menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2011-06-18 08:05:19

Tetto senza onduline: è corretto?


Marcopc1
login
16 Giugno 2011 ore 16:50 2
Salve,
volevo porre il seguente quesito.
La mia casa l'ho completamente ristrutturata 5 anni fa, rifacendo il tetto in legno, sotto il quale ho ricavato una mansarda.
Ultimamente, per alcuni forti acquazzoni, mi è piovuto dentro, in più punti.
Prima non era mai successo.
Ma non erano mai neanche mai venuti acquazzoni di tale portata.
Ho chiamato chi mi ha ristrutturato la casa, che ha messo a posto il tetto, dicendo che c'erano alcune tegole spostate, che può essere vero, girandoci molti gatti sopra il tetto.
E, sul lato destro, dove il mio tetto confina con una parete più alta, e c'è una lastra in rame, si era creata una crepa tra parete e rame, che mi ha siliconato.
E i canali dei lucernari erano sporchi, e non scaricavano bene.

Però, un mio conoscente, mi ha detto che sotto le tegole dovevano esserci le onduline, tipo eternit di una volta, in questo modo non mi avrebbe piovuto dentro, essendoci l'isolamento delle onduline, e le tegole facendo quasi solo da decorazione.

Il mio tetto è composto dalla parte in legno in perline, con sopra la barriera a vapore, sopra questa pannelli in polistirolo per la coibentazione, e sopra i pannelli in polistirolo, le tegole in cotto.

Quindi la mia domanda è:
tra i pannelli di polistirolo e le tegole ci dovevano essere le onduline come mi hanno detto?
Sono stato truffato in qualche maniera?
Ho una spada di damocle sopra la testa che se venissero ancora degli acquazzoni come lo scorso mese potrà sempre piovermi dentro?
Insomma, si sono bagnati anche degli oggetti, e non è molto bello.
E 5 anni fa ho speso un capitale per rifare il tetto....

Grazie mille per ogni parere,
Marco
  • rurik
    0
    Ricerca discussioni per utenteManiscalco Sas
    Venerdì 17 Giugno 2011, alle ore 17:46
    Le onduline (non quelle tipo eternit) posso anche essere montate sottotegola, ma su richiesta.

    Non sono un accessorio "obbligatorio", vanno richieste e pagate a parte.

    A volte anche in tetti realizzati "a regola d'arte" possono manifestarsi infiltrazioni proprio in casi di forti nubifragi.

    Bisogna ricordare che le tegole sono elementi semplicemente appoggiati e non sigillati gli uni sugli altri.

    PS. sono anch'io un'impresa edile e per ovviare a questo problema, quando mi viene richiesto un lavoro di rifacimento delle coperture, propongo soluzioni diverse dalle tegole "normali" in cotto.

  • consulente
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Sabato 18 Giugno 2011, alle ore 08:05
    Giustamente le tegole, pur collocate correttamente, non garantiscono una totale protezione dalle piogge. E' necessario inserire un elemento come l'ondulina sottocoppo per evitare percolamenti di acqua, in passato (ma ancora oggi) vi è la consuetudine di stendere un telo di guaina sopra il secondo perlinato che copre l'isolante.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img p.frigerio
Buonasera, stavo valutando la possibilità di montare sul tetto di casa dei pannelli fotovoltaici, per via del risparmio che possono generare in bolletta. Ho visto che ci...
p.frigerio 25 Giugno 2024 ore 15:20 26
Img a011015
Buonasera,ho completato da poco la copertura di un tetto giardino delle dimensioni di circa 350 mq.Premetto che sono il proprietario dell’edificio e nonostante sia anche...
a011015 15 Maggio 2024 ore 00:40 1
Img frassieros
CiaoVilletta singola dei primi anni 70 su due piani fuori terra, in lombardia. Vorrei recuperare il sottotetto, per creare una nuova unità abitativa. Sul lotto insistono i...
frassieros 22 Aprile 2024 ore 13:53 2
Img giorgio1990
Buongiorno a tutti, scrivo il mio primo post per chiedere un consiglio.Vorrei fare una copertura che sia sia funzionale e esteticamente presentabile di una gettata di calcestruzzo...
giorgio1990 19 Marzo 2024 ore 16:21 4
Img aagenore
Buongiorno,scrivo per conto di mia mamma, 60enne che vive in una mansarda in provincia di Bergamo. Tale spazio è stato ricavato da un precedente sottotetto reso abitaile...
aagenore 03 Marzo 2024 ore 10:41 1
Notizie che trattano Tetto senza onduline: è corretto? che potrebbero interessarti


Come funziona un tetto ventilato, quali sono i pro e i contro

Tetti e coperture - Caratteristiche e vantaggi del tetto ventilato, una tipologia di copertura che assicura isolamento e ventilazione così da non incorrere nel problema dell'umidità

Ristrutturare il tetto col sottocoppo metallico

Tetti e coperture - Il sottocoppo metallico è un sistema costituito da una lastra grecata di acciaio e da correntini sagomati al fine di ancorare in modo stabile i coppi tradizionali

Sistema tetto unico

Tetti e coperture - Realizzare un tetto ventilato, impermeabilizzato e isolato con un pannello portante isolante in polistirene espanso sinterizzato di cui è composto il sistema.

Finestre da tetto in legno

Infissi Esterni - I serramenti esterni rappresentano un punto delicato nell'involucro di un edificio, perché ne costituiscono un punto di discontinuità indispensabile...

Abbaino

Sottotetto - L'abbaino è un particolare tipo di finestra visibile sulle coperture caratterizzato da uno sviluppo verticale e contenuto in una struttura sporgente dalla falda

Novità USA: il tetto intelligente che mantiene al caldo o al fresco la casa

Tetti e coperture - È stato realizzato un nuovo materiale radiativo adattivo alla temperatura che mantiene in automatico al fresco o al caldo la casa in base alla temperatura esterna

Le spese per la manutenzione del tetto

Ripartizione spese - Quali sono le norme cui fare riferimento ai fini della ripartizione delle spese in condominio nel caso d'interventi al tetto? La risposta nell'articolo 1123 C.C.

Sostituire la struttura di un tetto in legno

Tetti e coperture - Una manutenzione costante e attenta è fondamentale per vivere in un ambiente sicuro e per evitare la completa sostituzione della struttura di un tetto in legno.

Tetti sicuri

Normative - Ripubblicazione della Norma UNI che disciplina le caratteristiche a cui devono rispondere i tetti di copertura.
347.056 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI