Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-05-13 11:58:10

Muratura portante ampliamento casa indipendente


Buongiorno a tutti,
Sto attualmente valutando le modalità di realizzazione di un ampliamento di circa 40 mq sulla casa di mia proprietà.
La casa è degli anni '30 e l'intervento prevederebbe eliminazione della parte centrale di una muratura perimetrale per l'innesto dei 40 mq, la forma passerebbe da rettangolare a T.
L'igegnere mi ha realizzato il progetto calcolando tutto il lavoro da eseguire con cls (fondazioni, pilastri, ecc) e muratura perimetrale a cassa vuota da isolare.
Alcune aziende del settore mi hanno però consigliato di valutare anche l'alternativa di utilizzo quale mattoni in laterizio (es Poroton Normablock o P800 con cappotto esterno) che permetterebbero di fare loro stesso lavoro con maggiore risparmio in termini economici e di lavoro.
Quale potrebbe essere la soluzione migliore?
Con il laterizio cambierebbe anche la tipologia di costruzione delle fondazioni?
La casa non presenterebbe ulteriori piani sopra e il sottotetto non sarebbe abitabile.
Scusate lo scarso livello di informazioni ma non essendo molto pratico spero comunque di aver fatto comprendere la mia richiesta di informazione.
Ringrazio anticipatamente per il vostro consiglio.
Gianluca
  • geo.metra.andrea
    Geo.metra.andrea Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 11 Maggio 2015, alle ore 16:14
    Salve
    La muratura portante è una valida alternativa al "classico scheletro" in cemento armato (per edifici non complessi). Ma secondo la mia opinione un metodo non è ne peggiore ne migliore dell'altro, poi per 40 mq figuriamoci, non ha senso parlare di risparmio.
    Facendo una muratura portante (soprattutto impiegando blocchi portanti altamente isolanti che si trovano in oggi in commercio) sicuramente i tempi di esecuzione diminuiscono, ma bisogna rispettare fin dall'inizio lo schema di finestrature che, al contrario con la struttura in cemento armato, puo modificare se cambia idea nella posizione di una finestra. Essendo la sua abitazione degli anni 30 presuppongo che sia in muratura portante, perché non fare un'ampliamento anch'esso in muratura portante? Va ricordato però che con la muratura portante l'esterno andrebbe intonacato a vista in quanto fare la facciavista cambia un pò le cose. Inoltre fare una struttura in muratura portante risolverebbe il problema dell'ancoraggio tra la tamponatura esterna e lo scheletro in cemento armato che negli ultimi decenni ha causato diversi problemi in casi di sisma, anche su case nuove (classiche filature nelle connsessioni pilastro-tamponatura). Ne parli con l'ingegnere.
    Saluti

  • zanlu88s
    Zanlu88s Ricerca discussioni per utente Geo.metra.andrea
    Lunedì 11 Maggio 2015, alle ore 17:53
    Salve
    La muratura portante è una valida alternativa al "classico scheletro" in cemento armato (per edifici non complessi). Ma secondo la mia opinione un metodo non è ne peggiore ne migliore dell'altro, poi per 40 mq figuriamoci, non ha senso parlare di risparmio.
    Facendo una muratura portante (soprattutto impiegando blocchi portanti altamente isolanti che si trovano in oggi in commercio) sicuramente i tempi di esecuzione diminuiscono, ma bisogna rispettare fin dall'inizio lo schema di finestrature che, al contrario con la struttura in cemento armato, puo modificare se cambia idea nella posizione di una finestra. Essendo la sua abitazione degli anni 30 presuppongo che sia in muratura portante, perché non fare un'ampliamento anch'esso in muratura portante? Va ricordato però che con la muratura portante l'esterno andrebbe intonacato a vista in quanto fare la facciavista cambia un pò le cose. Inoltre fare una struttura in muratura portante risolverebbe il problema dell'ancoraggio tra la tamponatura esterna e lo scheletro in cemento armato che negli ultimi decenni ha causato diversi problemi in casi di sisma, anche su case nuove (classiche filature nelle connsessioni pilastro-tamponatura). Ne parli con l'ingegnere.
    Saluti
    Buonasera,
    La ringrazio per il feedback.

    Attualmente sto considerando se (per motivi di budget) possa essere più conveniente utilizzare il laterizio portante con isolante incorporato (ad es. POROTON NORMALBLOCK) o se utilizzare il classico (POROTON P800) con l'applicazione di un cappotto esterno, più comodo dal punto di vista dell'intonacatura esterma.

    Per la sua esperienza quale mi consiglia?

  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Martedì 12 Maggio 2015, alle ore 16:36
    Aggiungo anche quanto già detto dal collega, e cioè che l'uso del laterizio permette di evitare i ponti termici tra la struttura in cemento armato e i tamponamenti in laterizio.


