Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2009-10-26 00:02:21

La migliore coibentazione?


Dave1984
login
25 Ottobre 2009 ore 11:25 9
Salve a tutti, mi sono registrato ieri a questo interessantissimo ed utile sito!
Ho già avuto anche modo di utilizzare il software cadcasa per progettare l'arredamento della mia mansarda

E a proposito di essa vorrei porvi alcune domande, chiedervi alcuni suggerimenti.

Dunque, 11 anni fa, fu, così per dire coibentata.. Ma dire coibentata male non rende l'idea.. Pannelli di poliuretano da 3 cm di spessore, tagliati storti e bloccati al soffitto tramite assi di legno attaccate tutte sbilenche e male alle traversine di cemento.. Ora che ho deciso di starci meglio, voglio anche fare un lavoro migliore (11 anni fa lo fece un amico di famiglia, incompetente).

Lo stato attuale del soffitto è il seguente:

Tra una traversina e l'altra c'è una distanza di 75,5 cm, e sono alte 4,2 cm. superficie totale 35 Mq. I pannelli isolanti che ho trovato in alcuni entri di edilizia, non riescono a coprire tutto lo spazio tra una traversina e l'altra. Quindi io pensavo di utilizzare il poliuretano a spruzzo. Dite che può andar bene, ma sopratutto che come costo equivalrebbe a quello dei pannelli prefabbricati?
C'è da dire che mi interessa maggiormente un isolamento termico, data l'esposizione a sud, soleggiata per tutto il giorno (in estate la temperatura arriva a 40 gradi circa). Insomma, che tipo di isolante potrei mettere?

E poi altra cosa fondamentale: la copertura. Io pensavo al cartongesso, ma ci sono due cose che non mi convincono: la prima è l'abbassamento dello spazio abitabile, e la seconda sono le crepe che vengono a formarsi quando il cartongesso dopo un po' tende a ritirarsi dalle pareti (comunque ovviabile col silicone). Cosa mi consigliate anche come copertura? Mi piacerebbe ottenere il miglior risultato possibile..

Scusatemi la lunghezza del post, ma ho voluto esporvi precisamente la situazione.

Vi ringrazio per l'attenzione.

PER CORTESIA INSERIAMO IMMAGINI DI LARGHEZZA MAX 400 pixel.

LO STAFF
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Domenica 25 Ottobre 2009, alle ore 11:38
    Devi mettere in considerazione di perdere almeno 3 cm otre allo spazio dei travetti

    Dovrai incollare i pannelli dello stesso spessore dei travetti e fissarli con gli apposti tasselli successivamente dovrai sovrapporre altri 2 cm di isolante tenendo i giunti sfalsati in modo da coprire i travetti e rendere tutto il solaio uniforme
    successivamente dovrai posare il cartongesso o perlina

    le crepe sono evitabili usando un adeguato prodotto di rasatura e la sottostante rete indispensabile

    è possibile che l'applicazione richieda una membrana freno al vapore prima della posa del cartongesso

    un altra soluzione è l'applicazione agli attuali travetti che sono perfetti per sorreggere i feltri termoriflettenti lo spazio perso misurato dal travetto è sempre di 3 -4 cm

    non posso indicarti i materiali da utilizzare in quanto è necessario una verifica igrometrica per scongiurare il rischio di condensa interstiziale che sarebbe al quanto dannosa

  • dave1984
    Dave1984 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 25 Ottobre 2009, alle ore 12:08
    Devi mettere in considerazione di perdere almeno 3 cm otre allo spazio dei travetti
    Be, tre centimetri sono tollerabili.. Va bene.

    Dovrai incollare i pannelli dello stesso spessore dei travetti e fissarli con gli apposti tasselli
    Dunque, incollo dei pannelli da 4 cm di spessore tra un travetto e l'altro. Ok. Ma non mi è ben chiaro dove dovrei tassellarli.. Una volta incollati non rimangono ancorati?

    successivamente dovrai sovrapporre altri 2 cm di isolante tenendo i giunti sfalsati in modo da coprire i travetti e rendere tutto il solaio uniforme
    In questo passaggio, potrei pure mettere della lana di vetro, che ne dici? Questo perché mi interesserebbe avere anche della fonoassorbenza, oltre alla praticità: la lana di vetro la vendono a metri, quindi mi basterebbe apporre tot strisce, che coprirebbero uniformemente tutto il solaio.
    Inoltre è compattabile, quindi non prenderebbe troppo spessore..

    successivamente dovrai posare il cartongesso o perlina

    le crepe sono evitabili usando un adeguato prodotto di rasatura e la sottostante rete indispensabile

    è possibile che l'applicazione richieda una membrana freno al vapore prima della posa del cartongesso
    E se invece di applicare il cartongesso chiamassi il muratore e facessi coprire lo strato isolante col cemento? Certo sarebbe meglio.. Di quanto in più si abbasserebbe il soffitto?

    un altra soluzione è l'applicazione agli attuali travetti che sono perfetti per sorreggere i feltri termoriflettenti lo spazio perso misurato dal travetto è sempre di 3 -4 cm
    tu dici di usare i feltri termoriflettenti al posto del secondo isolante da 2 cm?

    non posso indicarti i materiali da utilizzare in quanto è necessario una verifica igrometrica per scongiurare il rischio di condensa interstiziale che sarebbe al quanto dannosa
    certo è comprensibile ed ovvio.. Comunque con sicurezza posso dirti che l'ambiente qua è molto secco ed asciutto, anche in inverno, complice l'esposizione soleggiata per tutte le ore di luce.

