Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2020-02-16 15:56:51

Utilizzo improprio della corte


Buongiorno,
vivo a Milano in una corte di poche unità abitative.
La porta finestra del mio appartamento affaccia su una corte interna di uso comune con cancellone chiuso.
I miei vicini hanno anche il box e quando escono utilizzano la corte per far manovra e arrivano a pochi centimetri dalla mia porta finestra buttandomi in casa lo scarico della benzina. D’estate devo correre a chiudere la finestra ogni volta che escono, e lo fanno molto spesso.
Gli ho gentilmente chiesto di lasciare la macchina in un parcheggio fuori dalla corte, visto che escono spesso, ma mi hanno risposto che non sanno uscire in retromarcia.
Ora io mi sono stufata e ho chiesto al proprietario di casa, sono in affitto, di intervenire, ma lui nicchia non volendo inimicarsi la famiglia.
Ora ho messo delle piante a circa un metro dalla mia porta finestra.
Loro continuano a uscire in retromarcia però non mi hanno detto nulla.
È mio diritto o essendo parte comune devo subire?
Grazie
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Domenica 16 Febbraio 2020, alle ore 13:17
    Ciao,

    io gli consiglierei di entrare in retromarcia, evitando così di fare manovre eccessive, in maniera tale che i vicini quando devono uscire accendono l'auto e partono senza fare altre manovre.

    Cmq l'idea delle piante non è male, in fin dei conti crea un pochino di colore in un area comune.:-))

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Domenica 16 Febbraio 2020, alle ore 15:56
    Buongiorno Fosca, ha colto nel giusto, Lei ha diritto di tutelarsi rispetto ad immissioni sgradevoli, ed è legittimata a farlo anche nei confronti del locatore, Suo proprietario di casa.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img massi72
Buonasera, i miei vicini nell'area cortiliva di proprietà, dietro l'abitazione, avevano degli orti, che hanno coperto con cemento, per fare dei parcheggi. Trattandosi di un...
massi72 06 Luglio 2020 ore 11:42 3
Img .antonio
Buongiorno a tutti, in un piccolo condominio abbiamo una corte in comune di scarsi 500 mq per il passaggio pedonale e veicolare che vorremmo pavimentare con cemento del tipo...
.antonio 24 Novembre 2019 ore 12:53 2
Img trixy
Buongiorno, vado subito al punto, un condomino ha abbandonato la propria auto inutilizzabile nel cortile condominiale, lasciandola lì per anni, parcheggiata sempre nello...
trixy 31 Ottobre 2019 ore 16:25 5
Img maurozeni@triplaw.it
Buon giorno. L'interno del cortile condominiale dove abito è comune A/3 attività commerciali (bar). Ogni attività ha occupato spazi comuni per i propri bidoni...
maurozeni@triplaw.it 30 Agosto 2019 ore 14:47 6
Img silviagisella
Salve, questione su corte di un condominio di tre appartamenti.Nella corte in questione hanno diritto di passo due appartamenti ma questa corte non gli appartiene.Questi due...
silviagisella 10 Aprile 2019 ore 16:50 2
Notizie che trattano Utilizzo improprio della corte che potrebbero interessarti


Area cortiliva

Sistemazione esterna - Il cortile è un'area scoperta compresa i corpi di fabbrica di un edificio, destinata a varie funzioni e classificata come pertinenza e parte comune condominiale

Spese di manutenzione del cortile condominiale

Ripartizione spese - Salvo diversa disposizione contenuta negli atti d'acquisto, alle spese necessarie per la manutenzione e conservazione del cortile, concorrono tutti i condomini.

Ripartizione delle spese per il rifacimento del cortile condominiale

Ripartizione spese - Il cortile condominiale è uno spazio comune e le spese di manutenzione devono essere ripartite tra tutti in base ai millesimi di proprietà.

Cavedio: cosa significa?

Architettura - Il cavedio è quello spazio aperto presente all'interno dei fabbricati, su cui si affacciano generalmente tutti i locali di servizio e le tubazione delle utenze.

Scivolone nel cortile e responsabilità del condominio

Liti tra condomini - Il condominio è responsabile per i danni derivanti ad una persona dal cortile comune a meno che la causa del danno non sia dovuta al comportamento del danneggiato.

Area cortiliva, definizione e uso in condominio

Parti comuni - L'area cortiliva, posta sul retro oppure davanti all'edificio condominiale, può avere varie destinazioni. Chi ha il potere di decidere quale destinazione d'uso?

Vendita dell'appartamento ma non dei beni comuni

Condominio - Un condomino possiede un appartamento ed un locale che usa come magazzino. Egli decide di vendere l'appartamento e si riserva la proprietà del magazzino.

Luci e vedute in condominio

Condominio - Ogni condomino ha il diritto di aprire delle finestre, siano esse luci o vedute, sul cortile condominiale o di trasformare le luci in vedute

Cavedio e ripartizione delle spese

Condominio - Tra quali condomini si ripartiscono le spese condominiali inerenti il cavedio interno all?edificio
REGISTRATI COME UTENTE
322.777 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//