Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Intonaco soffitto inizia a creparsi, quale causa?


Valerioturturici
login
31 Maggio 2020 ore 22:25 6
Ciao a tutti,
ho l'intonaco nella mia camera da letto e un po' in bagno che negli ultimi mesi ha iniziato a "sfaldarsi" e a fare delle crepe.
Vorrei solo capire se è una cosa normale dopo parecchio tempo da quando ho tinteggiato o se dipende da un lavoro fatto male o da problemi più gravi.
Grazie a tutti
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Martedì 2 Giugno 2020, all or 15:36
    Buongiorno Valerio, le cause potrebbero essere molteplici. L'immobile a quando risale?
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Martedì 2 Giugno 2020, all or 16:34
    Si penso pure io come dice Nabor, che dipenda anche dalla pittura fatta da tanto tempo magari con la mancanza di agrappanti adeguati, anche leggere vibrazioni.
    rispondi citando
  • valerioturturici
    Valerioturturici Ricerca discussioni per utente Nabor
    Mercoledì 3 Giugno 2020, all or 08:22
    Buongiorno Valerio, le cause potrebbero essere molteplici. L'immobile a quando risale?
    Ciao Nabor, l'immobile è un appartamento in un condominio degli anni 70. Io l'ho imbiancato tutto quando lo presi 3 anni fa. Volevo solo capire se può essere una cosa "normale" dopo un tot di tempo o se magari non è stato fatto un buon lavoro da parte dell'imbianchino come dice Jovis, o se invece potrebbe essere qualcosa di più grave relativo al condominio in sè.
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 3 Giugno 2020, all or 11:22 - ultima modifica: Mercoledì 3 Giugno 2020, all or 11:25
    Di solito non succede se sotto alla pittura è stata applicata una microrete, come si usa fare spesso al giorno d'oggi. La concausa potrebbe essere data anche da vibrazioni della soletta.

    Ma credo che negli anni 70 ancora non si usasse eseguire questo particolare procedimento. Cmq lo potresti realizzare ora a scanso di ulteriori problemi.
    rispondi citando
  • bubuzzo
    Bubuzzo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 3 Giugno 2020, all or 12:45
    Bisognerebbe capire se il problema insiste su pareti portanti, a che piano siamo, e fino a che altezza partendo dal battiscopa. Questo per capire se si tratta di umidità di risalita, facci sapere.
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Valerioturturici
    Mercoledì 3 Giugno 2020, all or 22:00 - ultima modifica: Mercoledì 3 Giugno 2020, all or 22:04
    ciao Nabor, l'immobile è un appartamento in un condominio degli anni 70. Io l'ho imbiancato tutto quando lo presi 3 anni fa. Volevo solo capire se può essere una cosa "normale" dopo un tot di tempo o se magari non è stato fatto un buon lavoro da parte dell'imbianchino come dice Jovis, o se invece potrebbe essere qualcosa di più grave relativo al condominio in sè.
    Come, già detto sopra le concause possono essere varie, come la preparazione del sottofondo prima di pitturare sopratutto se fatto in fai da te: .lavorincasa.it/preparare-le-pareti-alla-tinteggiatura 
    vedi ad esempio quanto si dice in questa lettura:.lavorincasa.it/crepe-e-fessurazioni-nell-intonaco-sono-un-grave-vizio-dell-immobile
    tanto che può capitare di riscontrare problemi simili anche in immobili di vario genere.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img mds89
Salve a tutti, sono nuovo del Forum e scrivo per chiedere un parere a chi è senza dubbio più esperto di me in materia.Nella camera da letto della casa in cui vivo...
mds89 19 Febbraio 2019 ore 15:38 3
Notizie che trattano Intonaco soffitto inizia a creparsi, quale causa? che potrebbero interessarti


Rinzaffo

Facciate e pareti - La finitura di una parete è costituita da più strati di intonaco. Il primo tra questi è anche il più grossolano e si chiama rinzaffo, noto anche come abbozzo.

Intonaco premiscelato

Materiali edili - Gli intonaci premiscelati sono prodotti in azienda e portati in cantiere in cantiere gia' pronti per essere applicati sulle murature.

Rasatura

Restauro edile - La rasatura è l'ultimo strato d'intonaco che rifinisce una parete prima di tinteggiarla o apporvi la carta da parati. Com'è fatto e come si realizza correttamente?

Intonaci in argilla termoregolatori

Facciate e pareti - Sano, traspirante e naturale, l'intonaco in argilla e' alla base delle costruzioni e delle ristrutturazioni che abbracciano la politica della bioedilizia.

Riparare l'intonaco dei muri esterni

Fai da te Muratura - I muri esterni possono presentare crepe di diversa gravità: quelle non strutturali possono venire riparate in modo tale da rendere l'intervento completamente invisibile.

Intonaci premiscelati

Ristrutturazione - Gli intonaci premiscelati a base di calce e pozzolana.

Preparazione di un muro in gesso

Facciate e pareti - La realizzazione delle pareti interne della nostra abitazione può essere finita con l'uso di un intonaco a base di gesso che rende le mura particolarmente lisce.

Tompagnature: difetti di esecuzione

Facciate e pareti - Alcuni consigli utili sulla giusta posa in opera delle chiusure perimetrali.

L'intonaco di cocciopesto

Materiali edili - Tra i rivestimenti naturali più utilizzati per risolvere il problema dell'umidità nelle pareti c'è l'intonaco di cocciopesto, un'antica tecnica tuttora valida.
REGISTRATI COME UTENTE
317.093 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//