  • geo.metra.andrea
    Geo.metra.andrea Ricerca discussioni per utente Zanlu88s
    Mercoledì 13 Maggio 2015, alle ore 11:58
    Buonasera,
    La ringrazio per il feedback.

    Attualmente sto considerando se (per motivi di budget) possa essere più conveniente utilizzare il laterizio portante con isolante incorporato (ad es. POROTON NORMALBLOCK) o se utilizzare il classico (POROTON P800) con l'applicazione di un cappotto esterno, più comodo dal punto di vista dell'intonacatura esterma.

    Per la sua esperienza quale mi consiglia?
    Salve
    Secondo me il cappotto esterno è più adatto a una riqualificazione dell'esistente. A meno che lei non voglia farlo anche sul resto dell'abitazione e non solo sull'ampliamento, considerei quei blocchi portanti termici rettificati, in modo tale da evitare le fasi della posa dell'isolamento e intonacare direttamente l'interno e l'esterno.
    Non posso fare pubblicità, ma se cerca BLOCCO TERMICO PORTANTE RETTIFICATO puo dare un'occhiata, i rettificati sono piu veloci nella posa. Senta anche il suo ingegnere.
    Cordiali saluti

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img marcoperetti
Buonasera a tutti!Abbiamo la possibilità di acquistare una casa da ristrutturare. Durante la ristrutturazione pensavamo, con il salto delle due classi energetiche, di...
marcoperetti 22 Aprile 2021 ore 22:57 4
Img danydp
Buongiorno a tutti,dopo aver letto numerosi post, ho ancora molti dubbi su un'operazione che vorrei fare (è evidente che anche tra i professionisti vi siano spesso dubbi,...
danydp 06 Aprile 2021 ore 10:34 9
Img rachele_
Buongiorno.Dovrei ristrutturare il piano terra di un'abitazione singola attualmente accatastato come Locale di Sgombero e adibirlo ad abitazione. Per l'abitabilità ho...
rachele_ 13 Gennaio 2021 ore 20:45 4
Img alessandrosfo
Buongiorno, devo ampliare il foro sul soffitto di alloggio scala a chiocciola per accedere alla mansarda sopra al mio appartamento, al primo piano di un condominio. Tutti i 4...
alessandrosfo 16 Novembre 2020 ore 09:57 2
Img shugarth
Buongiorno, io ho una casa suddivisa in due piani su cui il secondo piano interrato adibito a taverna vi si accede tramite scale prefabbricate alla marinara. La mia domanda...
shugarth 25 Ottobre 2020 ore 11:06 3
Notizie che trattano Muratura portante ampliamento casa indipendente che potrebbero interessarti


Piano casa Puglia: proroga fino al 31 dicembre 2020

Piano casa - Il Piano casa Puglia in scadenza per il 31 dicembre prossimo, verrà prorogato ancora per un anno, in attesa della Legge sulla bellezza del territorio pugliese.

Piano Casa Lazio e Condominio

Piano casa - Il piano casa nella Regione Lazio permette l'ampliamento degli edifici esistenti. Le residenze unifamiliari possono aumentare del 20% (massimo 70mq). Ed in condominio?

Ampliamenti e detrazioni fiscali

Normative - In quali situazioni l'ampliamento di un edificio esistente può beneficiare delle detrazioni fiscali sulle ristrutturazioni edilizie e sul risparmio energetico?

Progetto di ampliamento casa: più spazio e funzionalità

Soluzioni progettuali - Progetto di ampliamento casa grazie a una volumetria aggiuntiva, creando un open space, una cameretta in più, un secondo bagno, vano lavanderia e cabina armadio

Piano straordinario per l'edilizia

Normative - Le principali novita' previste per il settore edilizio dal piano straordinario annunciato dal Presidente del Consiglio.

Scossaline in alluminio

Ristrutturazione - Rispetto alle tegole le scossaline in alluminio offrono il vantaggio di essere mediamente più economiche nell'acquisto e nella posa in opera, sono molto leggere.

Bonus fiscali e Piano Casa

Normative - La Risoluzione 4/E del 4 gennaio 2011 dell'Agenzia delle Entrate chiarisce che i bonus fiscali del 36% e del 55% possono essere richiesti anche per alcuni interventi previsti dal Piano Casa.

Quando eseguire una procedura DOCFA

Catasto - Eseguire lavori che cambiano la destinazione d'uso di un immobile o un frazionamento, sono operazioni che comportano variazioni catastali, ma non sono le sole.

Come progettare le scale

Scale - Ecco una descrizione delle principali tipologie di scale, sia da interni che da esterni; alcune regole generali e consigli per una loro corretta progettazione.
REGISTRATI COME UTENTE
331.197 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//