Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2014-03-03 12:21:00

E se prende fuoco la canna fumaria???


Stiezza
login
26 Ottobre 2006 ore 11:57 17
Claudik

la cosa e' complicata da spiegare xo' ci provo
nella canna fumaria come nella camera di combustione si attaccano particelle si anche nella canna d'acciaio e come tutte le canne devono essere pulite, magari con meno frequenza ma cmq devono essere pulite
allora torniamo alle particelle che agglomerandosi formano la cosiddetta caleggine, sempre a base di prodotti incombusti che se messi a temperatura elevata bruciano
Ammettiamo che tu non pulisca la canna fumaria e tu abbia una quantita' eccessiva di questa roba lungo le pareti( non ci voglio neppure pensare a quello che ti potrebbe accadere)
nel momento in cui accendi il camino e qualche favilla dovesse attaccarsi alle suddette impurita', comincerebbe un'innesco di combustione lungo la canna, dopo qualche minuto il tutto sarebbe gia' un bracere che aiutato dal tiraggio della canna aumenterebbe di proporzioni formando delle vere e proprie fiamme all'interno della canna fumaria
a questo punto tutte le particelli che si trovassero sopra verrebbero sciolte incrementando il calore e il bracere, dalla bocca del camino avvertiresti un suono anomalo nel funzionamento buuuuuuuuu hahaha..
a questo punto qualora tu volessi spegnere il tutto sarebbe complicato e pericoloso
parti dal presupposto, la conosci la formula chimica dell'acqua
si??
ti 6 gia' risposto da solo
cmq la prima cosa da fare è chiudere il boccaporto dell'aria, cercando di toglire l'afflusso dell'ossigeno alla combustione ridurresti l'espandersi del problema
ma oltre 900° tutto e' relativo
con un p'o' di fortuna dovresti andare sul tetto e cominciare a far scendere acqua all'interno della canna
considera che non potresti neppure avvicinarti al comignolo dato che troveresti le fiamme
la canna fumaria d'acciaio sarebbe incandescente e tutto quello che fosse vicino anche a 50 cm di distanza prenderebbe fuoco ( vedi cavedi utilizzati sia per le canne che per aspiratori cucina o tubature plastiche dell'acqua)
be nel complesso un bel problema da evitare a priori
quindi x questo e per altri motivi ancora pulite le canne fumarie
ha scordavo qualora la cosa fosse talmente difficile e tu dovessi chiamare i pompieri preparati una barchetta perche' giustamente attivano la manichetta (200/400litri in trenta secondi) ti spengono l'incendio ma ti innondano tutto
se sei fortunato non paghi l'intervento ma i danni che ti provocano non sono pochi
quindi PULITE LE CANNE FUMARIE
  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Ottobre 2006, alle ore 13:24
    Va bene!

    hai ragione.
    mi hai anche spaventato... (quando parli del rumore che senti dalla bocca del camino.....).

    vado a comprarmi scovolo in nylon per canne d'aciaio e 6 metri di tubo con innesto a vite.....

    Comuque, stiezza, ormai TUTTI sanno che abiti in un castello...

  • stiezza
    Stiezza Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Ottobre 2006, alle ore 20:31
    Va bene!

    hai ragione.
    mi hai anche spaventato... (quando parli del rumore che senti dalla bocca del camino.....).

    vado a comprarmi scovolo in nylon per canne d'aciaio e 6 metri di tubo con innesto a vite.....

    Comuque, stiezza, ormai TUTTI sanno che abiti in un castello...
    ma secondo te se abitassi in un castello srei qui' a cercar di far capire nozioni di termoidraulica??? magari
    abito a 450mt slm d'inverno si tocca i -10 durante la notte ed il gpl non aiuta molto visto i costi
    se il mio post ti ha fatto riflettere ne sono contento
    magari ti ho salvato da eventuali sprechi di denaro

  • speleosax
    Speleosax Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Ottobre 2006, alle ore 21:19
    Grande Stiezza, con poche frasi hai messo strizza a tutti i possessori di canne fumarie e sei riuscito ad inculcare certe precauzioni che NON DEVONO MAI ESSERE TRALASCIATE.
    Comunque tenere sempre in casa 2 barattoli di diavolina per combattere surriscaldamenti di canne fumarie ed usare almeno 3 volte all'anno i tronchetti puliscicamino ( ovviamente chi usa solo il metano non ha di questi problemi)
    Ciao a tutti

