Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2020-03-04 13:46:04

Parere per crepe su piastrelle


Buongiorno a tutti,
ho acquistato da circa 6 mesi un appartamento che era stato appena ristrutturato.
Vengo al dunque, dopo circa 1 mese dalla ristrutturazione si evidenziavano crepe in un tramezzo appena costruito con spaccature di piastrelle, confinante con un ripostiglio e una doccia.
Con l'aiuto di un amico abbiamo tolto le piastrelle e messe nuove.
A distanza di poco tempo, 2 o 3 mesi la situazione si è ripresentata nel modo che vi allego le foto.
Faccio presente che dietro quella spaccatura non passano tubi, che sono invece distanti di lato più di 30 cm, e naturalmente non vi erano perdite di acqua.
Inoltre dietro il muro nel ripostiglio anche li sono evidenti delle crepe.
Grazie
  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Marzo 2020, alle ore 11:38 - ultima modifica: Martedì 3 Marzo 2020, all or 11:40
    Salve,

    credo che la sua situazione sia da far esaminare a un "Ingegnere strutturista", dato che Lei stesso conferma l'assoluta assenza di tubazioni, lo stesso per eventuali tracce di acqua.

    Potrebbero essere semplici movimenti di assestamento strutturale del palazzo, oppure la vicinanza alla tromba dell'ascensore, che implica a volte una dilatazione, vibrazione, della soletta rispetto alle pareti strutturali.

    Sarebbe utile visionare la pianta del piano per avere una maggiore previsione, ma come Le ho già detto a scanso di equivoci è preferibile fare una verifica sul posto.
    Saluti

  • dobermann80
    Dobermann80 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Marzo 2020, alle ore 13:18

    grazie della risposta.
    Non c'è nessun ascensore nei paraggi.
    In attesa di sentire una opinione anche di un "tecnico" oggi abbiamo rotto per capire ancora una volta quale potrebbe essere il problema. allego foto.
    Come si nota i tubi sono molto distanti dalla crepa iniziale e non vi sono tracce di perdite, mi viene da pensare che non rimane altro che il problema sia un assestamento. Penso inoltre che se ci fossero problemi di umidità dal basso si creperebbe dal basso verso l'alto e non solo in quel punto.


  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Marzo 2020, alle ore 13:40
    In effetti potrebbe anche trattarsi di una intercapedine o una specie di cavedio con varie tipologie di tavelle o mattoni in laterizio di spessore diverso, che potrebbero facilitare la creazione delle crepe in fase di leggero assestamento?

    Chissà magari creare una gabbia o una rete di ferro elettrosaldata tra pavimento parete se potesse essere una ipotesi di consolidamento.
    Attenda intanto il tecnico e poi ci faccia sapere.

  • dobermann80
    Dobermann80 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Marzo 2020, alle ore 13:54
    Non so se lo aveva letto, quel muro prima non c'era. È stato chiuso poco prima che entrassi nell'appartamento per ricavarci la doccia e fatto passare i tubi. Non riesco a capire (da profano) come possa avere un assestamento così consistente un tramezzo...

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Martedì 3 Marzo 2020, alle ore 14:56
    Da quanto posso vedere sono rotture da tensioni causate da una posa errata

  • dobermann80
    Dobermann80 Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Martedì 3 Marzo 2020, alle ore 15:06
    Da quanto posso vedere sono rotture da tensioni causate da una posa errata
    Se così fosse secondo lei smetteranno? si può agire in qualche modo senza demolire la parete?

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Mercoledì 4 Marzo 2020, alle ore 13:40
    Se sono tensioni il fenomeno dovrebbe essere limitato, poi dipende che collante hanno usato per la posa e le caratteristche del muro. purtroppo queste sono valutazioni che spettano al posatore che deve realizzare l'opera.

