio eseguito un geometra o Perito tecnico Comunale per mettere in chiaro i limiti tecnicamente del perimetro rispetto ai vicini Alieni.
    Grazie per il commento! Potresti chiarire (i dettagli sono molto importanti), in quei casi di cui ha scritto, avevano lo stesso passaggio stretto di 2,4 m? E i vicini hanno utilizzato la loro proprietà così intensamente avendo almeno altri 2 ingressi? La casa dei suoi amici/conoscenti era un monumento storico (XII secolo)? Sto scrivendo questo perché quando ho comprato questa casa 2 anni fa, nel Comune mi hanno detto che senza il permesso della commissione speciale, non avrei potuto fare nemmeno un piccolo cambiamento nella mia casa, perché la casa è sotto un regime speciale . E i vicini allo stesso tempo possono attraversare con veicoli pesanti? A proposito, non ho ancora scritto, ma quando passano c'è una forte vibrazione e un fetore di benzina di scarsa qualità, che si avverte anche al terzo piano. Ci tengo anche a precisare che non passano solo i vicini, ma quelli che possiedono un immobile e campo situati dietro la loro casa, questi hanno altre uscite, ma hanno bloccato la loro, apparentemente, godendo a lungo pace e bellezza. E per raggiungere la strada pubblica usano il mio cortile e quello dei miei vicini, che come me hanno comprato la loro casa 2 anni fa. Risulta quanto segue: la mia casa e la casa dei vicini con i cortili sono state disabitate per molti anni e quelle altre persone considerano la nostra proprietà come loro. E quindi si comportano in modo molto aggressivo. Li capisco, organizzano le veste nel loro campo, a volte 50 o più persone che arrivano in auto non sul loro sito, ma sui nostri due. Questo è molto conveniente, perché il loro territorio, dove si trova la loro casa, rimane pulita e non distrutta. Vorrei davvero capire perché alcuni si godono la vita, mentre altri dovrebbero soffrire, qual è la differenza tra noi, mi sembra che siamo i cittadini come loro, e come loro abbiamo la proprietà privata? Probabilmente, questa è una domanda retorica... Mentre sto scrivendo questo testo, quel vicino ha già viaggiato sotto la mia casa cinque volte andata e ritorno (10 volte) con la sua macchina pesante, a volte parte per cinque minuti e poi torna (a proposito, abita in un altro posto della nostra città, qui c'è solo un campo e apparentemente le case dei parenti o amici). E la giornata è appena iniziata, potete immaginare quante volte passerà di nuovo, non dimenticarvi degli altri vicini e loro ospiti che hanno anche macchine pesanti che passano...

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Martedì 18 Maggio 2021, alle ore 12:18
    Si certamente prima di perdere tutti i diritti io ti consiglio di rivolgerti al Sindaco del tuo comune portando con te tutti i tuoi documenti personali e catastali. Essendo Lui il Primo cittadino credo che un consulto con lui ti possa aiutare a risolvere la tua situazione

  • tania n. ledvanova
    Tania n. ledvanova Ricerca discussioni per utente Jovis
    Martedì 18 Maggio 2021, alle ore 15:02
    Si certamente prima di perdere tutti i diritti io ti consiglio di rivolgerti al Sindaco del tuo comune portando con te tutti i tuoi documenti personali e catastali. Essendo Lui il Primo cittadino credo che un consulto con lui ti possa aiutare a risolvere la tua situazione
    Buona idea!smileGrazie! Prima mi preparo bene, faccio qualche passo da sola e con i specialisti, se non trovo la legge che difende me e la mia proprietà, vado al primo cittadino, poi c'è la Bergamo, poi Lombardia... anche appello al Ministero della Cultura e alle persone della cultura.In realtà, volevo fare un piccolo museo in una parte della casa dove c'è una ghiacciaia (sì, c'è una ghiacciaia medievale in casa), per ricreare un piccolo negozio medievale. Un intero capitolo nel libro su Villa d'Adda è stato scritto sulla mia casa, e l'autore ha suggerito che in questa parte può essere che facevano l'attività commerciale. Oppure ricostruisco un interiore dall'altra parte di casa dove è la torre che nei Medioevo difendeva la Villa d'Adda di Basso. Ma ora non so se ce la posso fare... vediamo