  • stiezza
    Stiezza Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Ottobre 2006, alle ore 21:39
    Grande Stiezza, con poche frasi hai messo strizza a tutti i possessori di canne fumarie e sei riuscito ad inculcare certe precauzioni che NON DEVONO MAI ESSERE TRALASCIATE.
    Comunque tenere sempre in casa 2 barattoli di diavolina per combattere surriscaldamenti di canne fumarie ed usare almeno 3 volte all'anno i tronchetti puliscicamino ( ovviamente chi usa solo il metano non ha di questi problemi)
    Ciao a tutti
    grazie speleosax
    visto che 6 entrato nell'argomento della diavolina e dei ceppi puliscicamino
    mo piacerebbe avere una delucidazione in merito a questi 2 tipi di articoli
    dato che a volte li ho utilizzati ma sinceramente non conoscendo i principi con cui dovrebbero pulire la canna, ne rimango alquanto insoddisfatto.
    p.s. come fa la diavolina ad abbassare la temperatura?
    scusa ma con certi robi sono out

  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 26 Ottobre 2006, alle ore 22:48
    Eh Eh Eh....
    lo sapevo che stiezza bisognava farlo parlare di CANNE in un post dedicato...
    grazie ancora per il prezioso consiglio (datoci dall'alto del tuo castello in ....quota...)

    Va bene... dal prossimo post smetto di diffondere voci tendenziose sulla tua abitazione....

  • speleosax
    Speleosax Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 27 Ottobre 2006, alle ore 21:02
    Claudik
    Io questi prodotti li uso, per pulire la canna fumaria, ma non chiedermi di sapere il principio su cui si basano perché NON LO SO, sulla confezione è scritto 2reazioni catalitiche" ma avrebbero potuto scrivere "clistere per camino" e per me sarebbe stato eguale.

  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 27 Ottobre 2006, alle ore 23:01
    Era stiezza che voleva sapere... tu facci solo sapere se secondo te funzionano....

    comunque
    ah ah ah GRANDE speleosax... sto ancora ridendo....
    CLISTERE PER CAMINO. bellissima....

    rende l'idea...
    ciao

  • claudik
    Claudik Ricerca discussioni per utente
    Sabato 28 Ottobre 2006, alle ore 00:13
    Ho trovato navigando alla voce articoli per la pulizia dei camini anche i seguenti prodotti.

    "Lo Spazzacamino liquido"
    "Il Purga comignoli"
    "Il Netta canne"
    "Mastro lindo camini" (sulla confezione è rappresentato un muscoloso pelato con le braccia conserte.......... ma di colore.....
    avvertenze per uomini sposati: non usare in presenza caslinghe annoiate.....)

  • speleosax
    Speleosax Ricerca discussioni per utente
    Sabato 28 Ottobre 2006, alle ore 11:14
    Ho trovato navigando alla voce articoli per la pulizia dei camini anche i seguenti prodotti.

    "Lo Spazzacamino liquido"
    "Il Purga comignoli"
    "Il Netta canne"
    "Mastro lindo camini" (sulla confezione è rappresentato un muscoloso pelato con le braccia conserte.......... ma di colore.....
    avvertenze per uomini sposati: non usare in presenza caslinghe annoiate.....)

    Ma non ti vergogni a girare per quei siti ?

  • stiezza
    Stiezza Ricerca discussioni per utente
    Domenica 29 Ottobre 2006, alle ore 21:09
    Claudik
    Io questi prodotti li uso, per pulire la canna fumaria, ma non chiedermi di sapere il principio su cui si basano perché NON LO SO, sulla confezione è scritto 2reazioni catalitiche" ma avrebbero potuto scrivere "clistere per camino" e per me sarebbe stato eguale.
    hahahahah bellina questa
    clistere x camini
    ok grazie ugualmente ma io rimango scettico
    oh ma se funziasse veramente???
    vabbe' allora qualche volta la usero'

  • speleosax
    Speleosax Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Ottobre 2006, alle ore 19:50
    Provati, tutti e due, e mi hanno prolungato l'agonia della vecchia canna in cannabis...oooops volevo dire etenit fino ad arrivare alla primavera, poi sono passato all'hasc...acc volevo dire acciaio.

  • stiezza
    Stiezza Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Ottobre 2006, alle ore 20:09
    Provati, tutti e due, e mi hanno prolungato l'agonia della vecchia canna in cannabis...oooops volevo dire etenit fino ad arrivare alla primavera, poi sono passato all'hasc...acc volevo dire acciaio.
    IO NE HO PROVATA UNA ED ANCORA MI DEVO RIPRENDERE


  • francescomcenroe
    Francescomcenroe Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 17 Settembre 2008, alle ore 13:32
    Ciao a tutti,

    riapro la questione relativa alla pulizia della canna fumaria per chiedervi un consiglio:

    lo scorso anno ho fatto installare un inserto ARIA 45 della Palazzetti che si collega ad una canna fumaria preesistente in vibrocemento alta circa 12 metri interna al muro. La canna fumaria in questione non era mai stata utilizzata. Dopo un inverno di utilizzo (l'inserto ha funzionato bene) e prima di riprendere quest'anno, vorrei fare una pulizia e una verifica che sia tutto a posto. Vorrei quindi rivolgermi ad uno spazzacamino. Cosa mi attendo che debba fare lo spazzacamino? Che salga sul tetto, pulisca la canna fumaria dall'alto fino all'ingresso dell'inserto? Opererà dall'inserto (ma come fa se è tutto murato)? Che altro? Lo spazzacamino è bene che abbia delle certificazioni o degli attestati professionali particolari in modo che sia certo di rivolgermi a personale qualificato e che sa quello che deve fare? Grazie per ogni consiglio.

  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 17 Settembre 2008, alle ore 18:43
    Esistono ditte specializzate nelle pulizie camini e canne fumarie,il metordo è quello di spazzolare le canne ,normalmente viene effettuato dall'alto in basso ,importante seguire le normaitive di sicurezza per montare sui tetti ,imbracatura e linea vita dove aggangiarsi

  • masseriafanelli
    Masseriafanelli Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 10 Ottobre 2008, alle ore 17:41
    Scusate se ritito fuori questo vecchio post...ma nel leggere la spiegazione di ciò che succede si prende fuoco la canna fumaria, mi sono rivisto questo natale, quando con dei miei amici stavamo risistemando la casa in campagna, e nel bruciare dei cartoni d'imballaggio è accaduto esattamente quello descritto nel post!!!
    Un rumore tipo dolby surraund del cinema, io che chiedo al mio amico se era normale, poi le fiamme azzurre dal comignilo, ed un esplosione paurosa!!
    Ci è andata benissimo e non ci siamo fatti male, abbiamo cercato di spengere le fiamme dal tetto, ma il calore era impressionante, e c'è stata una seconda esplosione che ha finalmente fatto diminuire la pressione e siamo riusciti a spengere l'incendio!
    Ecco cosa rimaneva della canna fumaria!
    Date retta a chi ci è passato pulite la canna fumaria, anche quella del barbecue!!!

