menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2006-07-26 14:58:53

Sondaggio per gli idraulici


Dato il continuo aumentare dei prezzi di tutti i materiali, specialmente rame, ottone e acciaio, diversi fornitori all' ingrosso raccomandano di rivedere i prezzi prima di fare dei preventivi.....

Anche se da una zona all' altra ci sono problematiche e abitudini diverse, gradirei se gli operanti nel settore idraulico volessero indicare i prezzi medi per gli impianti idraulici.

inizio io:

- rifacimento tubazioni bagno acqua+scarichi (1 lavabo, 1 bidet, 1 cassetta wc, 1 vasca/doccia. Tubo multistrato, scarichi innesto. Euro 1000-1200.

- 1 punto acqua calda+fredda+scarico (cucina/pilozzo) Euro 200

- Impianto riscaldamento in rame Euro 180 a radiatore. Euro 250 per collettore e tubazioni andata+ritorno in caldaia.

- montaggio climatizzatore (spalla-spalla) compreso staffe, tubi, cavi, vuoto e foro nel muro. Euro 250/350

- manodopera oraria Euro 23/25

fatevi sotto e vediamo di allinearci!!

ciao
  • radiante
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Domenica 16 Luglio 2006, alle ore 19:57
    Luciano è veramente aumentato tutto e il rame sta diventando come l'oro,di conseguenza credo che un impianto per un bagno come hai descritto sotto i 1500? sia da non considerare,come tariffa oraria se operaio specializzato sotto le 30? ci vai in rimessa.
    Alcuni colleghi hanno fermato i lavori di lattoneria(pluviali in rame) per revisione prezzi ,credo che sia giunto il momento di aumentare anche perche per gli studi di settore non perdonano.

  • luciano73
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Luglio 2006, alle ore 09:38
    Già è proprio cosi....

    i prezzi che ho indicato sono iva esclusa...

    ma nonostante tutto credo sia il caso di "ritoccare"

    a proposito: ci siamo solo noi come idraulici???

    ciao

  • radiante
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 17 Luglio 2006, alle ore 11:11
    Non so Luciano aspettiamo che qualcuno risponda

  • hydro-check
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 21 Luglio 2006, alle ore 17:30
    BOIA DE' e lo dite anche che siete idraulici....non avete paura che vi spellino....

  • radiante
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 21 Luglio 2006, alle ore 18:08
    No,siamo molto cecessari e lo siamo anche per il fisco

  • mariro
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Luglio 2006, alle ore 14:30
    Ma, scusate un attimo e senza offesa, per carità...ma vi sembra giusto, per quanto siate necessari che dobbiate "sgobbarci" così tanto sui lavori????
    a me un lattoniere per un lavoro che non avrebbe preso più di 2 giorni, tetto a 2 falde e 2 camini, escluso il rame, che quello....altro latrocinio....lasciamo stare, mi prendeva 1140 euro, in nero...ovvio, ebbene il lavoro ce lo siamo fatto noi, mio marito, geometra di cantiere da 20 anni, e mio suocero, il lavoro è stato eseguito sicuramente in più tempo ma con mille attenzioni ed è venuto un capolavoro, siccome siamo del mestiere, ce ne intendiamo di "regola d'arte"...
    attenti, ripeto senza offesa, che a tirare troppo la corda...
    dico solo che non si possono guadagnare 1140 euro in due giorni, io ci metto 1 MESE
    saluti idraulici e spero proprio di poter fare a meno di voi e di farvi credere un po' meno necessari....

    senza offesa, eh?!?

  • hydro-check
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Luglio 2006, alle ore 14:50
    Non prendo certo le difese dell'idraulici...(puoi vedere il post "scarico lavello rumoroso), mà il discorso di dire ad altri professionisti che pretendono cifre esagerate, non sono proprio d'accordo è l'ora di farla finita.

    N° 01 Chi si accontenta gode.....vi siete fatti il lavoro dà soli bene, bravi...in caso di problemi direte "mia colpa"

    N° 02 In italia c'è posto per tutti....aprite una ditta di idraulica....

    N° 03 Non capisco che l'attinenza tra lattoniere ed idraulico....

