Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Predisposizione impianto fotovoltaico


Ernesto1979
login
02 Ottobre 2006 ore 10:57 2
CIAO A TUTTI GLI ESPERTI..

STO RISTRUTTURANDO E TRA LE ALTRE COSE DOVRO' FARE DA ZERO L'IMPIANTO IDRAULICO/RISCALDAMENTO....

VOLEVO SAPERE SE SECONDO VOI CONVIENE CHIEDERE LA PREDISPOSIZIONE PER UN EVENTUALE IMPIANTO A PANNELLI SOLARI E SOPRATUTTO QUANTO COSTA....

MI HANNO DETTO CHE LA PREDISPOSIZIONE NON E' ALTRO CHE UNO/2 TUBI CHE PARTONO VICINO LA CALDAIA E ARRIVANO SUL TETTO...CHE NE DITE?

GRAZIE
A TUTTI

ERNESTO
  • pacammu
    Pacammu Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 2 Ottobre 2006, all or 14:54
    Forse non sai che il fotovoltaico serve per la produzione di elettricità. Infatti esistono 2 tipi di pannelli solari totalmente diversi: uno (fotovoltaico) che produce energia elettrica, uno per l'energia termica (pannello salare termico) che scalda l'acuqa in esso contenuta e l'accumula in un serbatoio (accumulatore).
    Cmq quelli che chiedi sono termici e per la predisposizione, per ora, ti bastano 2 tubi in rame( ben dimensionati ed isolati) dalla caldaia fino al punto duve metterai i pannelli.

    ciao
    rispondi citando
  • consultec
    Consultec Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 2 Ottobre 2006, all or 17:52
    ... per la predisposizione al solare termico ai due scelte:
    1 - sistema a circolazione naturale: predisponi una tubazioni di alimentazione acqua fredda e una di uscita acqua calda (rame o acciaio), due in tutto, sempre isolato.
    2 - sistema a circolazione forzata: predisponi due tubazioni di pari diametro 3/4" fino a 8 mt (attenzione: acciaio o rame) ben isolate e un filo schermato ( o corrugato per predisposizione ) per la sonda esterna.

    Il vantaggio del 2 è legato al tipo di accumulo per l'acqua calda sanitaria, comunque migliore.

    Saluti.
    PS
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandroclerici
Buondi à tutti. Ieri sera rientro a casa e... chiave che fa un quarto di giro e stop.... Tutto bloccato. Non capisco ho chiuso senza problemi (serratura doppia mappa di...
alessandroclerici 25 Settembre 2020 ore 10:09 1
Img andreataraborelli
Ciao, dovrei costruire un muro per ricavare una camera da un salone immenso quindi rientro nella detrazione fiscale del 50%.Visto che in questo appartamento ci andrò ad...
andreataraborelli 24 Settembre 2020 ore 21:41 7
Img pietro1970
Per usufruire del ecobonus 110% in condominio mi hanno detto che non tutte le spese sono detraibili al 110%. Ad esempio non sarebbe detraibile il costo della relazione...
pietro1970 24 Settembre 2020 ore 10:54 2
Img clorinda88
Salve, ho uno spiacevole problema con i muri interni dell'appartamento da poco acquistato. Le pareti emanano un odore sgradevole, ma non è presente muffa. L'appartamento...
clorinda88 24 Settembre 2020 ore 10:46 3
Img denisgatti
Buon giorno, nella mia abitazione bifamiliare ho già installato nel 2010 un impianto fotovoltaico da 4,8Kw incentivato con il secondo conto energia. È possibile ora...
denisgatti 24 Settembre 2020 ore 10:42 5
REGISTRATI COME UTENTE
316.747 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//