Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2011-09-18 23:38:17

Box confinante con terrapieno di un condominio


Maxcuba
login
17 Settembre 2011 ore 00:07 2
Da due anni sono proprietario di un box confinante con un condominio. Nei mesi invernali rilevo infiltrazioni di acqua piovana provenienti da un terrapieno in corrispondenza dei giardini di un condominio di 5 palazzine.
Dopo un accurato sopralluogo è emerso che tra il box e il terrapieno del condominio non esiste alcuna "camera d'aria" per cui quando iniziano le piogge si evidenziano macchie di umidità sulla parte bassa e con il protrarsi della stagione invernale le infiltrazioni di acqua arrivano ad interessare anche la parte alta fino al soffitto.
Vorrei sapere se il condominio ha l'obbligo di provvedere a sue spese per eliminare l'inconveniente.
Faccio presente che il mio box è uno dei 18 box adiacenti al predetto condominio e durante il sopralluogo ho scoperto che esiste un cunicolo di separazione che interessa solo i primi 10 box.
Ringrazio anticipatamente
Massimo (RM)
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 18 Settembre 2011, alle ore 15:11
    Buongiorno, se la situazione è quella da Lei descritta, la responsabilità condominiale ne consegue.

  • maxcuba
    Maxcuba Ricerca discussioni per utente
    Domenica 18 Settembre 2011, alle ore 23:38
    La ringrazio per la risposta. Ora si pone un altro problema. I box interessati sono più d'uno. Sicuramente il precedente e il successivo al mio. Converrà con me che è complicato coinvolgere altri 7 o 8 proprietari che nemmeno conosco. Ammesso che si riesca a contattare tutti gli altri proprietari dei box, quasi sicuramente, una parte di essi non aderirà all'azione legale nei confronti del condominio. Quindi gli altri sborseranno soldi e non solo per risolvere anche il loro problema.
    Lei pensa che sia opportuno che intraprenda un'azione legale da solo pretendendo, se tecnicamente possibile, una soluzione solo per il mio box o per il mio e quello adiacente il cui proprietario conosco e penso sia d'accordo?
    Grazie

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img vale9188
Buongiorno.Da poco ci siamo trasferiti in una palazzina di 4 piani totale (il nostro appartamento è situato al 1), costruita fine anni 50, inizio 60 a Milano.L'unico mobile...
vale9188 22 Settembre 2021 ore 20:32 4
Img vanwilder
Salve a tutti sono qui a chiedere un vostro parere riguardo un preventivo fatto pochi giorni per una soluzione definitiva contro la muffa e l'umidità in casa. Dopo averle...
vanwilder 22 Settembre 2021 ore 15:38 41
Img martama
Salve a tutti sono in fase d acquisto casa e vorrei un consiglio da qualche espertoavrei bisogno di spostare la cucina da una parte all altraallego la planimetria con la seguente...
martama 22 Settembre 2021 ore 11:53 2
Img alberto dilenge
Ciao a tutti,dobbiamo ristrutturare un appartamento e sono a chiedervi un consiglio su un parametro che mi sta portando allo 'scervellamento'.L'obiettivo è ricavare 1 bagno...
alberto dilenge 22 Settembre 2021 ore 11:49 5
Img dariocasna
Salve,ho un vano scale separato dall'appartamento da una parete costituita da un semplice mattone forato di 12 cm.Vorrei fare un'isolazione interna lungo queste pareti.Cosa mi...
dariocasna 20 Settembre 2021 ore 09:46 6
REGISTRATI COME UTENTE
332.192 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//