Soppalco napoli


Caveron05@libero.it
login
13 Marzo 2015 ore 09:26 1
Salve,
volevo chiedere un parere retativamente ad un soppalco nella casa ereditata dai miei genitori e cosa fare per sistemare la situazione.
Si tratta di un appartamento di 78 mq con un soppalco di 12 mq mai condonato e da sempre presente in un palazzo d'epoca (1924). 
Con aggiornamento catastale del 2010, non essendo presente al catasto planimetria è stato fatto un aggiornamento della planimetria con l'indicazione del soppalco convinti che l'ampliamento fosse parte integrante dell'appartamento anche se nell'atto di acquisto risalente al 1991 non viene menzionato (essendo un appartamento molto vecchio non esisteavano planimetrie).
A giugno 2012 è stata presentata CIL  all'ufficio tecnico del comune di napoli per la costruzione di un gazebo mobile sul terrazzo di proprietà ubicato al piano superiore all'appartmento.
Alla suddetta pratica è stata allegata planimetria con indicazione del soppalco.
Il comune avrebbe dato l'ok alla realiazzazione del gazebo non essendo in zona con vincolo paesaggistico senza dar peso alla palnimetria.
L'altezza totale dell'appartamento è circa 4.20 mt (piano sottostante soppalco  2.00- piano superiore 1.90).  
A questo punto avrei bisogno di fare un'apertura per accedere dal soppalco al terrazzo attraverso una botola da presentare all ufficio tecnico.
La mia perplessità però e' che ho paura di svegliare il cane che dorme, nel senso di creare problemi  sulla leggitimità del soppalco.
In effetti si tratta di un soppalco esistente da sempre, sicuramente prima degli anni 80, probabilmente anche prima degli anni 60 ma sicuramente difficile da dimostrare ...
Che mi consigliate di fare?
Il fatto che sia stata presenta la Cil in cui non viene contestato il soppalco  può  sanare parzialmente la situazione. 
Grazie.
  • archmaioli
    Archmaioli Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 13 Marzo 2015, alle ore 21:05
    Buongiorno,
    la CIL è una comunicazione di inizio attività. E' il tecnico che si prende la responsabilità che il porgetto rispetti le norme, e prima di firmare dovrebbe verificare.

    In caso il soppalco rispetti tutte le norme, altezza, rapporti aeoilluminanti, ecc, ossia se è potenzialmente sanabile, bisogna versare i 500 e passa euro per la sanatoria e poi versare gli oneri in base ai mq e al prezzo in quella zona per aumento di SLP.

    La CIL a quanto mi risulta non si può fare con aumento di SLP, li serve una SCIA, che è cosa diversa.
    Un saluto

    arch. luca maioli
    www.lacasapensata.info

    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img apanigada
Buongiorno,Ho venduto l'anno scorso un appartamento di ca. 80mq. al primo piano di una casa tutta di mia proprietà, dove il terrazzo di pertinenza è il risultato...
apanigada 17 Giugno 2010 ore 13:30 6
Img rai123
Buongiorno chiedo cortese risposta  al seguente quesito:Condominio di 5 piani in Milano, nel 2002 ho verandato il mio balcone su lato giardino con intelaiatura metallica...
rai123 19 Marzo 2014 ore 08:13 2
Img pog1986
Salve,vi scrivo per capire cosa vado incontro se acquisto un'attico senza sanatoria.Vi spiego meglio, ho visto un'attico nato abusivamente con domanda di condono presentata nell'...
pog1986 13 Marzo 2015 ore 13:14 1
Img 64brunica
Buon giorno,ho acquistato un alloggio, il balcone è verandato con ante scorrevoli e laterali fissi realizzata tutta in ferro e costruita negli anni 60.Non sono a conoscenza...
64brunica 12 Marzo 2015 ore 08:33 1
Img alex72dipi
Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un consiglio.Ho appena acquistato un'abitazione singola.Durante la ristrutturazione, mi sono accorto che l'altezza dei piani abitativi sono...
alex72dipi 06 Agosto 2015 ore 14:20 5
Notizie che trattano Soppalco napoli che potrebbero interessarti
Soppalco: quando è necessario il permesso di costruire?

Soppalco: quando è necessario il permesso di costruire?

Leggi e Normative Tecniche - Per realizzare un soppalco è necessario il permesso di costruire? Vediamo in quali casi, per i giudici, può considerarsi un'opera di ristrutturazione edilizia.
Proroga sanatoria catastale

Proroga sanatoria catastale

Catasto - Con l'approvazione di un emendamento al Decreto Milleproroghe viene posticipato al 30 aprile 2011 il termine ultimo per presentare la sanatoria catastale.
Riutilizzo di un vecchio androne

Riutilizzo di un vecchio androne

Soluzioni progettuali - Il progetto di recupero ed arredamento nelle sue parti essenziali, consiste nell'inserimento nell'androne di un soppalco a ridosso del portone d'ingresso.

Caratteristiche del soppalco

Soluzioni progettuali - Il soppalco, come soluzione semplice e utile per ricavare ulteriore spazio all'interno delle nostre case. Ecco alcune indicazioni su norme e tipi disponibili.

Ritenute incostituzionali le sanatorie edilizie previste dal Piano Casa in Campania

Leggi e Normative Tecniche - Il Piano Casa della Regione Campania contiene troppe sanatorie ponendosi in contrasto con il Testo Unico dell'edilizia. Lo ha affermato la Corte Costituzionale

Scaduta sanatoria catastale

Catasto - Il 30 aprile scorso è scaduto il termine ultimo per presentare la sanatoria catastale e mettere in regola i cosiddetti immobili fantasma.

Immobili abusivi: sanatoria solo se ultimati

Leggi e Normative Tecniche - Con la sentenza 05/02/2015 n. 554, il Consiglio di Stato ha sancito che la sanatoria per opere edilizie abusive possa essere concessa solo per immobili ultimati.

In quali casi è possibile realizzare un soppalco

Leggi e Normative Tecniche - Il soppalco è la soluzione ideale per l'ampliamento della superficie abitabile. Tuttavia, i Regolamenti Edilizi dei comuni impongono indicazioni ben precise.

Norme antisismiche e sanatoria edilizia

Leggi e Normative Tecniche - Il permesso in sanatoria salva dal reato di opere abusive, ma non dai connessi reati di violazione delle norme antisismiche, anche in assenza di pericolo.
REGISTRATI COME UTENTE
304.744 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Weber
  • Kone
  • Saint-Gobain ISOVER
  • Marazzi
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.