Isolamento sottotetto abitabile


Buonasera...
sono in fase di ristrutturazione con recupero sottotetto.
Ho acquistato una vecchia casa, il tetto è stato rifatto l'anno scorso dal proprietario precedente, ed è formato da (partendo dall'esterno) coppi, lastre ondulate in fibrocemento, asseto formato da assi grezze distanziate circa 20 cm l'una dall'altra, travetti grezzi da 9x12 cm distanziati circa 50 cm l'uno dall'altro e travi portanti di tronco.
Per rendere abitabile il sottotetto il termotecnico mi ha consigliato 12 cm di lana di roccia tra un travetto e l'altro, telo barriera vapore e perline di 2,5 cm.... la mia domanda è:
è normale che non debba mettere nulla tra l'ondulina e la lana di roccia?
Il tetto è stato rifatto bene..non entra una goccia d'acqua. poi tra i muri perimetrali e le onduline rimane spazio aperto e da li entra aria, specialmente quando soffia il vento.
Il tetto è intoccabile quindi l'unica soluzione è quella di isolarlo dall'interno.
Avete consigli da darmi?
Vi ringrazio.
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente
    Domenica 19 Marzo 2017, alle ore 22:26
    Quanto consigliato dal Suo termotecnico è corretto e Le porterà enormi vantaggi in termini economici e di vivibilità degli ambienti. Cordiali saluti.
    rispondi citando
  • ghifpalvb
    Ghifpalvb Ricerca discussioni per utente
    Sabato 19 Agosto 2017, alle ore 19:14
    Buonasera, L'isolazione del sotto tetto è possibile se vi sono le quote per l'abitabilità, se è presente una superficie piana come una perlinatura per poter fissare eventuali pannelli isolanti, naturalmente se si desidera una coibentazione valida lo spessore dell'isolazione dovrebbe partire almeno da 16 cm o 18 se fibra naturale. Nel caso non ci fossero le condizioni per un isolamento di questo spessore sul mercato esistono prodotti sottili ad altissima capacità isolante, esempio 24 mm di materassino stratificato corrispondono a quasi 24 cm di lana di roccia ad alta densità. e i costi si aggirano intorno ai 26 / 27 € al mq più la posa che però è molto veloce.

    Cordiali saluti
    Daniele
    rispondi citando
  • pasquale
    Pasquale Ricerca discussioni per utente Ghifpalvb
    Martedì 22 Agosto 2017, alle ore 11:05
    Buonasera, L'isolazione del sotto tetto è possibile se vi sono le quote per l'abitabilità, se è presente una superficie piana come una perlinatura per poter fissare eventuali pannelli isolanti, naturalmente se si desidera una coibentazione valida lo spessore dell'isolazione dovrebbe partire almeno da 16 cm o 18 se fibra naturale. Nel caso non ci fossero le condizioni per un isolamento di questo spessore sul mercato esistono prodotti sottili ad altissima capacità isolante, esempio 24 mm di materassino stratificato corrispondono a quasi 24 cm di lana di roccia ad alta densità. e i costi si aggirano intorno ai 26 / 27 € al mq più la posa che però è molto veloce.

    Cordiali saluti
    Daniele
    Di materiali a bassissima conduttività ce ne sono tanti, ovviamente quelli che occupano meno spessore hanno un costo maggiore. E' importante rapportare lo spazio che si ha a disposizione ai risultati che si vogliono ottenere. Le consiglio di affidarsi a personale esperto. Cordiali saluti.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img marinamigliaccio
Buongiorno.Ho un piccolo appartamento in montagna con sottotetto mansardato a cui accedo con scala estraibile abitabile per buona parte.Non ho termosifoni ne le tubature per il...
marinamigliaccio 31 Luglio 2018 ore 09:47 3
Img lbottoni
Salve a tutti,sto impazzendo per un lavoro che vorrei fare nel mio condominio.Vi spiego.Abito in un condominio di 9 appartamenti, 5 al pian terreno e 4 al piano superiore.I 4 del...
lbottoni 29 Settembre 2008 ore 16:05 2
Img fabrizio451
Il condominio di cui faccio parte è composto da 2 piani, sotto lo stesso tetto.La particolarità è che i 2 piani non sono comunicanti, ma ognuno due è...
fabrizio451 08 Marzo 2015 ore 23:17 1
Img gtakanis
Salve,abito da 30 anni al piano terra in una palazzina bifamiliare, che comprende anche un appartamento al piano primo e un ampio sottotetto a cui si accede esclusivamente da una...
gtakanis 06 Dicembre 2014 ore 19:22 2
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Notizie che trattano Isolamento sottotetto abitabile che potrebbero interessarti
Detrazioni 65% e 50% per recupero di sottotetto

Detrazioni 65% e 50% per recupero di sottotetto

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali lavori eseguiti per il recupero di un sottotetto possono beneficiare della detrazione sul risparmio energetico (65%) o per le ristrutturazioni edilizie (50%)?
Isolare un sottotetto non abitabile

Isolare un sottotetto non abitabile

Isolamento termico - Per risparmiare sulla spesa del riscaldamento è fondamentale coibentare l'involucro, ma le tecniche per isolare il sottotetto sono differenti a seconda dei casi.
Finestre da tetto in legno

Finestre da tetto in legno

Infissi Esterni - I serramenti esterni rappresentano un punto delicato nell'involucro di un edificio, perché ne costituiscono un punto di discontinuità indispensabile...

Isolamento termico del tetto

Isolamento termico - Sarebbe sufficiente coibentare adeguatamente i tetti delle nostre abitazioni per evitare dispersioni termiche e ridurre drasticamente i consumi energetici.

Teli tecnici per isolamento

Progettazione - Come impiegare correttamente i teli tecnici senza danneggiare la parte isolante.

Approfondimento detrazioni sottotetto

Normative - Quali sono le condizioni per accedere alla detrazione fiscale per le ristrutturazioni edilizie in caso di opere di recupero di un sottotetto a fini abitativi?

Abbaini in condominio

Assemblea di condominio - L'abbaino, ovvero l'apertura praticata sul tetto dell'edificio per dare luce ed aria agli ambienti sottostanti, necessita di autorizzazioni anche in ambito condominiale.

Recupero abitativo di sottotetto in condominio

Normative - Recuperare il sottotetto non abitabile, se permesso dalle normative regionali, è un'interessante opportunità per ampliare l'appartamento all'ultimo piano del condominio.

Isolare coperture di sottotetti e mansarde con il minimo ingombro

Tetti e coperture - Per isolare le coperture di mansarde e sottotetti, esistono delle soluzioni dal mininimo ingombro e dalla massima efficienza: si tratta dei pannelli sottocoppo.
REGISTRATI COME UTENTE
303.559 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Kone
  • Vimec
  • Hormann
  • Internorm
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.