    N° 04 Il pagamento in nero...è il cliente finile che tante volte lo richiede come forma per poter effettuare il lavoro...

    N° 05 Dietro un professionista Termoidraulico, c'è molto molto altro, tant'è che risponde penalmente di alcuni eventuali errori...rischia la galera....

    N° 06 Anch'io avrei tanto da dire sui Geometri mà sulle capacità non certo sulle parcelle....atteniamoci quindi ai fatti e smettete sempre dà buon italiani di piangervi addosso...

    SALUTI

  • mariro
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Luglio 2006, alle ore 15:17
    Mi becchi in linea, ti rispondo subito
    premessa:
    - non sono professionista, mio marito stesso è dipendente seppur geometra...comunque non do addosso ai professionisti in genere, diciamo che questi la pazienza te la fanni scappare 90 volte su cento e questo forum è la dimostrazione, poi vorrei distinguere tra PROFESSIONISTI e credo che oggi ce ne siano veramente pochi e pseudo-presunti-tali...che gli artigiani nel campo dell'edilizia, riferito a tutto, esagerino nei prezzi è riasputo, tant'è che non ne trovi uno che prende come un altro a volte con differenze madornali, permetti che io cliente dubiti di tutta questa esternata professionalità?
    Ti rispondo:
    1) non necessitavo del tuo benestare per il lavoro svolto, mi basta guardarmelo tutti i giorni per ritenere di aver fatto la scelta giusta, credimi che non penso la stessa cosa di tutti gli altri lavori fatti dai "professionisti", in caso di problemi, credo che anche col lattoniere sbatterei la testa contro la gomma
    2) ho già un ottimo lavoro, lascio il giusto spazio agli artigiani bravi e onesti, se poi aprirò una ditta ti terrò informato
    3) spesso il lattoniere è anche idraulico, in ogni caso io la penso così per tutti i lavori legati all'edilizia
    4) solitamente io non chiedo pagamento in nero anche perché scarico il 41%, semmai è il professionista che in quella maniera elude il fisco, non solo l'IVA, a titolo esemplificativo le varie imprese che mi hanno emesso fattura a luglio sono alla fattura n. 13, n. 22, n. 5....eh????ma come campano la famiglia questi????
    5) non so cosa rispondere perché io ho provato a guardare dietro, ma spesso c'ho visto pressappochismo, poca precisione, dubbio gusto estetico, a volte professionalità e l'ho anche apprezzata molto, tipo in chi mi ha venduto il legname
    6) non mi interessa molto di che cosa tu pensi dei geometri

    Non mi conosci, sappi solo che se c'è una cosa che io non faccio è piangermi addosso, non sono una che va tanto per il sottile, tant'è che mi organizzo, eccome se mi organizzo, da BUONA ITALIANA
    Ciao e grazie comunque per i tuoi punti di vista

  • hydro-check
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Luglio 2006, alle ore 15:52
    Mamma mia come sei acida.....

    cmq su questo forum rispondono i professionisti e quindi potresti evitare di scrivere certe cose....

    poi se vuoi discutere di problemetiche bene altrimenti non mi interessa...

    rimani pure della tua idea, ma la stai facendo troppo facile...

    SALUTI

  • mariro
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Luglio 2006, alle ore 15:59
    Qui mi sa che l'unico acido e anche un po esaltato e "so tutto" sei tu, basta leggersi qualche tuo intervento, e i vari battibecchi che hai avuto con i colleghi di forum...
    ad ogni modo ho notato che da quando scrivi tu sul forum sono un po' sparite (anche se sempre presenti) tante persone che hanno un bel modo di porsi e molto ben preparate, tipo radiante, ...coincidenza?
    secondo me un po' di gente non c'ha mica tanta volglia di entrare in discussioni in cui compari tu, il "bastian contrario" della situazione
    spero di sbagliarmi e lo sottolineo eh?????
    saluti

  • hydro-check
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Luglio 2006, alle ore 16:15
    Forse perché dico cose che non si possono contraddire, perché sono vere....e non hanno niente dà obbiettare anzi sè leggi bene qualcuno mi dà anche ragione....ma sulle tecniche e i sistemi non certo sui battibecchi che vuoi fare tu....ciao ciao