  • dobermann80
    Dobermann80 Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Mercoledì 4 Marzo 2020, alle ore 13:46
    Se sono tensioni il fenomeno dovrebbe essere limitato, poi dipende che collante hanno usato per la posa e le caratteristche del muro. purtroppo queste sono valutazioni che spettano al posatore che deve realizzare l'opera.
    La ringrazio, nel frattempo mi hanno detto che metteranno una rete... e poi si vedrà. grazie a tutti dei commenti

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img pimpi1
Buongiorno, sono alla ricerca di profili per rivestimento con Flaviker Rebel Emerald Formato: cm. 60x120 (*).Per i pavimemnti ho utilizzato la stessa ma di colore bianco.Sia per...
pimpi1 28 Gennaio 2021 ore 13:51 5
Img gianmarcodelle case
Salve a tutti, come si vede dalla foto ho voluto chiudere le tubazioni e creare una piccola rampa calpestabile per accedere dalla stanza in fondo a questo sottotetto grezzo. Ho...
gianmarcodelle case 12 Dicembre 2020 ore 22:55 2
Img frankpetri
Buongiorno a tutti. Il mese scorso ho comprato un piccolo appartamento. È costituito da due piani (in un antico fabbricato probabilmente del 1600). Il tutto ristrutturato...
frankpetri 10 Novembre 2020 ore 12:43 3
Img andrvici
Buonasera, dovrei rivestire la scala che allego in foto. Domanda tecnica: meglio applicare il rivestimento direttamente sul marmo (tipo gres ultrasottile) o rimuovere il marmo e...
andrvici 17 Settembre 2020 ore 12:06 1
Img m.n.
Buongiorno, guardate la foto allegata, vorrei togliere le piastrelle (colore grigio) che sono state posate come paraschizzi attorno al lavandino, dal rivestimento della cucina...
m.n. 20 Agosto 2020 ore 10:31 1
Notizie che trattano Parere per crepe su piastrelle che potrebbero interessarti


Nuove piastrelle: imitano effetto resina

Pavimenti e rivestimenti - Le piastrelle che imitano la resina: esteticamente interessanti perché portano il glamour della resina mantenendo la durezza e la funzionalità delle mattonelle.

Crepe nei muri: come riconoscerle e intervenire con tempestività

Restauro edile - Crepe nelle murature: quali tipologie di lesioni esistono e a cosa sono dovute. Uretek ci spiega quando queste fessure sono pericolose e in che modo intervenire

Crepe sotto controllo

Ristrutturazione - Il monitoraggio è il metodo migliore per individuare le cause di una fessura, ed è l'unico mezzo per conoscerne con certezza i movimenti e prevederne l'evoluzione.

Sistemi di verniciatura che riducono la formazione di crepe

Soluzioni progettuali - I sistemi di verniciatura Kromax sono stati studiati per andare oltre le tinteggiature di tipo tradizionale, con prodotti specifici per ogni singolo intervento.

Il consolidamento dei terreni con metodi poco invasivi

Restauro edile - Sono diffuse le situazioni di danni a fabbricati generati da cedimenti dei terreni di fondazione delle abitazioni. Novatek,in alcuni casi specifici può risolverle con le resine espandenti.

Riparare l'intonaco dei muri esterni

Fai da te Muratura - I muri esterni possono presentare crepe di diversa gravità: quelle non strutturali possono venire riparate in modo tale da rendere l'intervento completamente invisibile.

Dissesti nelle costruzioni

Ristrutturazione - I dissesti che possono essere in atto nelle costruzioni sono riconoscibili da precisi segnali premonitori.

Tipi e applicazione di sigillante acrilico verniciabile

Materiali edili - I sigillanti acrilici verniciabili riempiono fessure e giunti su superfici orizzontali e verticali; la possibilità di verniciarli rende l'intervento quasi invisibile.

Falsi invecchiamenti: il craquelè

Decorazioni - Avete mai osservato un quadro antico? Il fitto intreccio di crepe che lo rivestono si chiama craquelure e la tecnica di invecchiamento che lo riproduce è il Craquelè.
REGISTRATI COME UTENTE
325.686 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//