Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-05-26 09:50:24

Ristrutturazione bagno: acqua gialla dal bidet


Appena terminata la ristrutturazione del bagno, pochi giorni fa; oltre che aver riscontrato molte imperfezioni nei lavori (piastrelle con fughe non omogenee, boiacca che cedeva bordo vasca, etc.) e aver scoperto che mi sono state montate a pavimento piastrelle adatte solo a parete, con conseguente rigatura dopo normale calpestio....
Ho notato che dal bidet e mi sembra solo da quello, ogniqualvolta (poco spesso in realtà) apro il miscelatore sgorga acqua giallastra che poi diventa limpida...
Mi è stato montata una tubazione difettosa?
Posso rifiutarmi di pagare il saldo lavori sia per il motivo delle piastrelle non idonee per il pavimento e per questo problema dell'acqua gialla?
Pensavo di mandare una raccomandata r.r. per chiedere mi venga detratto un importo, ma visti i problemi non saprei quantificarlo..
Qualcuno mi può aiutare??
  • beatrice.pi
    Beatrice.pi Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 11 Maggio 2015, alle ore 09:16
    Deve assolutamente parlare con l'impresa per porre rimedio ai danni fatti, anche con rifacimento delle lavorazioni non correttamente eseguite.
    Dopo un primo incontro, se vede resistenze da parte della stessa, procederei con le raccomandate nelle quali invita l'impresa ad operare; in caso contrario non effettui il saldo.

    Per la quantificazione si rivolga ad un tecnico il quale farà una stima precisa in loco e potrà fungere da mediatore con l'impresa.

  • tadler
    Tadler Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 22 Maggio 2015, alle ore 13:47
    Ciao elnena... riguardo all'acqua gialla dovrebbe essere solo un problema della lavorazione industriale del tubo.... con il tempo (in pochi giorni)sopratutto se le tubazioni sono in multistarato dovrebbe sparire sia il colore che l'odore anomalo qualora ci fosse

  • michele111
    Michele111 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Maggio 2015, alle ore 09:50
    Buongiorno, io fossi in lei piuttosto che non pagare cercherei di farmi sostituire la pavimentazione con una idonea, in quanto anche se non dovesse saldare il corrispettivo dei lavori a lei rimarrebbe il problema e una pavimentazione che si rovinerebbe facilmente.
    Relativamente all'acqua gialla secondo me può essere dovuto al fatto che nel vecchio impianto (sicuramente con tubazione in ferro) ancora presente nelle parti dove non è stato sostituito nel corso degli anni all'inteno si forma del calcare, ed essendo stati fatti i lavori con le vibrazioni e il picchiare si possano essere staccate delle parti di rugine che vanno a formare il colore giallino, se prova a smontare i filtrini di ogni miscelatore sicuramente troverà un accumulo di sporco le rupilisca e li rimonti, faccia questo procedimento piu volte perche sicuramente sene riaccumulerà.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img saulgoooodman
Buongiorno,Chiedo consiglio a voi in quanto ho acquistato un appartamento che è stato ristrutturato circa 10 anni fa.Ho necessità di rifare a nuovo il bagno per...
saulgoooodman 30 Giugno 2022 ore 18:31 2
Img giòvanni
Buongiorno, abito in una villetta a schiera trifamiliare composta da piano primo, piano terra e taverna e abbiamo tre bagni in cascata.Vengo al dunque, la casa è di nuova...
giòvanni 25 Maggio 2022 ore 12:34 3
Img sorguido
Cari amici del Forum, buongiorno.Mi hanno fatto una traccia dentro al muro per elettrificare una tenda da sole alla finestra.Successivamente la traccia è stata chiusa al...
sorguido 11 Aprile 2022 ore 11:55 1
Img siriotof
Salvedovrei ristrutturare un bagno per una casa al mare. Lungo 3 mt e largo 1,36 come da allegato. Essendo lo spazio in lunghezza piccolo (3 mt) dovrei fare in modo da inserire...
siriotof 15 Marzo 2022 ore 12:46 1
Img fdv1988
Buongiorno, avrei dei dubbi sul bonus caldaia.La detrazione è valida anche su acquisto di caldaia nuova senza sostituzione di una caldaia esistente? Purtroppo ho comprato...
fdv1988 14 Marzo 2022 ore 14:31 4
Notizie che trattano Ristrutturazione bagno: acqua gialla dal bidet che potrebbero interessarti


Verifica di tenuta pressione impianto Gas

Impianti idraulici - In assenza di modifiche ad un impianto gas o di problemi funzionali particolari, la verifica di tenuta di pressione deve essere effettuata ogni dieci anni.

Installazione addolcitore d'acqua: quando scattano i benefici fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Si ritiene possibile, a determinate condizioni, godere della detrazione IRPEF del 50% e dell'IVA agevolata per l'acquisto e l'istallazione dell'addolcitore di acqua

Com'è fatto l'impianto idraulico del bagno

Impianti idraulici - L'impianto idraulico del bagno si suddivide in due parti: adduzione, distribuzione dell'acqua calda-fredda e scarico nella fognatura comunale di liquidi sporchi

Impianto idraulico

Impianti idraulici - L'impianto idraulico domestico deve svolgere tre funzioni: procurare l'acqua, distribuirla ai vari locali della casa, smaltire le acqua nere, quelle di scarico.

Manutenzione tubazioni e casa in locazione: come valutare chi paga le spese?

Affittare casa - Le tubazioni a servizio degli impianti delle abitazioni necessitano di interventi manutentivi: chi paga che cosa se la casa è concessa in locazione?

Il tampone idraulico a servizio delle rinnovabili

Impianti rinnovabili - Il tampone idraulico è una tecnologia che garantisce lo stoccaggio dell'energia prodotta da fonti rinnovabili in maniera affidabile e a costi non proibitivi.

Wc bidet incorporato: il sanitario due in uno facile da installare

Sanitari - L'innovazione in bagno è rappresentata dalla possibilità di installare un wc con bidet incorporato grazie alla funzione doccetta: il sanitario due in uno compatto

Niente Superbonus per gli edifici con impianti condivisi

Detrazioni e agevolazioni fiscali - È possibile usufruire del Superbonus in caso di unità immobiliari poste all'interno di edifici plurifamiliari? Ecco cosa ha risposto l'Agenzia delle Entrate.

Il nuovo documento per gli impiantisti: il libretto d'impianto

Impianti di riscaldamento - La normativa relativa agli impianti è cambiata: ora il nuovo libretto degli impianti è diventato un documento fondamentale. Ecco cosa contiene e come compilarlo
REGISTRATI COME UTENTE
338.916 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//