    P.s Grazie per l'esaltato.... Un bacio

  • radiante
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 24 Luglio 2006, alle ore 18:41
    Per mariro:
    Gli eccessi ci sono su tutti i fronti,dai commercianti agli artigiani ecc ecc,se ha richiesto 1140 ? per la sola installazione avra avuto i suoi motivi,2 giorni di lavoro in due persone sono 32 ore diviso 1140 fanno esattamente 36,480 non sono poche ,nemmeno tantissime.
    Cosiderando che un meccanico con la stella a tre punte prende 60? ora piu i materiali e nessuno si lamenta.
    Vero che è quanto guadagni in un mese ma altrettanto vero che a quello devi raddoppiarlo piu le spese di amministrazione piu il guadagno per l'azienda piu l'accantonamento del tfr ed ecco che viene fuori 36? ora,niente di piu semplice,meditate gente meditate.
    Il rame è aumentato moltissimo ,cause?speculazioni industriali che magari sapevano gia della guerra in Libano,il gioco è semplice comprare tutto il rame toglierlo dal mercato e rimetterlo con quotazione al rialzo.

  • hydro-check
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Luglio 2006, alle ore 13:33
    Anzi..... ? 1.140 diviso 32 = 35.63

  • hydro-check
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Luglio 2006, alle ore 17:37
    Ben tornato Radiante.....allora Radiante non è sparito.....come dice mariro......dandomene anche la colpa...
    Saluti a tutti anche a mariro

  • giacuratolo
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Luglio 2006, alle ore 17:53
    Cari amici la discussione credo che possa essere sempre un positivo luogo per confronti e scambi di idee; entro certi limiti, però, cioè fino a quando lo scambio di opinioni porta ad un confronto serio e rispettoso. non bisogna offendere nessuno e non è logico usare aggettivi che non sono certo scambi di pareri.

    EVITEREI QUESTI COMPORTAMENTI, A COSA MI RIFERISCO GLI INTERESSATI LO SANNO;
    SE NON RICORDATE COSA AVETE SCRITTO ANDATE A RILEGGERE GLI INTERVENTI IN QUESTA DISCUSSIONE.
    NON SARA' TOLLERATO ALTRO INTERVENTO DI QUESTO GENERE, NON è NELLO SPIRITO E NELL'INTENTO DI QUESTO FORUM.

    RAGIONE PER CUI CERTI TIPI DI INTERVENTI VERRANNO CANCELLATI.

    SPERO DI ESSERE RIUSCITO A SPIEGARMI E DI AVERE RAGGIUNTO LA VOSTRA COMPRENSIONE.

    A presto su queste righe, giacuratolo.

  • radiante
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Martedì 25 Luglio 2006, alle ore 18:41
    Ci sono ci sono ,le ferie sono ancora lontane sicche dovete sopportarmi,scusate l'errore di calcolo correttamente visualizzato da Hydro.
    Contento di essere ben voluto,grazie

  • luciano73
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 26 Luglio 2006, alle ore 14:43
    A parte il fatto che il titolo del post parlava chiaro......

    ovvero interpellare gli idraulici.....

    sono comunque ben accetti anche i commenti di tutti!

    se poi vogliamo aggiungere che un idraulico sta in ginocchio molto più di un prete, posizioni contro ogni regola di postura, mettere le mani il viso e il respiro dove gli altri mettono altre parti del corpo, sentirsi dire che negli scarichi c'è stato buttato dell' acido solo dopo averci messo le mani nude..... potrei stare fino a domani ad elencare situazioni che la maggior parte della gente si schiferebbe solo a sentire.

    detto questo, io non mi sono svegliato una mattina ed ho aperto ditta, mi sono fatto i miei bei 10 anni di gavetta, ho acquisito i requisiti tecnico-professionali ecc..

    se vogliamo parlare di soldi guadagnati con il "sudore" possiamo andare presso studi notarili, avvocati, dentisti ecc...

    anche loro hanno i loro meriti e problemi ma, sicuramente non hanno le mani spaccate come le mie, un ernia, riduzione della lordosi, due menischi a putt..ne.

