Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2009-07-26 21:53:46

Isolamento acustico/termico


Eagledare
login
24 Luglio 2009 ore 14:53 10
Entro questo inverno vorrei solare una parete composta solo di una fila di mattoni che mi divide dal vano scala.
il problema principale è il rumore della gente che sale e sopratutto scende dalle scale..
dato che vorrei fare da me senza dispendermi in denaro in un impresa, mi è venuto in mente di incollare a parete delle lastre di polistirolo e ricoprire il tutto con un muro di cartongesso avete consigli o altre possibilità per un buon compromesso acustico/termico con priorità sull'acustico?
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Venerdì 24 Luglio 2009, alle ore 16:17
    Se vuoi isloare dai rumori serve massa pertanto scarta il polistirolo
    inoltre abbinerei due tipi di isolante diversificati
    uno per il rumore composto da feltri e gomma ad alta densità questo occuperà circa 2 -3 cm inoltre aggiungerei altri 3- 4 cm almeno di pannelli in sughero il tutto coperto con cartongesso.
    questo dovrebbe avere un buon risultato a patto che il rumore non si diffonda dagli elementi strutturali perimetrali quali solette solai ecc

  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 24 Luglio 2009, alle ore 16:50
    Infatti è una delle mie preoccupazioni il fatto che il rumore si diffondesse in altri modi.. ma almeno isolando la parete si diminuirebbe un po il problema? caspita ma alla fine quanti cm ruberei?

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Venerdì 24 Luglio 2009, alle ore 17:15
    Dipende da quanto è forte il rumore che si propaga dalal parete.

    in teoria dovresti rubare circa 7-8 cm max di spazio

  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 24 Luglio 2009, alle ore 17:57
    Ah caspita.. poi i pannelli di polistirolo me li consiglieresti per un locale seminterrato che tende ad essere abbastanz umido per incollarli al soffitto? il fatto che anche la colla che si usa per posarli è poco traspirante..
    i pannelli di polistirolo mi servirebbero principalmente per eliminare i brutti difetti esteticidel soffitto e con questi pannelli isolando termicamente a basso costo e velocemente risolverei la vista di vecchie traccie e tavelle a vista malconcie..

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Venerdì 24 Luglio 2009, alle ore 19:13
    In linea di massima non si dovrebbero mai realizzare isolamenti in zona persistentemente umide se non si ha la possibilità di risanare prima l'umidità stessa in quanto contropare e incollaggio di pannelli celano soltanto i difetti lasciando la zona sottostante al degrado e all insalubrita, in determiati casi poi questa riesce comunque a sfociare anche al di sopra di queste installazioni

    sinceramente perima di spendere soldi di qualsiasi tipo sarebbe necessario capire a che tipo di umidita sei soggetto e a che livello è in modo di quantificare un intervento corretto

    risolto questo anche del semplice cartongesso o nuovo intonaco può miglirare molto la situazione

  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 24 Luglio 2009, alle ore 19:30
    Ho gia usato del cemento osmotico su pavimenti e pareti per bloccare l'umidità di risalita,penso che se rimane qualche problema di umidità è per il fatto che è un locale sotterraneo che rimane chiuso anche per diversi giorni e un po di umidità si forma sempre.. ho messo una ventola di 10 cm ma forse è meglio che ne metto un altra visto che l'ambiente è di 80 mq

  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Sabato 25 Luglio 2009, alle ore 01:54
    Non posso darti un parere preciso in quanto l'applicazione fatta con il cemento osmotico può avere diverse ripercussioni sull' ambiente interno tratto in quanto tale cemento impedisce l'evaporazione verso la parte interna dell' eventuale acqua contenuta nella muratura ma di fatto non ne impedisce la risalita e mantiene inalterata quella già assorbita pertano è ipotizzabile che l'attuale umidità trovi altri sfogni in eventuali giunte di tale cemento o al piano superiore
    pertanto per capire questa situazione servirebbe un indagine con igrometro a microonde o meglio ocn la perforazione e termobilancia.
    Se la mia ipotesi trovasse comfema la controsofittatura non gioverebbe al benessere della cantina ma al limite migliorerebbe il contenimento della dissipazione termica del vano sovrastante verso la cantina

  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Sabato 25 Luglio 2009, alle ore 07:14
    Ah mi son dimenticato di dirti che ho trattato con il cemento osmotico solo il primo metro e mezzo (la parte che aveva piu problemi) in altezza di parete poi il restante metro e 20 cm ho messo l'intonaco risanante ad alta traspirabilità
    quindi ovvio che una certa umidità ci sia sempre almeno nell'aria(i muri sembrano ancora essere perfetti) percio' vedro' di aggiungere un altra ventola di aerazione

  • toplevel
    Toplevel Ricerca discussioni per utente
    Domenica 26 Luglio 2009, alle ore 11:07
    Eagle, termografia ti da delle dritte giuste.
    rischi di mascherare l'umidità usando il cemento osmotico costringendo l'umidità a trovarsi "altre strade" ove sfociare.
    previa verifica tecnica e di fattibilità, potresti utilizzare un unico isolante che sia nel contempo:
    1) deumidificante e prosciugante;
    2) isolante termico (0,050W/m/h/°C)
    3) isolante acustico (ca -25dB);
    4) che "rubi" pochi cm all'ambiente interno.
    per ovvii motivi non posso fare nomi commerciali e se fai delle ricerche lo trovi facilmente senza arrabattarti in complessi "accoppiamenti" tecnici.

  • eagledare
    Eagledare Ricerca discussioni per utente
    Domenica 26 Luglio 2009, alle ore 21:53
    Ma infatti ho spiegato che ho usato il cemento osmotico per la parte bassa del muro(quella piu danneggiata) e per la parte superiore intonaco risanante deumidificante,in modo da far facilitare l'eventuale umidità residua e dopo il primo anno il muro è perfetto(muro controterra con cattiva impermeabilizzazione esterna)

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img saras2021
Buongiorno,abito in uno stabile di Milano e il condomonio è molto interessato al Superbonus 110%.Il nostro amministratore ci ha presentato con molto entusiasmo un General...
saras2021 10 Maggio 2021 ore 22:34 2
Img freli
Buongiorno a tutti, Un anno fa ho comprato un appartamento che è due piani sopra l'autoclave condominiale, cosa che ignoravo, ma pur essendo l'edificio costruito nel 2008,...
freli 10 Maggio 2021 ore 22:28 25
Img andgio1976
Buongiorno,vi contatto perchè sto ristrutturando casa, la mia domanda è la seguente: è possibile usufruire dello stato avanzamento lavori (SAL) con la...
andgio1976 10 Maggio 2021 ore 18:20 1
Img sscoccimarro
Buongiorno,ho acquistato un appartamento che non aveva il certificato di agibilità in quanto ante 1930.Ho effettuato poi dei lavori di manutenzione straordinaria mediante...
sscoccimarro 10 Maggio 2021 ore 18:14 3
Img c.s.
Buongiorno,sono arrivata a due possibili progetti per i bagni del mio appartamento da ristrutturare.Attualmente c'è un solo bagno con ingresso da corridoio e finestra...
c.s. 10 Maggio 2021 ore 06:59 3
REGISTRATI COME UTENTE
329.036 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//