Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Apertura di veduta su muro di confine oltre il tetto


Haleandro74
login
03 Maggio 2007 ore 09:57 3
Vorrei aprire una finestra nell'appartamento del sottotetto sul muro di mia proprietà che si estende al di sopra del tetto del mio confinante.
Tenendo conto che il bancale della nuova finestra sarà circa a 2.00 ml. dal punto più vicino del tetto, è possibile poter fare la finestra?
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 3 Maggio 2007, all or 10:37
    È tuo diritto aprire nuove luci o finestre anche sul muro perimetrale comune purchè non provochi danni i minor utilizzo del bene comune agli altri partecipanti alla comunione art. 1102 del Codice civile.

    Dovrai rispettare le distanze stabilite dal Codice dalle luci e finestre dei vicini.

    Qui trovi riferimenti utili:

    http://www.condomini.altervista.org/MuroPerimetrale.htm
    rispondi citando
  • haleandro74
    Haleandro74 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 3 Maggio 2007, all or 11:19
    Sicuramente non arrecherò alcun danno in quanto il muro di confine che si sopraeleva sopra il tetto del vicino è interamente di mia proprietà.
    Verdò di salvaguardare il tetto del vicino durante l'esecuzione delle opere per l'apertura della nuova finestra.
    Ma poichè il C.C. all'art. 905 prevede che:

    Non si possono aprire vedute dirette verso il fondo chiuso o non chiuso e neppure sopra il tetto del vicino, se tra il fondo di questo e la faccia esteriore del muro in cui si aprono le vedute dirette non vi e la distanza di un metro e mezzo.

    In questo caso "FONDO" è inteso come TETTO?

    E la misura dove andrà presa ? dal centro del bancale al punto permendicolare più vicino del tetto? o il punto più vicino tra il bancale ed il tetto sottostante non dovrà essere inferiore a ml. 1,50?
    rispondi citando
  • condominiale
    Condominiale Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 3 Maggio 2007, all or 17:42
    Sarà necessario chiamare il tuo amico geometra che dopo aver visionato il luogo ti darà le indicazioni più corrette.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img dome92
Buongiorno, Uno dei muri di confine del mio immobile è delimitato da un'altra abitazione, le cui finestre hanno veduta sul mio giardino. Per evitare di avere questo disagio...
dome92 28 Aprile 2020 ore 12:27 2
Img sherazade33
Buongiorno. Da circa tre mesi io e la mia vicina abbiamo diviso le proprietà con una rete. Questa rete è posizionata a circa 1 metro dalla mia finestra al piano...
sherazade33 05 Aprile 2020 ore 16:28 6
Img giuseppina.russomanno
Ho acquistato una villetta con un terrazzo confinante su un lato sul fondo del vicino. Nel contratto di acquisto mi impegnavo a realizzare sul lato confinante un'opera "in...
giuseppina.russomanno 11 Marzo 2019 ore 18:23 1
Img marco_castoldi@libero.it
Buon pomeriggio, il diritto di panorama ha una valenza oggettiva? Chi può certificare che un determinato panorama debba essere tutelato? Esempio pratico: se dalla finestra...
marco_castoldi@libero.it 12 Giugno 2018 ore 19:04 1
Img dada_81
Salve a tutti!! Dovrei realizzare un muro di cinta di circa 80 ml x 2m di altezza. Qual'è la soluzione più economica? Avete info o esperienze sui muri in moduli...
dada_81 07 Ottobre 2017 ore 10:58 2
Notizie che trattano Apertura di veduta su muro di confine oltre il tetto che potrebbero interessarti


Distanze tra fabbricati

Leggi e Normative Tecniche - Una delle cause più frequenti di lite tra vicini è costituita dalle distanze tra le proprietà o dai muri di confine, regolamentate dal c.c. e dalle norme locali.

Comunione forzosa del muro

Normative - La comunione forzosa di un muro è la facoltà concessa al proprietario del fondo confinante di ottenerne la comunione, previo pagamento di una cifra adeguata.

Costruzioni e rispetto delle distanze dalle vedute

Normative - Il diritto di affacciarsi sul fondo del vicino, se legalmente esistente, impone al proprietario del fondo gravato l'obbligo di rispettare le distanze dalle vedute.

Servitù di veduta mediante costruzione di un balcone, è lecito?

Leggi e Normative Tecniche - Non sempre è possibile la costruzione di un balcone per l'esercizio di una servitù di veduta, astrattamente possibile se si tratta solo di apertura di finestra.

Che cosa vuol dire costruzione in aderenza?

Leggi e Normative Tecniche - Quando è possibile costruire in aderenza alla costruzione del vicino, a che condizioni ed a quali limiti. La disciplina contenuta nell'articolo 877 del C.C.

Pianerottoli e diritto di veduta

Normative - La costruzione di un pianerottolo, con annessa scala a chiocciola, può portare alla violazione delle norme dettate in materia di distanze nelle aperture di vedute.

Luci e vedute

Leggi e Normative Tecniche - La disciplina codicistica in materia di luci e vedute definisce questi concetti e delinea come e quando il proprietario di un fondo possa aprirle su quello del vicino.

Diritto di veduta e panorama: cosa dice la legge

Affittare casa - Quali sono le differenze tra diritto di veduta e panorama; in cosa consiste la servitù di panorama e come si costituisce. Vediamo cosa dice la legge in materia.

Alberi e distanze dal confine

Proprietà - Chi vuol piantare alberi presso il confine, deve osservare le distanze stabilite dai regolamenti e, in mancanza, dagli usi locali, in caso contrario, devono essere osservate le seguenti distanze dal confine...
REGISTRATI COME UTENTE
316.927 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//