Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-02-23 01:29:07

Impermeabilizzazione parete controterra


Ciao a tutti, avrei bisogno di un parere.
Nella casa che ho recentemente acquistato e che mi appresto a ristrutturare è presente una parete verticale "controterra".
In pratica al di la della parete c'è un terrapieno che poggia contro la parete fino all'altezza di circa 170cm.
Allo stato non c'è alcuna protezione esterna.
Purtroppo sono stato informato dai venditori che i vicini sono totalmente indisponibili a consentire un intervento per l'impermeabilizzazione dall'esterno (che sarebbe l'unico completamente risolutivo)...e non volendo (almeno per il momento) attivare azioni giudiziali, sto cercando un sistema per limitare la problematica, agendo dall'interno.
Allo stato attuale l'intonaco "regge"...ma ci sono evidenti segni di umidità e infiltrazioni, vernice scrostata, bolle, ecc... Posterò delle foto appena possibile.
La soluzione che mi è stata proposta dai tecnici che mi stanno assistendo per la ristrutturazione è la seguente:
- Risanamento del muro con intonaco traspirante e sprizzo antisale;
- Controparete in cartongesso, a distanza di pochi cm, con aperture per l'areazione, in modo da avere una "camera d'aria" all'interno della quale fare sfogare l'umidità e risolvere il problema estetico.
Cosa pensate della soluzione che mi è stata proposta? (ovviamente data per certa l'attuale impossibilità di agire dall'esterno)
Vi sembra condivisibile? Suggerireste altro?
Grazie!
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 19 Febbraio 2015, alle ore 08:51
    Condivido quanto le è stato proposto: mi sembra infatti l'unica soluzione fattibile non potendo intervenire dall'esterno con guaina di impermeabilizzazione o - meglio ancora - con uno scannafosso.
    Tuttavia al suo posto userei i matttoni "foratini" e non il cartongesso, perché anche se esiste il cartongesso resistente all'umidità, in caso di cattivo funzionamento della guaina è comunque possibile la formazione di muffa (anche se si tratta comunque di un'eventualità remota).
    Saluti.

  • stefano.lo
    Stefano.lo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 19 Febbraio 2015, alle ore 21:29
    Ciao Ivanisevic, 
    concordo con quanto ha scritto Arch-ily, meglio una parete in tavelle che una parete in crtongesso, per le problematiche esposte.
    In pratica la parete in tavelle poggierebbe sulla parete da risanare, potresti interporre un foglio di polistirolo tra la parete umida e quella nuova in tavelle, così facendo rallenteresti il manifestarsi dell'umidità in parete.

  • anonimo
    Anonimo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 19 Febbraio 2015, alle ore 22:40
    Buonasera, vi ringrazio per i pareri che terrò senz'altro in considerazione. 
    Una domanda: quanti cm perderei?
    Con la controparte in cartongesso sarebbero circa 3, di cui 1,5 di camera d'aria...
    Temo che con i mattoni forati perderei troppo spazio, non vorrei rimpicciolire troppo la stanza...

  • stefano.lo
    Stefano.lo Ricerca discussioni per utente
    Domenica 22 Febbraio 2015, alle ore 11:21
    Con tavelle poggiate a parete, perderesti 7 cm circa

  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Domenica 22 Febbraio 2015, alle ore 11:40
    Diciamo circa 12 centimetri: 1 di intonaco, 8 di foratini standard, 2 di camera d'aria.

  • oksanamykulyak
    Oksanamykulyak Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Febbraio 2015, alle ore 01:29
    Buonasera,
    in molti casi simili abbiamo risolto con Mapelastic + Polistirene + Cartongesso impermeabile con ottimi risultati e anche a distanza di anni senza formazione di muffa.
    Trova i dettagli di come abbiamo proceduto qui: http://www.easyservicesolutions.com/rivestire-i-muri-con-polistirene-e-cartongesso-come-barriera-taglia-umidita/

    Saluti e spero possa esserle utile.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img chiribbios
Buongiorno a tutti, ho comprato una casa con un garage interrato coperto da un terrazzo che dà accesso a un magazzino. Causa infiltrazioni d'acqua ho rifatto il pavimento...
chiribbios 29 Gennaio 2021 ore 19:28 1
Img nerdherd82
Buongiorno, purtroppo dopo le tante piogge dell'ultimo periodo mi sono ritrovato con delle macchie al soffitto nel soggiorno. Sopra di me c'è un terrazzo scoperto...
nerdherd82 30 Dicembre 2020 ore 12:28 1
Img illusoria
Salve, dopo aver effettuato il massetto e l'impermeabilizzazione con doppio strato di nanofle, dovremmo posare le piastrelle. Quali accorgimenti prendereste visto il maltempo e il...
illusoria 09 Dicembre 2020 ore 11:31 2
Img adrianoclaudio
Buongiorno a tutti, Scrivo per avere un parere su un problema che devo risolvere al più presto. Sono proprietario esclusivo di un terrazzo di copertura di un condominio,...
adrianoclaudio 01 Dicembre 2020 ore 09:28 2
Img 041120
Ciao a tutti, vi scrivo per chiedere dei consigli riguardo una soluzione per pareti con presenza di umidità di risalita. Avevo pensato di realizzare una controparete con...
041120 08 Novembre 2020 ore 13:20 4
Notizie che trattano Impermeabilizzazione parete controterra che potrebbero interessarti


Tompagnature: difetti di esecuzione

Facciate e pareti - Alcuni consigli utili sulla giusta posa in opera delle chiusure perimetrali.

L'intonaco di cocciopesto

Materiali edili - Tra i rivestimenti naturali più utilizzati per risolvere il problema dell'umidità nelle pareti c'è l'intonaco di cocciopesto, un'antica tecnica tuttora valida.

Lastre in gesso preaccoppiate

Ristrutturazione - Per coibentare i locali interni, e garantire un confort ambientale, è necessario utilizzare materiali isolanti associati a tecniche edilizie in uso già da tempo come il cartongesso preaccoppiato.

Rinzaffo

Facciate e pareti - La finitura di una parete è costituita da più strati di intonaco. Il primo tra questi è anche il più grossolano e si chiama rinzaffo, noto anche come abbozzo.

Intonaci macroporosi per combattere l'umidità

Risanamento umidità - Per combattere i problemi di umidità sulle murature vi sono varie soluzioni, tra cui l'applicazione di intonaci macroporosi, che favoriscono la traspirazione.

Sistemi di deumidificazione e risanamento

Risanamento umidità - Intonaci risananti per il miglioramento del comfort abitativo

Intonaci in argilla termoregolatori

Facciate e pareti - Sano, traspirante e naturale, l'intonaco in argilla e' alla base delle costruzioni e delle ristrutturazioni che abbracciano la politica della bioedilizia.

Materiali naturali

Materiali edili - Nel campo dell'edilizia possiamo continuare a costruire rispettando il nostro pianeta attraverso l'impiego di materie naturali da costruzione eco-compatibili.

Muri e pareti che traspirano

Risanamento umidità - La salubrità degli ambienti dove viviamo e lavoriamo deve essere garantita con la qualità dell'aria indoor e grazie a muri realizzati con materiali traspiranti.
REGISTRATI COME UTENTE
325.600 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//