Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-04-20 13:48:07

Muro divisiorio tra due bifamiliari


Salve a tutti, sto per acquistare una porzione di villa bifamiliare.

Queste due bifamiliari erano state fatte per genitori e figli, quindi non hanno mai fatto un muro divisorio tra le due proprietà.

Guardando la foto voi come fareste un qualcosa di divisorio senza rovinare l'armonia dei due edifici (la linea rossa e dove andrebbe)?
Il fatto è che io non voglio uscire dalla porta e vedere il mio vicino nudo che si tuffa in piscina, perché proprio li a sinistra ha una piscina grande, oltre per sicurezza e privacy di entrambi.

La mia sarebbe la porzione di destra.
Logicamente nella proposta sono stato categorico che voglio un qualcosa di divisorio, ma potrebbero esserci dei limiti visto la vicinanza così ristretta?

Grazie
Modificato il 16 Aprile 2021 ore 19:50
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Sabato 17 Aprile 2021, alle ore 18:17
    Ciao mi sembra che vi possano essere delle problematiche in merito al "diritto di veduta" se non erro si tratta di non alzare il muretto più di un tot.. in altezza o altrettanto di schermare per esempio con delle piante. Anche il Comune, l'Ufficio Tecnico ti potrebbe dare qualche notizia in più. Appena ho un minutodi tempo vedo di saperne di più e ti aggiorno.

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Sabato 17 Aprile 2021, alle ore 19:39
    Buonasera. Se acquistate, come credo d'avere compreso, dallo stesso proprietario dell'altra bifamiliare, potreste concordare sin d'ora un intervento sull'eventuale manufatto da interporre.

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Nabor
    Domenica 18 Aprile 2021, alle ore 11:09
    Buonasera. Se acquistate, come credo d'avere compreso, dallo stesso proprietario dell'altra bifamiliare, potreste concordare sin d'ora un intervento sull'eventuale manufatto da interporre.
    Hai ragione Nabor, pure io condivido magari si realizza con una spesa in comune, ma non sempre è così facile come sembra.

  • thethane
    Thethane Ricerca discussioni per utente
    Domenica 18 Aprile 2021, alle ore 15:52 - ultima modifica: Domenica 18 Aprile 2021, all or 16:18
    Ho inserito un'altra foto che si capisce meglio dove andrà.No allora nell'altra porzione vive la parente di quella che mi vende, che comunque è d'accordo alla vendita.

    Nel compromesso è stato messo che l'immobile a carico della venditrice verrà consegnato completamente in regola con le norme urbanistiche e catastali. E che è completamente a suo carico la posa della balaustra / recinzione. (Avevo proposto che era a mio carico se mi faceva uno sconto, ma non ha accettato quindi lo abbiamo messo per scritto).

    Infatti se vedete l'ultima foto che ho messo, li c'è anche un bel salto di un metro senza nessuna protezione!!! Quindi completamente fuori norma.

    Però non si parla di siepi.

    Logicamente a breve sento l'altro proprietario per capire che vuole fare, il mio concetto era nel peggiore dei casi che lui non vuole una siepe, per diritto alla mia privacy non potrei farla lo stesso?
    Lasciamo anche stare la parte finale dove ci sono le sue finestre .. ma quella sotto penso di averne tutto il diritto no? Non penso esista un "diritto di veduta dalla piscina".

    Aggiornamento:Comunque ho trovato una mail che avevo scritto all'agenzia:

    "1) Vorrei sapere se la piscina interrata del vicino che abbiamo visto è tutta in regola o potrebbero esserci problemi. Se può verificarmi se le distanze dal confine sono rispettate (calcolando anche è rialzata rispetto la strada) e se i lavori sono stati fatti calcolando tutte le problematiche di avere un’altra proprietà così vicina e se le autorizzazioni sono tutte ok.

    2) La divisione frontale sia fisica che visiva tra le due proprietà per me è fondamentale. Che limitazioni abbiamo tra le due proprietà? Sinceramente a me non basta una ringhiera ma vorrei proprio non vedere l’altra parte del vicino, specialmente la piscina. Ci sono delle limitazioni perché gli blocchiamo la vista o sarebbe fattibile? Logicamente non si parla di mettere un muro ma sarebbe una cosa in armonia con la struttura (piante/siepe/altro). Prima di qualsiasi trattativa per me capire questi due punti è fondamentale."

    Risposta:
    "1. Abbiamo in possesso tutta la documentazione relativa alla concessione
    del 2004 per la realizzazione della piscina.

    2. Abbiamo chiesto alla proprietà, la quale ci ha comunicato che per la
    divisione non vi sono assolutamente problemi a mettere delle siepi o
    altro per dividere, basta farlo nella propria parte."

    Scusate se vi do informazioni frammentate ma con tante cose da fare e gestire metà me le perdo per strada!!!


  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 18 Aprile 2021, alle ore 17:52
    Buon pomeriggio. Se vi sono difformità urbanistiche o catastali, semplicemente, il Notaio non potrà rogare l'atto definitivo.

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 19 Aprile 2021, alle ore 14:40
    Io pesno che tutti noi possiamo trovare un filo conduttore per definire al meglio un rapporto col vicino prima di procedere con atti inutili e perditempo. Quello che conta invece avere una persona un tecnico specializzato in queste problematiche anche a livello Legale e con conoscenza sul piano regolatore sulle leggi dell'Edilizia mirate al comune di appartenenza, in questo caso ti consiglierei di metterti in contatto con professionisti capaci diuna consulenza legale fiscale e condominiale per avere risposte specifiche della tua situazione casa.

  • thethane
    Thethane Ricerca discussioni per utente Jovis
    Martedì 20 Aprile 2021, alle ore 11:02
    Io pesno che tutti noi possiamo trovare un filo conduttore per definire al meglio un rapporto col vicino prima di procedere con atti inutili e perditempo. Quello che conta invece avere una persona un tecnico specializzato in queste problematiche anche a livello Legale e con conoscenza sul piano regolatore sulle leggi dell'Edilizia mirate al comune di appartenenza, in questo caso ti consiglierei di metterti in contatto con professionisti capaci diuna consulenza legale fiscale e condominiale per avere risposte specifiche della tua situazione casa.
    Logicamente prima di fare qualsiasi cosa mi confronto con il vicino, ci mancherebbe.
    Sono già anche seguito da un geometra.

    Il mio discorso era capire a chi ha avuto esperienze simili come si è mosso così da avere più informazioni possibili.

    Alla fine un forum serve anche a questo no? :)


  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Aprile 2021, alle ore 13:41
    Certo che sì, speriamo di trovare qualche lettore con situazioni simili alla tua così vediamo come ha svoltato il problema

  • thethane
    Thethane Ricerca discussioni per utente
    Martedì 20 Aprile 2021, alle ore 13:48
    Allego altra foto dove si capisce ancora meglio.

    Come vedete c'è una scaletta di ferro abusiva e un salto molto pericoloso.

    Li siamo già d'accordo che tutto verrà messo in regola e le due proprieta divise.

    Le loro finestre se vedi sono già dietro un muro quindi non penso gli toglierei chissa che luce ... infatti già nella foto si vede sono in ombra.

    Sopra è pavimentato, sotto una siepe ci starebbe.

    Forse sopra si potrebbero mettere delle siepi in vaso .. solo che ho letto più di 40cm è difficile siano alte.


Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alesonic nacchia
Buonasera,il mio Vicino ha realizzato una pavimentazione in Cemento e Piastrelle nel suo Giardino.Sotto quella pavimentazione che sino a oggi non è mai esistita passano i...
alesonic nacchia 11 Giugno 2021 ore 11:16 2
Img mau.angeletti
Salve a tutti,avrei un quesito da porre agli esperti.Ho da 3 anni costruito la mia attuale abitazione (ecosostenibile, legno e acciaio, classe A+++) e sul tetto ho un impianto...
mau.angeletti 15 Aprile 2021 ore 19:52 3
Img stearti
Buongiorno a tutti, vorrei esporre in questo forum un problema difficile da risolvere, per ricevere dei vostri consigli.Possiedo un'attività Artigianale nel piano terra di...
stearti 08 Gennaio 2021 ore 13:32 1
Img iside1707
Buongiorno, Siamo un contesto di 4 unità e da luglio i rapporti con i miei vicini si sono incrinati. Il mio vicino tiene la cassa e paga le bollette e fino ad ora siamo...
iside1707 29 Dicembre 2020 ore 19:41 3
Img geppoz
Buongiorno La mia abitazione si trova al piano terra di una villetta con due appartamenti e il cui cortile che la circonda è catastalmente diviso tra i due appartamenti...
geppoz 07 Ottobre 2020 ore 16:48 1
Notizie che trattano Muro divisiorio tra due bifamiliari che potrebbero interessarti


Comunione forzosa del muro

Normative - La comunione forzosa di un muro è la facoltà concessa al proprietario del fondo confinante di ottenerne la comunione, previo pagamento di una cifra adeguata.

Alberi e distanze dal confine

Proprietà - Chi vuol piantare alberi presso il confine, deve osservare le distanze stabilite dai regolamenti e, in mancanza, dagli usi locali, in caso contrario, devono essere osservate le seguenti distanze dal confine...

Distanza dei tubi dal confine

Leggi e Normative Tecniche - Le tubazioni di acqua, gas e simili devono essere poste ad almeno un metro dal confine. Quando si applica questa norma? Qual è il ruolo dei regolamenti locali?

A ottobre torna la mostra mercato Antiquariato Nazionale

Complementi d'arredo - Al via la trentesima edizione della mostra mercato Antiquariato Nazionale: pezzi unici e suggestioni d'arte nella splendida Villa Castelbarco di Vaprio d'Adda.

Che cosa vuol dire costruzione in aderenza?

Leggi e Normative Tecniche - Quando è possibile costruire in aderenza alla costruzione del vicino, a che condizioni ed a quali limiti. La disciplina contenuta nell'articolo 877 del C.C.

Distanze tra fabbricati

Leggi e Normative Tecniche - Una delle cause più frequenti di lite tra vicini è costituita dalle distanze tra le proprietà o dai muri di confine, regolamentate dal c.c. e dalle norme locali.

Villa T a Ragusa

Architettura - Una casa dalle linee essenziali e geometriche pensata per godere delle risorse del territorio siciliano: il mare, la natura, la storia.

Tavola autunno-inverno, queste le novità

Casalinghi - Sono dedicate a chi vuole declinare i complementi sulla propria tavola al trascorrere delle stagioni. Le novità autunno/inverno giocano con colori caldi e naturali.

Distanze da rispettare

Leggi e Normative Tecniche - Una delle cause più frequenti delle liti tra vicini riguarda le distanze da rispettare tra le singole proprietà: vediamo come sono regolate dal codice civile.
REGISTRATI COME UTENTE
330.427 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//