Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Parere involucro edilizio


Ciao a tutti, 
per la nuova casa in costruzione (Zona E 2.386 gradi giorno), è previsto la seguente tecnologia per l'involucro edilizio (cappotto esterno, da interno verso esterno):
1) Intonaco di gesso (5mm)
2) Intonaco di cemento e sabbia (10 mm)
3) ALVEOLATER T CLASSE 60 - 30x25x25 TR-13 (300 mm)
4) Polistirene espanso sinterizzato (alla grafite) (70 mm)
5) Intonaco plastico per cappotto
Con questo involucro, arriviamo ad una trasmittanza di 0.23W/m2K.
Il costruttore, inizialmente, aveva previsto un sistema diverso a doppia muratura con isolante all'interno (non ricordo la stratigrafia esatta) ma che ha scartato per un discorso economico in quanto più costoso.
Come trasmittanza, il sistema a cassetta risultava leggermente migliore (se non erro 0.215 W/m2K) ma secondo lui il costo in più non vale la candela.
Vorrei quindi avere una vostra opinione riguardo al sistema proposto (Alveolater + Polistirene sintetizzato alla grafite).
Grazie




Modificato il 14 Novembre 2018 ore 09:17
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Martedì 13 Novembre 2018, alle ore 20:43
    E' molto meglio la prima stratigrafia, i muri a "cassetta" con l'insolante interno sono una vera porcheria e spesso lasciano una marea di ponti termici perhcè mal eseguiti. La prima stratigrafia è più economica, più veloce e facile da realizzare, qundi si minimizzano gli errori e le cose tirate via. A livello di trasmittanza è assolutamente ininfluente
    rispondi citando
  • simoneross
    Simoneross Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 14 Novembre 2018, alle ore 09:21
    Ciao Claudio,

    il problema di queste cose è che su Internet si legge tutto il contrario di tutto. Ho letto opinioni come la tua e opinioni dove la muratora a cassetta fosse la migliore...
    Quello che mi sembra invece certo e "consolidato" è che la maratura a cassetta presenti problemi di condensa interstiziale che, se non adeguatamente risolti, possono portare a gravi problemi di muffa all'interno delle parete.

    Grazie
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img mattiabarbiero
Buongiorno a tutti,qualcuno ha provato i materiali della marca Econanosil? In particolare i prodotti Eco 1 e Eco 6.Mi sono stati proposti da un'azienda trevigiana...
mattiabarbiero 09 Marzo 2014 ore 09:02 1
Img anonimo
Ciao a tutti!Sono in procinto di ristrutturare una casa, volevo sapere qual'è la soluzione migliore per l'isolamento del tetto, se direttamente sul tetto oppure sul piano...
anonimo 18 Febbraio 2014 ore 09:34 3
Img carolavet
Salve a tutti.Vorrei realizzare un cappotto termico sulle pareti esterne del mio appartamento al sesto piano di un condominio durante i lavori di ristrutturazione dello stesso;...
carolavet 21 Febbraio 2017 ore 11:07 1
Img frankie986
Salve, vorrei migliorare il comfort termico di casa mia, villetta singola in Sicilia zona mite, per motivi economici per ora c'è solo il cappotto in EPS su un lato della...
frankie986 03 Maggio 2014 ore 11:37 3
Img pj80
Salve a tutti sono nuovo nel forum,vorrei proporvi una domanda al quale una delle soluzioni che ho pensato sia quella del cappotto esterno!Ho una casa a villetta in campagna in...
pj80 14 Maggio 2014 ore 11:55 1
Notizie che trattano Parere involucro edilizio che potrebbero interessarti
Involucro degli edifici esistenti

Involucro degli edifici esistenti

Ristrutturazione - Il miglioramento delle qualita' passive di un edificio esistente comporta un'analisi preventiva della sua composizione, per la scelta della soluzione piu' adatta e meno invasiva.
Involucro edilizio efficiente

Involucro edilizio efficiente

Ristrutturazione - Evoluzione della pelle dell'edificio, per un miglior comfort abitativo e una massimizzazione del guadagno solare.
Detrazione 65% per isolamento pareti e tetto

Detrazione 65% per isolamento pareti e tetto

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che caratteristiche deve avere l'intervento edilizio sull'involucro e quali sono i documenti da conservare e trasmettere per accedere alla detrazione del 65%?

Il cappotto termico di un edificio

Isolamento termico - Il cappotto termico, esterno o interno, è uno dei sistemi di isolamento termico ed acustico della parte di involucro opaco di un edificio rappresentato dalle pareti.

Pareti e involucri performanti

Facciate e pareti - Le pareti di un edificio esistente possono ridurre notevolmente le dispersioni e i ponti termici, grazie all'uso di tipi di isolamento performante e moderno.

Il cappotto termico per una casa a energia quasi zero

Soluzioni progettuali - Con l'avanzato sistema tecnologico Rockwool RedArt si migliorano sensibilmente le prestazioni d'isolamento termico e acustico massimizzando il comfort abitativo

Dal cappotto termico tradizionale ai pannelli in calcestruzzo cellulare

Isolamento termico - Intervenire sull'involucro edilizio è tra i modi più efficaci per ottenere un buon risultato di isolamento termico e il rivestimento a cappotto è tra le soluzioni maggiormente auspicabili.

Coibentazione termica tramite cappotto esterno e interno

Isolamento termico - Il cappotto termico è uno dei sistemi di coibentazione più efficiente nel ridurre le dispersioni termiche e migliorare l'efficienza energetica di un edificio.

Involucro in legno

Progettazione - Il legno nelle strutture edilizie esterne: un involucro ecocompatibile, che permette di ottenere costruzioni snelle, funzionali e a basso consumo di energia.
REGISTRATI COME UTENTE
305.830 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie