Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2020-05-11 15:46:09

Info lana di roccia-vetro


Danieleocchipinti
login
11 Maggio 2020 ore 13:59 2
Ciao a tutti,
sono nuovo del forum.
Scrivo per avere info su ipotetica pericolosità della lana di roccia.
In sintesi, ho controsoffittato il ripostiglio con un pannello in legno e tra quest'ultimo e il soffitto originale ho installato dei pannelli di lana di roccia come isolante fonoassorbente.
Essendo un lavoro casalingo, il controsoffitto non aderisce perfettamente alle 4 pareti del ripostiglio quindi passa un po' di luce e di conseguenza c'è la possibilità che le fibre della lana possano volare e passare attraverso gli spazi in cui il controsoffitto non aderisce al muro e quindi respirarle.
Pensavo dunque di tacconare con schiuma espansa i punti non aderenti alle pareti in modo da poter confinare definitivamente la lana di roccia al di sopra del pannello senza il rischio di respirare le fibre.
Rimarebbe tutto sigillato.
Pensate che sia una buona idea?
Dite che la schiuma e il legno stesso possano contenere la diffusione volatile delle fibre?
Essendo un ripostiglio cieco, è fondamentale installare una ventola?
Scusate se mi sono dilungato.
Grazie
  • claudiotermografia
    Claudiotermografia Ricerca discussioni per utenteRea Termografia
    Lunedì 11 Maggio 2020, alle ore 15:30
    Una volta confinata e sigillata nel controsoffitto, non ci saranno più problemi se non quando la si dovrà rimuovere, per il resto le fibre non sono molecole e non passano attraverso i materiali.
    Per un futuro, qual' ora volesse usare di nuovo la lana di vetro, le consiglio di prendere quella imbustata

  • danieleocchipinti
    Danieleocchipinti Ricerca discussioni per utente Claudiotermografia
    Lunedì 11 Maggio 2020, alle ore 15:46
    Una volta confinata e sigillata nel controsoffitto, non ci saranno più problemi se non quando la si dovrà rimuovere, per il resto le fibre non sono molecole e non passano attraverso i materiali.
    Per un futuro, qual' ora volesse usare di nuovo la lana di vetro, le consiglio di prendere quella imbustata
    Grazie per la risposta celere!
    Allora vado tranquillo con l' isolamento.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img krizia_90
Buonasera, sono nuova del forum sto effettuando dei lavori di ristrutturazione e volevo un consiglio sull'isolamento termico e acustico al piano superiore, abbiamo un altro...
krizia_90 05 Agosto 2019 ore 11:13 3
Img naimoli
Ciao a tutti, mi rendo conto che la domanda è un po' sciocca, ma non ho trovato una risposta e la domanda mi rimane: ci sono problemi ad utilizzare la lana di roccia...
naimoli 29 Aprile 2019 ore 10:57 2
Img robertoamabile
Buongiorno, vorrei un parere da qualcuno esperto. Vivo in un appartamento al piano terra di nuova costruzione in classe A, ho problemi di freddo che arriva dai muri.Togliendo una...
robertoamabile 16 Gennaio 2019 ore 13:05 3
Img fabmire
Buongiorno, vorrei isolare il sottotetto di casa mia, è un sottotetto non abitabile diviso in corridoi da 90cm con passaggi parecchio stretti, e zone basse.Pensavo di usare...
fabmire 10 Novembre 2017 ore 11:35 3
Img juleps
Ciao.Ero convinto, fino a poco tempo fa che lana di roccia / lana di vetro fossero la stessa cosa.Alcuni giorni fa sono andato a dare un'occhiata ai pannelli di lana di roccia per...
juleps 28 Dicembre 2016 ore 11:46 10
Notizie che trattano Info lana di roccia-vetro che potrebbero interessarti


Lana di roccia

Progettazione - Caratteristiche, processo di produzione e utilizzi anche insoliti, di un materiale naturale dalle grandi proprietà isolanti e fonoassorbenti, come è la lana di roccia.

Tipi di isolanti e applicazioni

Isolamento termico - Dal punto di vista chimico i materiali isolanti si distinguono in materiali organici e materiali inorganici, sono disponibili in pannelli, granuli e spray.

Laterizi forati isolanti

Facciate e pareti - Per isolare termicamente gli edifici senza aumentare lo spessore perimetrale, i laterizi forati riempiti con lana di roccia rappresentano un'interessante soluzione.

Lana Vetro e Materiali Isolanti

Progettazione - Ancora oggi, molto utilizzata nell'ambito degli impianti civili la lana vetro è caratterizzata da fibre regolari e si ottiene attraverso la filatura del vetro.

Protezione dal fuoco a partire dalla progettazione di un edificio

Isolamento termico - Se l'aspetto della protezione dal fuoco viene considerato in fase progettuale, è possibile trovare soluzioni che portino a un sensibile abbattimento dei rischi.

I rimedi antigelo per contatori e tubi a prova di Burian

Impianti idraulici - Con l'arrivo di Burian le temperature in Italia hanno avuto un brusco calo. Ecco in che modo proteggere contatori e tubi dell'acqua dal rischio di congelamento.

Migliorare il comfort e classe energetica con sistemi di isolamento in casa

Isolamento termico - Un isolamento performante consente di risparmiare sulle bollette e crea un ambiente migliore in cui abitare, è utile quindi isolare adeguatamente tetto e pareti

Borghi sostenibili

Ristrutturazione - Anche il recupero di borghi storici può diventare un'occasione per tutelare e valorizzare il territorio attraverso l'applicazione di tecniche per la produzione di energia rinnovabile.

Intonaco per la protezione dal fuoco

Facciate e pareti - L'incendio è un evento pericoloso che può scoppiare in qualsiasi momento, i suoi effetti sono devastanti, è opportuno quindi proteggere le strutture nel modo giusto.
REGISTRATI COME UTENTE
330.393 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//