Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Giunzioni laminato flottante


Aisenauer
login
23 Agosto 2019 ore 11:02 13
Due anni fa ho posato assieme ad un amico il laminato a casa mia, l'unico problema (temuto) era un possibile allontanamento delle assi nella zona centrale del corridoio (circa 12 metri), posato senza interruzioni o giunzioni con linea di espansione (non so come si chiamano tecnicamente).
In pratica tutti i 12 metri di laminato sono contigui.
Più o meno al centro del corridoio sono comparse delle giunzioni che, a secondo della stagione, si allontanano e si riavvicinano.
Nella stagione invernale sono quasi invisibili (ma sempre presenti), adesso col caldo aumentano notevolmente, (vedi foto).
Ora, sono consapevole che probabilmente non si possano eliminare, se non con l'aggiunta di una linea di espansione, cioè tagliare il laminato al centro del corridoio ed aggiungere una di quelle assi che consentono al laminato di muoversi un po', ma vorrei evitare di metterla.
Vorrei evitare soprattutto che col passaggio si sbatta inavvertitamente sul bordo dell'asse e si faccia saltare un po' di parte superficiale, rovinando così il pavimento.
Cosa potrei mettere a riempire le fessure?
A parte un tappeto, che non è il massimo dell'estetica?
Un qualcosa di riempitivo ma allo stesso tempo elastico che assecondi i movimenti della assi nelle varie stagioni?
E che magari non attacchi troppo tenacemente in modo da poter essere eventualmente rimosso senza danni?
Saluti
  • aisenauer
    Aisenauer Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 23 Agosto 2019, alle ore 11:03
    Ecco le immagini

    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Settembre 2019, alle ore 23:46 - ultima modifica: Mercoledì 4 Settembre 2019, alle ore 23:50
    Ciao,

    forse smontando il battiscopa potresti inserire in testa al listone prima di toccare il muro un profilo di spugna.

    ( questo per mantenere ulterirmente il movimento dei listoni in fase di dilatazione, ma senza forzarlo troppo).

    Come ben sappiamo dovresti avere almeno 1 cm di tolleranza dal listone montato alla parete,? o forse sbaglio?.:-))
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 4 Settembre 2019, alle ore 23:48 - ultima modifica: Mercoledì 4 Settembre 2019, alle ore 23:56
    Ciao,

    scusa mi spego meglio, forse smontando il battiscopa potresti inserire in testa al listone prima di toccare il muro un profilo di spugna o un distanziale(anche di gomma o pvc) di qualche millimetro.

    ( questo per mantenere ulteriormente il movimento dei listoni in fase di dilatazione, ma senza forzarlo troppo).

    Come ben sappiamo dovresti avere almeno 1 cm di tolleranza dal listone montato alla parete,? o forse sbaglio?.:-))
    rispondi citando
  • aisenauer
    Aisenauer Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Settembre 2019, alle ore 02:27
    Scusami, forse le foto sono poco chiare, la dilatazione che si vede in foto si riferisce al lato lungo, cioè i 12 metri, non al metro di larghezza del corridoio. Ovviamente c'è un cm almeno tra i lati ed il muro.
    Per intenderci se percorri il corridoio la vedi trasversalmente, non longitudinalmente.
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Settembre 2019, alle ore 11:14 - ultima modifica: Giovedì 5 Settembre 2019, alle ore 11:33
    Ho capito,

    o lameno credo, ma il giunto si trova quindi a metà dei dodici metri circa del corridoio? come si usa solitamente interrompere quando il laminato si monta su una lunghezza è superiore ai 5-6 metri.

