Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-10-02 16:14:04

Caparra e vincolo


Anonimo
login
29 Settembre 2006 ore 10:09 14
Salve
Ho fatto un preliminare per l'acquisto di una casa nel quale è stato specificato:

1) acquisto della nuova casa entro il 31/08/06
2) versamento di 15.000 euro per caparra confirmatoria
3) vincolo del preliminare sulla vendita della mia casa attuale

In pratica ho acquistato casa dovendo vendere anche la mia attuale abitazione per reperire i fondi. Per questo motivo ho vincolato il preliminare di acquisto sulla vendita della mia casa attuale, scrivendo nel
preliminare: " il presente è vincolato alla vendita della abitazione xxxx".
Ora i tempi sono scaduti e io non sono ancora riuscita a vendere la mia casa e il venditore vuole ritenere la caparra confirmatoria.
Secondo me questo non è giusto perché il preliminare era vincolato alla vendita della mia casa. SI può fare qualcosa dal punto di vista legale ?
Grazie
  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Settembre 2006, alle ore 10:18
    Un caso limite... vincolare alla vendita della propria casa un preliminare non è una coa che si vede spesso (per me è la prima volta).
    Strano che il venditore l'abbia accettato questo vincolo.

    Non conosco precedenti, e quindi non so che dirti.

    Posso solo fare supposizioni:

    Tu puoi sostenere che la condizione risolutiva era espressa (lo era?) e quindi con l'accettazione il rischio era conosciuto, ma nel preliminare doveva essere scritto anche cosa accadeva in caso non avessi venduto (come è successo)... c'era scritto?

    Chi te lo ha fatto il preliminare? (ti prego, non dirmi un tecnico..)

    La parte venditrice può sostenere che tu non hai fatto di tutto per adempiere (magari casa offerta a prezzi troppo alti, per esempio, cosa comune..) e quindi sei inadempiente con colpa...

    Risultato: causa con costi aggiuntivi.

    meglio cercare di mediare, perdendo un pochino te e un pochino il venditore.., fatti aiutare dall'agente o da chi ha fatto sta cosa..

    Se invece non siete ricorsi a nessuno per fare sta cosa qua, chi è causa del suo mal...

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Settembre 2006, alle ore 10:25
    Il preliminare me lo ha fatto una agenzia dalla quale ho acquistato la nuova casa e alla quale ho dato in vendita la mia.

    Io nelle discussioni ho sempre detto che non volevo riemetterci alcun chè e cosi mi hanno fatto un preliminare nel quale è stata specificata la frase:
    "Il promittente vicola il presente preliminare alla vendita della propria abitazione sita in xxxx".

    Nelle discussioni fatte comunque l'agenzia ha sempre informato il venditore sul fatto che se non si sarebbe arrivati alla vendita della mia casa i soldi mi dovevano essere restituiti, però ora egli vuole tenersi la caparra, non so cosa devo fare e siceramente rimetterci 15.000 euro non posso permettermelo.

    Mi dici che è un caso strano il mio ma chi vuole acquistare una nuova casa e deve prima vendere la propria cosa deve fare ?

    Ti ringrazio per la tua solerte risposta, molto gentile.
    Mariella

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Settembre 2006, alle ore 10:33
    Di norma si fa il preliminare e si prende un anno per vendere.
    Meglio, si cerca di avere già anche l'acquirente, ponendo in vendita la propria casa appena si comincia a cercarne un'altra.

    Chiaro che è rischioso, ma pensare a questa soluzione.... non lo so.

    Inoltre, di solito, questa soluzione la si fa con persone che non hanno necessità di abitabilità impellenti, dove si può prevedere una certa elasticità.
    Inoltre i rischi devono essere ben chiari e compresi.

    Potenzialmente la cosa che avete fatto voi è legale, ma come tutte le cose è discutibile... spero vivamente che tu possa uscirne senza danno.

    Hai provato a chiedere altro tempo, magari offrendo un piccolo anticipo ulteriore?

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Settembre 2006, alle ore 10:36
    Ho provato ma mi pare che il venditore sia più intenzionato a cercare di "fregarmi" i soldi

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Settembre 2006, alle ore 10:39
    Nelle discussioni fatte ci sono anche vari testimoni della mia buona fede, io, il venditore e anche vari agenti della agenzia, in questo caso non potrei tentare causa portanto i testimoni a sostegno della clausola ?

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Settembre 2006, alle ore 10:40
    Ho provato ma mi pare che il venditore sia più intenzionato a cercare di "fregarmi" i soldi

    Prova a fargli capire (tramite lettera di un legale) che non sarà così automatico poterli trattenere e che sarebbe meglio cercare di negoziare.

    Tramite lo stesso legale, invita l,agenzia a rendere conto del proprio operato (I COMPROMESSI LI FANNO I TECNICI!!) anche in sede legale, come informato dei fatti o parte in causa se quello che LORO hanno fatto stipuilare non producesse gli effetti garantiti ( non ti hanno detto che non rischiavi niente?).

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Settembre 2006, alle ore 10:46
    Una cosa che potebbe succederti, è che il venitore ti mandi lettera per "invitarti" ad adempiere alla obbligazione presa con il contratto (perché non avete scritto sul contratto che se non vendevi la caparra ti veniva restituita, vero??), invitandoti a presentarti nello studio diel notaio xxx alle ore xxx...

