Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Tubazioni acqua, dove devono passare?


Federicoalfieri3
login
19 Maggio 2019 ore 11:15 5
Abito al secondo piano in una casa con solo due proprietari.
Una volta l'impianto idraulico era comune e passava sotto la proprietà per poi entrare dal retro casa mia.
Il proprietario dell'alloggio di sotto si è staccato con un suo autonomo contatore.
Ora solo i miei tubi passano sotto il suo appartamento.
Ho chiesto di poter passare con gli stessi sulla facciata, o in esterno o sottotraccia, per evitare che in un futuro un'eventuale perdita mi obblighi a effettuare lavori all'nterno della sua sua cercando tubi che sono in profondità.
Lui si oppone dicendo che devo passare con i tubi all'esterno della casa facendo lavoro di sterro sulla strada (quasi 200 metri di lavori con yn escavatore).
Essendo un condominio minimo di fatto posso usufruire comunque della facciata?
E se si rompono i tubi che passano sottoterra (e perciò su terreno condominiale) spettano anche a lui le spese di ripristino anche se ciò riguarda le tubature mie personali dopo il contatore?
Grazie a chi mi può essere utile.
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Domenica 19 Maggio 2019, all or 20:52
    Ciao,

    un parere spassionato da non esperto:

    per le parti interne e dell'interno immobile è chiaro che sono private e quindi ti devi far carico delle spese.

    Mentre per le parti esterne ci vorrà cmq un ordine del giorno da discutere in assemblea anche se composta da pochi condomini.

    Se l'assemblea delibera e assevera quanto chiedi l'ok dei lavori.

    Sarà chiaro che le spese verranno diportate in base ai reciprochi millesimali.

    Ma il parere degli altri pochi condomini ahimè, potrebbe opporsi pronunciandosi a favore, solo in caso di emergenza o rottura ovvero"intervento di straordinaria manutenzione".

    Ti ricordo cmq che in questo sito puoi ottenere informazioni da professionisti utilizzando questo servizio esclusivo:https://www.lavorincasa.it/consulenza-legale-fiscale-e-condominiale-sulla-casa/
    A presto e facci sapere
    rispondi citando
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 29 Maggio 2019, all or 15:59
    Ciao, bisognerebbe vedere la cosa con dei tecnici (uno per parte); da un punto di vista giuridico il fatto che si tratti di un condominio minimo non incide sulla possibilità di apporre i tubi sulla o nella facciata; la correttezza, da un punto di vista tecnico e giuridico, dell’apposizione sulla facciata andrebbe verificata nel caso concreto. Se si rompono i tuoi tubi i danni li paghi tu.
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Svevavolo
    Giovedì 30 Maggio 2019, all or 14:39
    Ciao, bisognerebbe vedere la cosa con dei tecnici (uno per parte); da un punto di vista giuridico il fatto che si tratti di un condominio minimo non incide sulla possibilità di apporre i tubi sulla o nella facciata; la correttezza, da un punto di vista tecnico e giuridico, dell’apposizione sulla facciata andrebbe verificata nel caso concreto. Se si rompono i tuoi tubi i danni li paghi tu.
    Penso che sia giusto,
    dato che tutto questo baillame lo mette in mezzo Federico.

    Forse il costruttore non aveva molti lumi sulla predisposizione degli impianti.:-))((
    rispondi citando
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 30 Maggio 2019, all or 18:44
    Ciao Jovis, da quanto noto, spesso i condomini minimi sono ricavati dalla divisione di un'unica proprietà in due (perché nasca un condominio è infatti sufficiente che ci siano due proprietà con parti comuni); forse si spiega così il motivo per il quale qui l’impianto inizialmente era comune (anche l’altro condomino si è messo successivamente il contatore proprio)… con le divisioni nasce spesso la necessità di adattamenti…
    rispondi citando
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Svevavolo
    Giovedì 30 Maggio 2019, all or 20:08
    Ciao Jovis, da quanto noto, spesso i condomini minimi sono ricavati dalla divisione di un'unica proprietà in due (perché nasca un condominio è infatti sufficiente che ci siano due proprietà con parti comuni); forse si spiega così il motivo per il quale qui l’impianto inizialmente era comune (anche l’altro condomino si è messo successivamente il contatore proprio)… con le divisioni nasce spesso la necessità di adattamenti…
    Ah! grazie mille mi sto ricredendo.