  • giorgio1072
    Giorgio1072 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 15 Ottobre 2008, alle ore 12:52
    Ciao a tutti.. ho letto con attenzione le vostre osservazione ed essendo io un vigile del fuoco vorrei innanzitutto confermare che l'incendio della canna fumaria non è una cosa poi cosi rara.. nel nostro piccolo distaccamento nel periodo invenale primaverile facciamo decine diuscite per incendio camino e non sempre va bene come agli amici sopra...
    nel migliore dei casi brucia solo l'interno della canna fumaria e non crea danni ma spesso è tutto il tetto a prendere fuoco specie se la canna fumaria non è ben isolata.
    quindi la prima cosa che vi dico è se dovesse succedere chiamte subito il 115 vigili del fuoco non aspettate minuti preziosi a star li a vedere se si spegne da solo se è una cosa piccola o altro... chiameteciiiii.. la chiamata e l'ntervento sono gratis.. 5 minuti di tempo in più per vedere se si spegne da solo o voler provarci voi stessi pùò voler dire giocarsi il tetto e magari anche altro.. e noi preferiamo fare rientro senza dover far niente che poi metterci ore a spegnere un incendio più grande..
    per evitere questo l'importante è fare prevenzione.. quindi pulizia della canna fumaria con appositi raschietti almeno una volta l'anno (in genere prima dell'accensione invernale) se bruciate legna tipo larice o con molta corteccia o che produce molte scorie pulire anche 2 volte l'anno (a metà stagione invernale) se nella canna fumaria sono presenti CURVE tipo S cosa che non è molto rara... anzi... pulire almeno 2 volte l'anno e anche più perché nella pancia della S si ferma il materiale... verificare che ci sia un buon isolamento termico tra la canna fumaria e la struttura lignea del tetto ( spesso troviamo travi o assito che appoggiano direttamente contro la canna fumaria in acciaio senza neanche un minimo di materiale isolante che li divide....)
    in ultima evitate di mettere cartone o carta o mateliali leggeri a bruciare nel camino specie quando c'è già una bella fiamma in quanto questi esendo materiali leggeri produrrebbero decine di pezzi infiammati che verrebbero portati via dall'aria calda lungo la canna fumaria dando inizio all'incendio della stessa.
    se poi dovesse succedere che la canna brucia e volete intervenire a parte chiudere l'aria di tiraggio del camino dovete salite sul comignole ed in prima cosa EVITARE di buttarci dentro grosse quantità d'acqua, ad esempio con il getto della canna in quando otterreste l'effeto contrario e la canna potrebbe esplodere..., procedete con versare piccole quantità d'acqua l'ideale sarebbe nebulizzata.. o cosa migliore buttate dentro nella canna del sale o usato un estitntore..

    e mi raccomando chiamate subito senza nessun problema i VIGILI DEL FUOCO

    CIAO

  • maxcol68
    Maxcol68 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 3 Marzo 2014, alle ore 12:21
    Mi riallaccio a questo vecchio post, chiedo un consiglio su quanto accadutomi sabato pomeriggio, premetto che pulisco annualmente la canna fumaria però brucio tutti i tipi di legna:
    Mi sono accorto che c'era un gran fumo marrone che usciva dal comignolo, son salito sul tetto e ho notato che la temperatura del comignolo era molto alta e fuoriucivano lapilli a mo di vulcano che si sono depositati sul tetto.
    Ho spento il fuoco del camino e dopo 5 minuti il fumo e' finito, a parte la gran paura che mi prendesse fuoco il tetto volevo sapere se oltre che a ripulire la canna fumaria  (ultima fatta a aprile 2013) e a non bruciare piu' legna di pino mi debba rivolgere ad un esperto per controllare che non si sia danneggiato niente?
    Preciso che il camino si trova in taverna e  al comignolo vi sono almeno 8/9 metri (taverna, piano giorno, piano notte e sottotetto) i muri dove passa la canna sino al piano notte erano freschi.
    Grazie
    Max

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fasolonicola
Buonasera a tutti,da circa 7 mesi in seguito ad una ristrutturazione della casa ho fatto eseguire su consiglio dell'impresa edile un cappotto termico in eps 100 lastre da cm...
fasolonicola 09 Aprile 2021 ore 17:41 8
Img cigliano
Salve a tutti,mi chiamo Maria e da poco ho comprato casa pertanto avrei bisogno di un vostro aiuto data la mia totale inesperienza.Di seguito la foto della planimetria con...
cigliano 09 Aprile 2021 ore 11:46 42
Img 64brunica
Buon giorno, il registro della contabilità deve essere presente nel luogo dove viene svolta l'assemblea? Il mandato è obbligato a portarlo? C'è una norma o...
64brunica 06 Aprile 2021 ore 15:48 3
Img lorenzola monica
Salve, desideravo sapere se è incentivabile al 110% (ecobonus) la costruzione di un sottotetto non abitabile. Nella concessione edilizia si legge:si autorizza la...
lorenzola monica 06 Aprile 2021 ore 15:20 5
Img numbor
Ciao a tutti, vi sottopongo una questione che, purtroppo, mi sta rovinando il fegato. Nel 2008 ho acquistato una casetta. Questo immobile: 1) è stato costruito inizio anni...
numbor 04 Aprile 2021 ore 07:46 15
REGISTRATI COME UTENTE
327.813 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//