    Hai verificato se il listone che porta il problema da te fotografato, non sia stato tagliato troppo corto rispetto ad altri? motivo per cui in alcuni periodi si muove  con una dilatazione più libera rispetto agli altri tagliati magari in misura più regolare.:-))
    rispondi citando
  • aisenauer
    Aisenauer Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Settembre 2019, alle ore 11:48
    I listoni in questione sono interi, non tagliati. Se fossero tagliati non avrebbero più l'incastro.
    In foto se ne vede uno, ma in realtà sono almeno4 le giunzoni che si allontanano o avvicinano a secondo del caldo/freddo/umidità, credo.
    Sono consapevole del fatto che ci sarebbe dovuta essere almeno una giunzione al centro del corridoio, ma a suo tempo scegliemmo di non metterla per ragioni estetiche. Tra l'altro il laminato entra anche in4 stanza in maniera contigua, senza giunzioni sulla soglia, e per fortuna senza problema, ad oggi.
    Più tardi faccio un paio di foto d'insieme, magari si capisce meglio la situazione.

    saluti
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Aisenauer
    Giovedì 5 Settembre 2019, alle ore 11:58
    i listoni in questione sono interi, non tagliati. Se fossero tagliati non avrebbero più l'incastro.
    In foto se ne vede uno, ma in realtà sono almeno4 le giunzoni che si allontanano o avvicinano a secondo del caldo/freddo/umidità, credo.
    Sono consapevole del fatto che ci sarebbe dovuta essere almeno una giunzione al centro del corridoio, ma a suo tempo scegliemmo di non metterla per ragioni estetiche. Tra l'altro il laminato entra anche in4 stanza in maniera contigua, senza giunzioni sulla soglia, e per fortuna senza problema, ad oggi.
    Più tardi faccio un paio di foto d'insieme, magari si capisce meglio la situazione.

    saluti
    Eh!
    capisco, cmq io intendevo tagliati in testa vicino alle pareti.

    Ma data l'ampiezza in fase di montaggio allora si sarebbe dovuto prevenire determinanti movimenti, senza dover rischiare di rismontare ora una buona parte della pavimentazione.

    Una foto globale darebbe una idea del tutto.
    rispondi citando
  • aisenauer
    Aisenauer Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Settembre 2019, alle ore 12:03
    Non dovrebbe esserci il rischio di smontare nulla, a meno di danneggiamenti seri. Al momento il difetto è solo estetico. Nei mesi caldi è più evidente, col freddo rientra quasi tutto e gli spazi che restano sono minimi. Eventualmente un installatore di laminati mi ha detto che in ogni momento si potrebbe inserire il giunto di dilatazione senza dover smontare il pavimento. Spero abbia ragione...
    rispondi citando
  • aisenauer
    Aisenauer Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Settembre 2019, alle ore 10:29 - ultima modifica: Venerdì 6 Settembre 2019, alle ore 10:31
    Ecco le foto, nella prima si vede l'intero corridoio compresa la stanza da cui ho scattato la foto, l'ovale evidenzia la zona con gli spazi tra le giunzioni.
    Nella seconda vista più ravvicinata di questi ultimi.
    Il laminato entra in 4 stanza come detto senza giunzioni, la prima è a dx in fondo, poi ci sono quella in cui mi trovo ed altre due a dx contigue a questa.

    rispondi citando
  • aisenauer
    Aisenauer Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Settembre 2019, alle ore 10:32
    Ripropongo la prima foto che il sito non carica correttamente!

    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Aisenauer
    Venerdì 6 Settembre 2019, alle ore 11:38
    ecco le foto, nella prima si vede l'intero corridoio compresa la stanza da cui ho scattato la foto, l'ovale evidenzia la zona con gli spazi tra le giunzioni.
    Nella seconda vista più ravvicinata di questi ultimi.
    Il laminato entra in 4 stanza come detto senza giunzioni, la prima è a dx in fondo, poi ci sono quella in cui mi trovo ed altre due a dx contigue a questa.
    Ciao!

    le due foto mi riconfermano (anche se non sono un esperto in materia) quello che pensavo.

    Purtroppo in una lunghezza del genere, rimane alta la probabilità di avere problematiche del genere.
    Ricontatta il posatore e senti cosa ne pensa.:-))
    rispondi citando
  • aisenauer
    Aisenauer Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Settembre 2019, alle ore 11:55 - ultima modifica: Venerdì 6 Settembre 2019, alle ore 11:57
    I posatori siamo io ed un mio amico, mi pareva di averlo già detto, ed anche che ero cosciente del fatto che sarebbe stato meglio aggiungere una giunzione al centro del corridoio e di non averlo fatto per ragioni estetiche... :D

    Più che altro era per far capire che i listoni in questione sono interi e non tagliati...
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Aisenauer
    Venerdì 6 Settembre 2019, alle ore 13:21
    I posatori siamo io ed un mio amico, mi pareva di averlo già detto, ed anche che ero cosciente del fatto che sarebbe stato meglio aggiungere una giunzione al centro del corridoio e di non averlo fatto per ragioni estetiche... :D

    Più che altro era per far capire che i listoni in questione sono interi e non tagliati...
    Questo si era capito.

    Ma poi le dimensioni dei listoni non le ho notate.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img machyg
Spett.le redazione, se possibile vorrei ricevere delle informazioni circa la qualità dei prodotti in laminato della SKEMA, un rivenditore ci ha fatto dei prezzi davvero...
machyg 20 Maggio 2014 ore 09:43 2
Img machyg
Salve a tutti, se possibile vorrei avere informazioni sui prodotti Iperceramica in generale e ...in particolare circa i pavimenti in gres porcellanato e laminato...i prezzi...
machyg 27 Aprile 2014 ore 09:48 7
Img pippuccio76
Salve,vorrei eseguire un pavimento laminato su pianelle di cotto (non in buonissimo stato ).Il laminato che ho acquistato è un 7mm + 3mm di tappetino sotto incollato...
pippuccio76 03 Novembre 2014 ore 18:27 4
Img robigra
Buon giorno sono Roberto,dovrei mettere nella mia nuova casa il pavimento in laminato, ma la porta di ingresso è rasente al pavimento, come mi devo muovere?Devo tagliare la...
robigra 17 Giugno 2014 ore 17:13 1
Img pedrag
Buonasera a tutti.Vi scrivo per chiedervi informazioni, e caso mai qualcuno ne avesse dei riscontri, di insonorizzazione di pavimenti esistenti tramite laminato + qualcuno dei...
pedrag 07 Maggio 2014 ore 01:14 2
Notizie che trattano Giunzioni laminato flottante che potrebbero interessarti


Giunti di dilatazione per pavimenti in legno: quale tipologia scegliere?

Pavimenti e rivestimenti - I pavimenti in legno sono tanto belli quanto delicati, ecco perchè è importante prevedere dei giunti tecnici di dilatazione, così da salvaguardare la loro durata

Giunti di dilatazione per pavimenti

Pavimenti e rivestimenti - L'uso di giunti di dilatazione permette di evitare problemi legati alle caratteristiche fisico-meccaniche dei materiali impiegati, sottoposti a dilatazione termica.

Pavimento laminato: posa in opera

Pavimenti e rivestimenti - Il laminato non è un parquet, ma riproduce fedelmente le principali essenze legnose con risultati eccellenti sul piano estetico e funzionale.

Giunti che rispettano l'estetica

Progettazione - Tipologie di vari tipi di giunti tecnici che garantiscono efficienza ed estetica.

Pavimenti per esterno antigelo

Pavimenti e rivestimenti - Non tutti i pavimenti per esterno sono antigelo, solo alcuni godono di questa proprietà che dipende sicuramente dalla natura del materiale ma anche dalla sua posa.

Giunto strutturale

Soluzioni progettuali - Il giunto strutturale nelle moderne costruzioni è diventato un elemento di fondamentale importanza e viene opportunamente calcolato in base alle diverse esigenze.

Montaggio Pavimento Laminato

Fai da te - Con pochi attrezzi e spese contenute, armati di buona volontà si può rinnovare il pavimento esistente con dei pannelli di laminato dal design classico o stravagante.

Installazione Pannelli Radianti

Impianti di riscaldamento - L'installazione dei pannelli radianti si è diffusa rapidamente negli ultimi anni, vediamo alcune considerazioni necessarie per la corretta posa in opera.

Evitare le lesioni nel pavimento con la membrana desolidarizzante

Soluzioni progettuali - La membrana desolidarizzante è uno strato posato sottopavimento, per evitare la formazione di lesioni nel pavimento stesso, dovute a tensioni del sottofondo.
REGISTRATI COME UTENTE
309.087 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE