• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
2017-08-18 16:46:23

Cocciopesto vs calce


Nicolatenente2
login
25 Giugno 2017 ore 22:28 4
Salve,

secondo la vostra esperienza è meglio il cocciopesto o la calce (marmorino, grassello) ?
intendo per salubrità, traspirabilità, odori.

Presumo che il cocciopesto non possa venire lustro come il grassello di calce, ma non è indispensabile.

grazie
  • jovis
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 30 Giugno 2017, alle ore 10:52
    Ciao!
    io preferirei la calce, anche perché ho vissuto molti anni in una casa con grassello di calce, non avendo risentito di alcun problema. In quanto al cocciopesto prenderò informazioni.:-))

  • nicolatenente2
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Sabato 1 Luglio 2017, alle ore 21:42
    E la terra cruda ??

  • jovis
    0
    Ricerca discussioni per utente Nicolatenente2
    Lunedì 3 Luglio 2017, alle ore 19:51
    e la terra cruda ??
    Ehhhh! nell'antichità costruivano tutto così:-))

  • ghifpalvb
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 18 Agosto 2017, alle ore 16:46 - ultima modifica: Domenica 27 Agosto 2017, all or 21:32
    Buogiorno, il cocciopesto è un inerte quindi va comunque legato con calce o cemento, meglio la calce, se abbinato al grassello, in un certo lasso di tempo la coposizione diventa idraulica, grazzie all'elevata presenza di ossido di ferro.
    La scelta per una finitura può essere solo estetica, per colore o granulometria, anche il cocciopesto secondo la macinazione pùò somigliare ad un marmorino. L'utilizzo del cocciopesto storicamante aveva la funzione di rendere la composizione con la calce, idraulica e dare alle malte sempre costituite da calce aerea una notevole resistenza a contatto dell'acqua. Nel vostro caso, se la finitura dovesse andare in ambiente umido come un bagno o con presenza di vapori lo consiglio, altrimenti meglio utilizzare finiture sempre a base di calce ma pigmetabili con terre per avere a disposizione una maggiore gamma di colori.

    Cordiali saluti
    Daniele

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img tizianoc.
Buongiorno,Ho un abitazione costruita quasi 100 anni fa e, come si usava una volta per le case rustiche, è intonacata con sbruffatura grossolana e pitturata ovviamente.In...
tizianoc. 12 Giugno 2024 ore 16:54 1
Img luxxx
In cantina A causa di fuoriuscita dal tubo scarico condominiale dovrei fare dei lavoriMi consigliereste di fare lavoro di muratura quindi togliete vecchio intonaco,farne nuovo e...
luxxx 10 Marzo 2024 ore 16:23 5
Img luxxx
Buonasera,Vorrei chiedere dei consigli e pareri su ciò.Ho una cantina che a causa di una fuoriuscita dello scarico condominiale ho subito vari danni.I muri si sono rovinati...
luxxx 06 Marzo 2024 ore 14:57 5
Img sabrina lorini
Buonasera, mi potete spiegare per favore come realizzare l 'intonaco tipo granatino, devo ripristinare delle porzioni di facciata che si sono rovinate ma non so come si realizza...
sabrina lorini 08 Gennaio 2024 ore 14:02 3
Img jackalxp5b
Non so se sia la sezione adatta al tipo di problema in cui mi trovo.Dovrei calcolare la quantità di intonaco necessario per una parete di 12mq per un lavoro di rinzaffo...
jackalxp5b 06 Novembre 2023 ore 17:14 3
Notizie che trattano Cocciopesto vs calce che potrebbero interessarti


Rinzaffo

Facciate e pareti - La finitura di una parete è costituita da più strati di intonaco. Il primo tra questi è anche il più grossolano e si chiama rinzaffo, noto anche come abbozzo.

Rasatura

Restauro edile - La rasatura è l'ultimo strato d'intonaco che rifinisce una parete prima di tinteggiarla o apporvi la carta da parati. Com'è fatto e come si realizza correttamente?

Intonaci premiscelati: quali sono i vantaggi nell'utilizzo

Materiali edili - Alla scoperta dell'innovativo intonaco premiscelato, conoscendo le differenze con l'intonaco tradizionale e analizzando i vantaggi e gli vantaggi nell'utilizzo.

Degrado dei prospetti e facciate

Facciate e pareti - Il processo di deterioramento delle facciate degli edifici, incide principalmente sull'estetica dell'immobile ed obbliga ad immediati interventi manutentivi.

Intonaci macroporosi per combattere l'umidità

Risanamento umidità - Per combattere i problemi di umidità sulle murature vi sono varie soluzioni, tra cui l'applicazione di intonaci macroporosi, che favoriscono la traspirazione.

Intonaco di pomice e calce

Pavimenti e rivestimenti - In edilizia gli intonaci ecologici in virtù di tutte le loro ottime proprietà si stanno diffondendo sempre di più: ecco l'intonaco di pomice e calce idraulica.

Riparare l'intonaco dei muri esterni

Fai da te Muratura - I muri esterni possono presentare crepe di diversa gravità: quelle non strutturali possono venire riparate in modo tale da rendere l'intervento completamente invisibile.

Come realizzare un intonaco rustico

Affittare casa - L'intonaco rustico non è solo una finitura murale, ma piuttosto un ritorno alle radici, un tributo alla semplicità e alla bellezza grezza dei materiali naturali

Isolare e deumidificare con malte e intonaci a base di sughero

Materiali edili - La diathonite è un termointonaco a base di sughero, adatto per isolare termicamente un ambiente. È un materiale versatile, facile da applicare ed ecosostenibile.
346.966 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI