Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Consiglio su impianto nuovo di zecca


Michepera
login
11 Gennaio 2008 ore 00:03 3
Gentilissimi...mi sono appena iscritto a questo forum, ma mi sembra già di capire che sia molto ben frequentato...
La mia domanda è questa:
sto ristrutturando una vecchia capanna di circa 300mq su due piani più mansarda. Vi ricaverò 2 unità abitative dividendole in senso verticale.
Per l'impianto termico sono in crisi perché:

mio padre mi sconsiglia i pannelli radianti in quanto dice che alla nostre latitudini (Lucca) non se ne percepiscono i benefici visto che non c'è bisogno di tenere il riscaldam. sempre acceso non essendoci temperature rigide come al nord dove infatti sono molto più diffusi.

La caldaia a condensazione, anche questa non è così indispensabile poiché il vantaggio è sensibile solo con i pannelli radianti mentre ilcosto è sensibilmente maggiore

I pannelli solari (che mio padre aveva intenzione di installare) ci sono stati sconsigliati dall'idraulico stesso in quanto servirebbe un accumulo molto grande per farli funzionare bene, ma viceversa mantenere calda una gran quantità di acqua anche quando non la si usa è uno spreco...quindi è meglio la caldaia "istantanea"

Io sono un po' scettico su questi consigli...
secondo me l'imp. a pannelli radianti è ok...il mio dubbio è che dopo aver speso più di 5000 euro di differenza non riesca a riprenderci questo denaro se non dopo molti anni.
Di sicuro con quello che risparmio mettendo i radiatori ci potrei acquistare un impianto d'aria condizionata...il che non poco

Voi cosa ne pensate?
  • tennison
    Tennison Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 11 Gennaio 2008, all or 00:49
    Mantenere calda una gran quantità di acqua anche quando non la si usa è uno spreco...

    uno spreco di sole?

    ti consiglierei mobiletti ventilconvettori abbinati a caldaia a condensazione, li potresti usare per fare fresco d'estate se ci metti una pompa di calore. con la stessa pompa di calore dotata di recuperatore potresti scaldare l'acqua sanitaria d'inverno quando il sole non cè
    rispondi citando
  • michepera
    Michepera Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 11 Gennaio 2008, all or 00:54
    No ahimè...uno spreco di metano!
    infatti se d'inverno il sole non riesce a scaldare abbastanza l'acqua, deve intervenire la caldaia indipendentemente se uso o meno l'acqua calda

    Cosa sarebbero questi cosi-convettori che mi consigli? non ne ho sentito parlare.
    Per il pavimento radiante cosa ne pensi?...effettivamente il maggior costo non si traduce in tutto questo risparmio?
    rispondi citando
  • menotrenta
    Menotrenta Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 11 Gennaio 2008, all or 07:21
    Per l'impianto solare cerca di non seguire la massa Impianti a circolazione forzata e non a svuotamento....... se cerci sul mercato ci sono due azziende secondo me le più in avanti tecnolicamente che una commercializza pannelli solari a circolazione naturale con il proprio boiler sul tetto quindi la tua caldaia non deve tener caldo proprio niente.... e l'altra fa sistemi a pannelli solari che integrano il riscaldamento ho il sanitario senza sprecare metano per tener caldo nessun boiler...... secondo me ti dovresti far consigliare da un ottimo termotecnico.....
    L'impainto a pannelli vai tranquillo che è il massimo che si può trovare in circolarzione...... comunque diverse caldaie a condensazione (fatte con criterio) riescono a condensare anche sull'impianto ad alta temperatura
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandroclerici
Buondi à tutti. Ieri sera rientro a casa e... chiave che fa un quarto di giro e stop.... Tutto bloccato. Non capisco ho chiuso senza problemi (serratura doppia mappa di...
alessandroclerici 25 Settembre 2020 ore 10:09 1
Img andreataraborelli
Ciao, dovrei costruire un muro per ricavare una camera da un salone immenso quindi rientro nella detrazione fiscale del 50%.Visto che in questo appartamento ci andrò ad...
andreataraborelli 24 Settembre 2020 ore 21:41 7
Img pietro1970
Per usufruire del ecobonus 110% in condominio mi hanno detto che non tutte le spese sono detraibili al 110%. Ad esempio non sarebbe detraibile il costo della relazione...
pietro1970 24 Settembre 2020 ore 10:54 2
Img clorinda88
Salve, ho uno spiacevole problema con i muri interni dell'appartamento da poco acquistato. Le pareti emanano un odore sgradevole, ma non è presente muffa. L'appartamento...
clorinda88 24 Settembre 2020 ore 10:46 3
Img denisgatti
Buon giorno, nella mia abitazione bifamiliare ho già installato nel 2010 un impianto fotovoltaico da 4,8Kw incentivato con il secondo conto energia. È possibile ora...
denisgatti 24 Settembre 2020 ore 10:42 5
REGISTRATI COME UTENTE
316.747 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//