    Prendi un legale.

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Settembre 2006, alle ore 10:50
    Esattamente è quello che io avevo chiesto e che loro mi hanno garantito, per cui se dovessi avere problemi potrei cercare di rivalermi anche sulla agenzia che ha fisicamente proceduto alla preparazione del preliminare, ed anche sul venditore che non ha rispettato le clausole del preliminare.

    grazie 1000 per i tuoi preziosi consigli, io sono fiduciosa ma la cosa che mi da fastidio è anche quella di essermi affidata apposta ad una agenzia per evitare problemi ed invece ora ...

    ciao
    Mariella

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Settembre 2006, alle ore 11:10
    Ti chiedo scusa a nome della categoria.

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Settembre 2006, alle ore 14:23
    Salve, in merito alla questione in oggetto ho trovato della documentazione:

    Un contratto preliminare, sia per una vecchia o nuova casa, può contenere un numero di clausole condizionali che devono essere rispettate per assicurare la validità del contratto. Generalmente, le condizioni riguardano gli avvenimenti fuori dal controllo del venditore o all'acquirente, anche se potrebbe esserci incluso qualsiasi tipo di accordo preso tra le due parti. Se le condizioni non vengono rispettate, il contratto può essere sospeso o dichiarato nullo e vi sarà restituito il deposito. Tuttavia, se tenterete di ritirarvi da un acquisto e non siete coperti da una clausola contrattuale, perderete il vostro deposito o potreste addirittura essere obbligati a procedere con l'acquisto.
    Se qualsiasi complemento, come ad esempio la moquette, le tende o qualsiasi tipo di elettrodomestico sono inclusi nel prezzo d'acquisto, dovreste averli elencati o allegati come un addendum al contratto.
    Esistono molte clausole condizionali riguardanti diversi temi, come ad esempio:
    · La capacità di ottenere un?ipoteca (vedere clausola ipotecaria sotto); L L?ottenimento dei permessi di costruzione e di progettazione, come per esempio quelli legati a piscine o a estensioni;
    · Ottenere la conferma che un eventuale terreno sia incluso nel prezzo della proprietà;
    · Completamento della vendita su un?altra proprietà;
    · Ottenere una soddisfacente ispezione sull?intera proprietà.

    Ciò significa che il preliminare con la clausola di Completamento della vendita su un?altra proprietà è legale e fattibile in modo legale.

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 29 Settembre 2006, alle ore 14:50
    Quello che intende con: completamento della vendita su altra proprietà" non è proprio quello che intendi tu.
    Nello specifico si intende che l'affare si concluderà solo se sarà possibile acquistare anche da altri proprietari per ottenere una "interezza" del bene acquistato.
    Solo per precisione, non voglio intendere che il contratto da te stipulato non sia legale.

    Per me è un pò troppo a sfavore del venditore ma se lui ha accettato firmando...

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 2 Ottobre 2006, alle ore 10:36
    Salve, a fronte della discussione ho consultato 2 avvocati e 3 agenzie immobiliari diverse che mi hanno confermato quanto segue:

    1) Il preliminare è pienamente legale ed è possibile vincolarlo alla vendita della propria abitazione, in tal caso tutto il preliminare, compresa la caparra confirmatoria è oggetto del vincolo esplicitato.

    2) La clausola è chiara e non da alito a speculazioni, inoltre abbiamo verificato che la clausola è presente sia sulla proposta d'acquisto e sia sul preliminare.

    ragion per cui ho pienamente raqione a richiedere la restituzione della intera somma, compresa la caparra confirmatoria. Il mio legale mi ha consigliato ti procedere subito con un atto di ingiunzione di pagamento.

    Mariella

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 2 Ottobre 2006, alle ore 14:01
    Non era in discussione il tuo diritto ma ero solo stupito del fatto che il venditore abbia firmato...

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 2 Ottobre 2006, alle ore 16:14
    Beh, sulla proposta di vendita ed anche sul preliminare c'è la sua firma e tanto basta.

    Comunque grazie di tutto

    Mariella

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento, mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa.Avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Dovrei mettere sanitari, lavandino con...
cigliano 01 Agosto 2021 ore 22:12 58
Img pacri
Salve a tutti,ho letto qui altre richieste simili ma avrei bisogno di un parere tecnico:vorrei acquistare un acquario cm 70*36 che con allestimento, acqua, fondo e mobile di...
pacri 31 Luglio 2021 ore 12:36 2
Img tempus_fugit
Buongiorno a tutti,vi chiedo consiglio su comedovemetterecosa in un salotto/soggiorno.Nella pianta allegata è già presente un'ipotesi di arredamento che non mi...
tempus_fugit 30 Luglio 2021 ore 17:39 5
Img awhin
Salve,stiamo per acquistare casa e abbiamo trovato un appartamento che ci piace ma dove è stato installato un impianto canalizzato.La casa è da poco ristrutturata,...
awhin 30 Luglio 2021 ore 13:40 1
Img lombardilorenzo
Ciao. Ho. Vecchia. Caldaia. Eolo 24 sostituito valvola gruppo. E vie mail problena che riscalda caloriferi. Non e risolto. Che. Fare. Aiuto. Grazie...
lombardilorenzo 29 Luglio 2021 ore 11:59 2
REGISTRATI COME UTENTE
331.224 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//