    Tutti noi (pure io sono condomino) in un condominio abbastanza grande per fortuna, portando il peso di meno millesimali rispetto ad uno piccolo come quello di Federico.

    Ma si sa cerchiamo sempre le migliori scappatoie per risparmiare.:-((
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img fraromano
Ciao a tutti,ho appena acquistato una villetta e tra i tanti lavori di ristrutturazione bisogna pensare anche a quelli relativi all'impianto idraulico.La casa è stata...
fraromano 10 Ottobre 2015 ore 16:14 2
Img clima72
Buonasera, chiedevo informazioni se qualcuno conosce questo tipo di impianto acqua sanitario con tubi sfilabili in caso di rottura. Sapete il nome o la ditta che li produceva...
clima72 20 Novembre 2017 ore 17:46 1
Img germanog
Buongiorno, abbiamo venduto due appartamenti che avevamo in un condominio e si è scoperto che l'acqua che arriva nei garages è stata scambiata e quindi in quelli che...
germanog 16 Giugno 2020 ore 09:28 5
Img buzz71
Ciao a tutti cerco infromazioni,poiché devo sostituire tutte le tubazioni di acqua calda/fredda e scarico del mio bagno che hanno dato sempre problemi.I metri quadri da...
buzz71 22 Gennaio 2014 ore 18:45 4
Img domenicocastaldo
Buongiorno,perdonate la mia ignoranza in materia, ma mi occupo di altro nella vita, ho appena ristrutturato casa e subito un problema.. premetto di non aver ancora utilizzato...
domenicocastaldo 10 Ottobre 2015 ore 14:59 5
Notizie che trattano Tubazioni acqua, dove devono passare? che potrebbero interessarti


Tubazioni Riscaldamento Espansione Diretta

Impianti - La lunghezza delle tubazioni tra unità interna ed unità esterna, per le macchine da climatizzazione ad espansione diretta è definita dalle case costruttrici.

Scelta Materiali Impianti Termici Idrici

Impianti - I materiali per realizzare gli impianti termici ed idrici possono essere suddivisi in due grandi famiglie: quelli di natura metallica e quelli di natura plastica.

Protezioni impianti tecnologici

Fai da te - Durante i lavori gli impianti tecnologici, idrici elettrici e condizionamento devono essere protetti, la loro realizzazione si colloca tra le altre fasi di lavorazioni.

Colpo d'Ariete

Impianti - Il tipico fenomeno che si verifica negli impianti idrici, comunemente detto colpo d'ariete, ha la sua origine in uno squilibrio della pressione nelle tubature

Manutenzione tubazioni e casa in locazione: come valutare chi paga le spese?

Affittare casa - Le tubazioni a servizio degli impianti delle abitazioni necessitano di interventi manutentivi: chi paga che cosa se la casa è concessa in locazione?

Dimensionamento Freddo

Progettazione - Il contenimento della spesa energetica e l'ottimizzazione delle risorse, negli impianti idronici, sono influenzati anche dal dimensionamento delle tubazioni.

Dimensionamento Gas

Impianti - Le reti gas domestiche fino a 35 Kw si possono dimensionare schematicamente in base alle potenze del piano cottura e della caldaia per l'acqua calda sanitaria.

Tubazioni domestiche

Impianti - Le tubazioni domestiche moderne in materiali plastici e rame sono molto più performanti e sicure delle vecchie tubature in ferro zincato o in acciaio dolce

Corrosione galvanica nelle tubazioni

Impianti - La corrosione galvanica è un particolare tipo di corrosione che si può verificare negli impianti costituiti da materiali differenti, ma che si può prevenire.
REGISTRATI COME UTENTE
317.604 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//