    Grazie.

  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Domenica 25 Ottobre 2009, alle ore 13:05
    Si tassellano i pannelli in modo da ancorarli perfettamente anche al trascorrere del tempo.. ricordati di usare un buon fissativo per le tavelle.. molto assorbenti..
    poi guarda che è molto meglio il cartongesso del cemento, sia per le propieetà termiche che di traspirazione

  • dave1984
    Dave1984 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 25 Ottobre 2009, alle ore 13:32
    Si tassellano i pannelli in modo da ancorarli perfettamente anche al trascorrere del tempo.. ricordati di usare un buon fissativo per le tavelle.. molto assorbenti..
    poi guarda che è molto meglio il cartongesso del cemento, sia per le propieetà termiche che di traspirazione
    Ok, immaginavo si alludesse ad un fissaggio più accurato dei pannelli..
    Ad ogni modo sto buttando giù un primo progetto.
    Considerato l'ambiente secco e asciutto ed assenza di infiltrazioni dal tetto: se fra i travetti mettessi la lana di roccia (larga e alta come i travetti) e il secondo strato di isolante consistesse in dei fogli di poliuretano di 2 cm di spessore.. Come la vedete questa coibentazione?
    p.s. si, in effetti a pensarci è meglio il cartongesso..

  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Domenica 25 Ottobre 2009, alle ore 15:31
    Usa prima i pannelli termoriflettenti prima della lana di vetro poi in alternativa al poliuretano puoi anche usare il polistirene

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Domenica 25 Ottobre 2009, alle ore 19:55
    Se usi i feltri termoriflettenti non serve altro isolante
    si attaccano quelli direttamente agli attuali travetti
    dopo di che si sormontano le giunture con altri travetti di 2 X 4 e si fissa sopra questi perlina o cartongesso

    personalmente eviterei lana di vetro e fibre di roccia
    per quando si dicano sicure sono irritanti per la pelle

    se vuoi fonoassorbenza puoi usare anche appositi feltri isolanti a base di lana o la lana di legno

  • dave1984
    Dave1984 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 25 Ottobre 2009, alle ore 20:35

    personalmente eviterei lana di vetro e fibre di roccia
    per quando si dicano sicure sono irritanti per la pelle


    Certo, so che sono irritanti per la pelle quanto dannose per le vie respiratorie, sfilacciando le loro fibre..
    Ma alludi comunque al momento della messa in opera, vero? In tal caso questi pannelli li posizionerei indossando non solo l'apposita maschera, ma anche i guanti e una tuta da lavoro, per scongiurare qualsiasi contatto con le fibre..
    Poi una volta che è stato tutto sigillato e coperto ovviamente non rappresentano più un potenziale danno..
    nevvero?

  • dave1984
    Dave1984 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 25 Ottobre 2009, alle ore 20:41
    Si sormontano le giunture con altri travetti di 2 X 4 e si fissa sopra questi perlina o cartongesso

    Intendi che per agevolare/realizzare la copertura in cartongesso è necessario aggiungere altri travetti al soffitto, in modo tale da ridurre lo spazio tra quelli esistenti? Ovvero realizzare una sorta di intelaiatura aggiuntiva?

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 26 Ottobre 2009, alle ore 00:02
    Per la lana di vetro e le fibre minerali

    anche se le rileghi dietro ad una parete di cartongesso è possibile che si liberino fibre e pulviscolo nell' aria
    è sempre bene utilizzarle all' esterno e non dentro ad ambienti dove vi si deve risiedere.

    Per i travetti ...no dunque il disegno sarebbe molto più chiaro da capire ma lo puoi vedere solo sulle schede di montaggio del prodotto

    dunque i materiali termoriflettanti vanno posati con intercapedine minima di 2,5 cm su entrambe i lati pertanto su un lato hai già i travetti non rimane che metterli anche dall' altra parte questi fungeranno anche da supporto per perlina o cartongesso

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fasolonicola
Buonasera a tutti,da circa 7 mesi in seguito ad una ristrutturazione della casa ho fatto eseguire su consiglio dell'impresa edile un cappotto termico in eps 100 lastre da cm...
fasolonicola 09 Aprile 2021 ore 17:41 8
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 09 Aprile 2021 ore 11:46 42
Img 64brunica
Buon giorno, il registro della contabilità deve essere presente nel luogo dove viene svolta l'assemblea? Il mandato è obbligato a portarlo? C'è una norma o...
64brunica 06 Aprile 2021 ore 15:48 3
Img lorenzola monica
Salve, desideravo sapere se è incentivabile al 110% (ecobonus) la costruzione di un sottotetto non abitabile. Nella concessione edilizia si legge:si autorizza la...
lorenzola monica 06 Aprile 2021 ore 15:20 5
Img numbor
Ciao a tutti, vi sottopongo una questione che, purtroppo, mi sta rovinando il fegato. Nel 2008 ho acquistato una casetta. Questo immobile: 1) è stato costruito inizio anni...
numbor 04 Aprile 2021 ore 07:46 15
REGISTRATI COME UTENTE
327.786 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//