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Martedì 18 Maggio 2021, alle ore 17:39
    Sai che ti dico intanto in bocca al lupo e poi anche se dovrai pazientare per il colloquio con il Sindaco ma sarà gratutito!smile

  • tania n. ledvanova
    Tania n. ledvanova Ricerca discussioni per utente Jovis
    Mercoledì 19 Maggio 2021, alle ore 15:38
    Sai che ti dico intanto in bocca al lupo e poi anche se dovrai pazientare per il colloquio con il Sindaco ma sarà gratutito!smile
    Grazie! Spero sempre per bene!smile

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img emanuelekernel
Buongiorno a tutti,vi scrivo perchè possiedo un deposito affiancato a casa mia, che vorrei iniziare a sistemare per renderlo utilizzabile come laboratorio. Tutto...
emanuelekernel 07 Aprile 2020 ore 11:41 1
Img andread1985
Salve a tutti. Ho tolto della terra da giardino che stava direttamente a contatto con la parte esterna della casa, nel mezzo ho trovato della carta catramata ormai esausta. Adesso...
andread1985 26 Aprile 2018 ore 17:16 3
Img parenzanmarcello
Buongiorno,volevo sapere se qualcuno conosce la durata nel tempo e i risultati di un intervento con iniezione di resine espanse per stabilizzare le fondamenta di una casa di...
parenzanmarcello 31 Gennaio 2016 ore 10:27 1
Img niccal1979
Ciao a tutti.I miei genitori abitano in una villa singola e la nostra intenzione è separarla in 2 appartamenti.I lavori da fare sono principalmente: abbassare le fondamenta...
niccal1979 22 Marzo 2015 ore 09:46 1
Img meca123
Buongiorno,antistante casa mia ho comperato un terreno di circa 2,5 metri per ingresso e parcheggiare le macchine (abito in paese di montagna e il problema parcheggi é...
meca123 30 Settembre 2014 ore 16:08 1
Notizie che trattano Il passaggio che potrebbero interessarti


Recupero di un cancello scorrevole

Ristrutturazione - Un intervento di recupero ed ampliamento di un vecchio cancello scorrevole.

Illuminazione per l'Architettura

Arredamento - L'Architettura è fatta, tra le altre cose, di percezione visiva, di consistenza volumetrica e materica, di qualità della luce che si poggia lievemente

XIV Biennale Internazionale di Scultura a Carrara

Arredamento - C?è tempo fino al 31 ottobre per visitare la XIV Biennale Internazionale di Scultura a Carrara, città del marmo e dell?arte scultorea per eccellenza.

Costruzione delle fondamenta per muretti esterni

Sistemazione esterna - Le fondazioni per i muretti esterni: fasi costruttive illustrate con disegni, dal tracciato sul terreno allo scavo della trincea per la gettata di calcestruzzo.

Vendita e servitù di passaggio: quali connessioni?

Proprietà - Vendere un fondo gravato o avvantaggiato da servitù di passaggio comporta l'automatico trasferimento del diritto. Esistono, tuttavia, eccezioni a questa regola?

Si può asfaltare il luogo di transito soggetto a servitù di passaggio?

Proprietà - La legge, a determinate condizioni, consente lavori sul fondo servente da parte del titolare della servitù di passaggio: il caso dell'asfaltatura del passaggio.

Delibera condominiale e uso delle cose comuni

Condominio - E' regolare la deliberazione che, a maggioranza,decide di delimitare gli spazi pedonali e quelli carrabili in un'area di proprietà comune

Realizzare un vialetto in giardino con lastre di pietra

Arredo giardino - Disegni a mano raffiguranti la realizzazione di un vialetto da giardino con lastre in pietra, per creare un ordinato sentiero geometrico a filo d'erba.

Aggravamento della servitù

Proprietà - L'esistenza di una servitù impegna il proprietario del fondo servente a non ostacolare l'esercizio del diritto, ma anche chi la esercita non deve aggravarne gli effetti.
REGISTRATI COME UTENTE
330.426 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//