Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2006-07-13 12:37:44

Pannelli sandwich


Micaelava
login
13 Luglio 2006 ore 08:13 1
Buongiorno a tutti,
mi stanno sistemando il tetto e mi hanno proposto questa stratificazione a scopo coibentante:
-perline
-barriera vapore
-travetti da 3 cm colmo/gronda a creare un condotto di ventilazione
-pannelli sandwich con lamiera grecata in acciaio sopra e alluminio sotto con poliuretano a far da isolante.


quello che mi e vi chiedo è : la ventilazione messa in quel modo non rischia di raffreddare il sottotetto? ho visto riviste di architettura in cui consigliavano questo metodo di stratificazione con questo tipo di pannelli....suggerimenti?
grazie mille
micaela
  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 13 Luglio 2006, alle ore 12:37
    Buongiorno a tutti,
    mi stanno sistemando il tetto e mi hanno proposto questa stratificazione a scopo coibentante:
    -perline
    -barriera vapore
    -travetti da 3 cm colmo/gronda a creare un condotto di ventilazione
    -pannelli sandwich con lamiera grecata in acciaio sopra e alluminio sotto con poliuretano a far da isolante.


    quello che mi e vi chiedo è : la ventilazione messa in quel modo non rischia di raffreddare il sottotetto? ho visto riviste di architettura in cui consigliavano questo metodo di stratificazione con questo tipo di pannelli....suggerimenti?
    grazie mille
    micaela

    Non e' per fare sempre il guastafeste, ma sul lato coperture c'e' troppa confusione e troppa gente incompetente.
    Ora vispiego un paio di cose, proprio ieri stavo parlando con un agente di zona, di una famosa marca tedesca ,di prodotti specifici per tetti ( isolamenti , freni a vapore, lucernari ecc ecc.)
    Allora sopra le perline da 2cm o da 3cm come volete, bisogna mettere un freno a vapore perche' i vapori acquei che si formano in casa devono si traspirare all'esterno, ma traspirare lentamente per non andare a condensare e a far marcire tutto il legname del tetto, precisiamo anche i freni a vapore in commercio sono tutti impermeabili e in caso di rottura accidentale delle tegole danno una garanzia di tre mesi esposti direttamente agli agenti atmosferici (acqua , sole, aria, neve).
    Per quanto riguarda l'isolante oggi c'e' la moda del polistirene estruso, ok e' on ottimo isolante, ma ha un difetto, non e' perniente traspirante, per cui su un tetto in legno, ventilato o tradizionale che sia sarebbe buona cosa utilizzare isolanti in fibra di legno, cocco, o banano che sono ottimi isolanti e per di piu garantiti a vita perche' trattati, quindi non marciscono, e sono traspitanti.
    L'isolante deve stare a contatto diretto sopra il freno a vapore, perche' se lascio intercapedini il calore se ne andra' con la ventilazione del tetto e quindi avro' un isolamento nullo.
    Facoltativamente sopra l'isolante si puo' mettere uno strato di materiale traspirante riflettente a seconda che in mansarda ci abitiate o no, perche' d'estate in quella zona del tetto si raggiungono anche gli 80° quindi e' meglio allontanare piu' possibile il calore.
    Poi una bella intelaiatura di listelli con un intercapedine di almeno 4cm per la ventilaziome sopra lo strato riflettente, e ricordatevi di installare un colmo ventilato altrimenti tutto il lavoro fatto fino ad adesso sara' inutile.
    Ed infine le tegole.
    Voglio far presente che tanti progettisti sotto le tegolefanno fare un altro assito con sopra una guaina di catrame... cio' oltre che a non servire a nulla, perche' gia' di per se il freno a vapore e' impermeabile, fa si che sotto l'assito condensi l'acqua che nonriesce a passare pert colpa della guaina di catrame, cosi' alla lunga marcisce tutto e si vanifica la funzionalita' del tetto ventilato, oltre che fare un lavoro in piu' che non serve a nulla anzi...
    Ciao

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cigliano
Salve a tutti.mi presento. mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa. avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Inoltre, dovrei mettere sanitari, lavandino...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 11:33 29
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 16 Aprile 2021 ore 10:49 58
Img veronicapr
Buonasera, pongo un quesito a cui non sono riuscita a trovare risposta sul sito dell'Agenzia delle Entrate: il termine dei 90gg dalla fine lavori è tassativo per i...
veronicapr 16 Aprile 2021 ore 07:10 7
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
Img marcoatzeni
Salve a tutti, ho un dilemma su gli sfiati colonna di un abitazione che stiamo ristrutturando, la casa in questione ha diversi bagni tutti con una colonna fognaria autonoma tranne...
marcoatzeni 12 Aprile 2021 ore 22:53 7
REGISTRATI COME UTENTE
328.177 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//