    P.S. a dicembre compio 33 anni......

    e poi esistono i preventivi, se ti sembra caro un artigiano vai da un altro!

    se quest'ultimo non è uno sprovveduto e da un occhiata a come funzionano gli studi di settore.... sentirai che musica!!

    saluti

  • hydro-check
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 26 Luglio 2006, alle ore 14:58
    Peinamente d'accordo ribadiscooooo...........ogniuno sà delle sue.......anche sè per prendere le v.s difiese mi son preso una strigliataaa.....ah ah ah

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img simonmax finalmenteinsieme
Buongiorno,Vorrei acquistare un ufficio di circa 65 mq (in condominio) che ha tutte le caratteristiche per diventare un appartamento.Ho contattato anche il comune ed e' fattibile...
simonmax finalmenteinsieme 18 Gennaio 2023 ore 11:20 1
Img foppolo
Salve, sto facendo nella mia casa di due piani, di 180mq un pavimento radiante, la ditta edile mi ha chiesto per il massetto finale autolivellante 32 euro il mq, a me sembra...
foppolo 26 Dicembre 2020 ore 12:39 1
Img twin1981
Buongiorno, una ditta edile della zona Parma, ha fatto un preventivo di spesa per la copertura del tetto del mio condominio con guaina impermeabile 4 mm ( il tetto non ha guaina,...
twin1981 21 Novembre 2019 ore 17:19 2
Img lucamenna
Salve a tutti, sto acquistando la mia prima casa su carta e pochi giorni fa ho deciso di cambiare i pavimenti che mi venivano proposti nel capitolato, ma ricontrollando il...
lucamenna 02 Gennaio 2018 ore 09:52 3
Img anonimo
Salve, sono in procinto di dividere internamente la casa con tramezze Poroton 12x50xh25. Si tratta di 112mq di tramezze (da computo), su singolo piano e senza particolari...
anonimo 15 Maggio 2017 ore 13:48 3
Notizie che trattano Sondaggio per gli idraulici che potrebbero interessarti


Installazione addolcitore d'acqua: quando scattano i benefici fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si ritiene possibile, a determinate condizioni, godere della detrazione IRPEF del 50% e dell'IVA agevolata per l'acquisto e l'istallazione dell'addolcitore di acqua

Computo metrico

Restauro edile - Il computo metrico valuta con esattezza il costo totale di tutte le lavorazioni necessarie per l'esecuzione di un progetto di ristrutturazione o nuova costruzione

Impianto idraulico

Impianti idraulici - L'impianto idraulico domestico deve svolgere tre funzioni: procurare l'acqua, distribuirla ai vari locali della casa, smaltire le acqua nere, quelle di scarico.

Com'è fatto l'impianto idraulico del bagno

Impianti idraulici - Quali sono le caratteristiche e le tipologie dell'impianto idrico sanitario in bagno. In questo articolo andremo a soffermarci su come eseguire la sua realizzazione

Verifica di tenuta pressione impianto Gas

Impianti idraulici - In assenza di modifiche ad un impianto gas o di problemi funzionali particolari, la verifica di tenuta di pressione deve essere effettuata ogni dieci anni.

Quanto costa ristrutturare casa: l'architetto risponde

Restauro edile - La voce che incide maggiormente sui prezzi di una ristrutturazione è quella degli impianti: il 40% del costo finale. Ecco una breve guida alla ristrutturazione casa

Quanto costa rifare un bagno con solo manodopera

Restauro edile - Il rifacimento del bagno comporta l'intervento di operai specializzati e il costo della manodopera incide in maniera sostanziale sull'importo totale dei lavori.

Condominio a costo zero

Impianti - A Follonica e' stato realizzato il primo condominio ecocompatibile in Italia, grazie a geotermia, fotovoltaico e materiali efficienti.

Progettazione dell'impianto idraulico in una cucina

Impianti idraulici - Nel progettare l'impianto idraulico della cucina è bene non improvvisare ma prendere in considerazione una serie di parametri per raggiungere la massima efficienza
347.093 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI