Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Tabelle millesimali di proprietà zero


Buongiorno a tutti.
Ringrazio in anticipo il professionista che saprà derimere questo dubbio.
Come da regolamento contrattuale, il mio immobile e tutti quelli al piano scantinato che fanno parte dell'edificio hanno millesimi di proprietà pari a zero.
So che è strano, ma c'è scritto così, millesimi zero.
Sempre da regolamento, gli scantinati posseggono una piccola quota solamente alla tabella G (pozzo).
In effetti, io non utilizzo alcun servizio (scale, ascensore, ecc) e non pago nessuna quota al condominio.
Fino a 2 anni fa pagavo le spese dell'acqua ma poi, avendo il mio locale anche un contatore a sé, un giorno mi è stato comunicato che anche l'acqua da quel momento in poi sarebbe stata esclusa dalle spese comuni.
Secondo voi, pur avendo millesimi di proprietà zero e nessuna spesa comune da affrontare, avrei comunque diritto di essere convocato alle assemblee (non mi convocano) e/o diritto di voto?
Modificato il 04 Maggio 2015 ore 07:04
  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 4 Maggio 2015, alle ore 08:46
    E' un quesito molto curioso, in sette anni di professionenon ho mai sentito nulla del genere.

    Dunque, a mio parere se lei non ha quote millesimali (e non paga spese di condominio) a mio parere non dovrebbe avere il diritto di partecipare alle assemblee, in quanto "non condomino".

    Tuttavia, mi sembra strano che lei non abbia quote nella tabella dei millesimi generali: infatti, se la sua unità immobiliare (se ho capito bene una cantina) fa fisicamente parte dell'edificio condominiale, lei dovrebbe essere comproprietario dei muri perimetrali e della copertura, di cui gode seppure in misura minima.

    Inoltre, come avviene l'accesso alla sua cantina? Non passa attraverso corridoi o androni comuni?

    Comunque, al riguardo sono curiosa di sentire l'opinione di altri colleghi.

  • iaka
    Iaka Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 4 Maggio 2015, alle ore 08:52 - ultima modifica: Lunedì 4 Maggio 2015, all or 08:59
    Al mio locale, che è in realtà un C1 seminterrato di circa 400 mq, si accede tramite una rampa (di proprietà del Comune, infatti noi degli scantinati paghiamo la Cosap) situata sul lato opposto dell'edificio, rispetto al portone.
    Se come Lei prospetta io non fossi un condomino, come mai nel rogito è segnalato il condominio, come mai nel regolamento contrattuale è specificato il mio interno S1 seppure solamenta alla voce "Tabella G pozzo" e come mai sui verbali e consuntivi ricevuti (quando l'amministratore era un altro...) c'era scritto anche il mio nome, anche se con millesimi di proprietà zero?

  • arch-ily
    Arch-ily Ricerca discussioni per utente
    Martedì 5 Maggio 2015, alle ore 08:57
    Purtroppo nel suo caso non so proprio cosa dirle: non mi è mai successo di sentire un condomino con millesimi 0.
    Vorrei sentire anche l'opinione di colleghi che magari fanno anche gli amministratori di condominio.
    La cosa che mi stupisce di più è il fatto che lei non compaia nella tabella dei millesimi generali.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img orefassam
Buongiorno. Il mio problema è il seguente: abbiamo deliberato da poco il ricalcolo dei millesimi condominiali per poter avere una base più corretta (alcuni condomini...
orefassam 30 Agosto 2019 ore 14:43 3
Img giannicilli
Salve, si deve pagare un professionista che ha redatto la tabella dei millesimi di una palazzina con 8 appartamenti, 4 garage ed 1 mansarda. Come si dovrà effettuare la...
giannicilli 29 Agosto 2019 ore 15:26 5
Img orefassam
Ho scoperto da poco di non avere diritto all'utilizzo dell'ascensore condominiale dell'alloggio acquistato per mia figlia universitaria (pur essendo privo di chiavi) in quanto il...
orefassam 29 Gennaio 2019 ore 15:04 3
Img orefassam
Posseggo un grande locale commerciale a piano terra di un condominio. Questo locale è rimasto sfitto e inutilizzato per tantissimi anni. Nel contempo, già comunque...
orefassam 28 Gennaio 2019 ore 22:43 1
Img pippo87
Buonanotte/buongiorno a tutti, sono Pippo e voglio ringraziare subito chi vorrà rispondermi. Possiedo circa 165 millesimi in un condominio con altre 4 famiglie, il mio...
pippo87 23 Novembre 2018 ore 11:55 2
Notizie che trattano Tabelle millesimali di proprietà zero che potrebbero interessarti


Tabelle millesimali

Condominio - Le tabelle millesimali servono a ripartire le spese condominiali in modo proporzionale alla superficie e alle caratteristiche delle singole unità immobiliari.

Spese per la redazione delle tabelle millesimali

Ripartizione spese - Come va ripartita la spesa per il compenso del tecnico incaricato per la revisione delle tabelle millesimali? Una sentenza fornisce la risposta corretta.

Tabelle millesimali e approvazione a maggioranza

Tabelle millesimali - La sentenza delle Sezioni Unite Corte di Cassazione n.18477 del 9 agosto 2010, promette di agevolare le fasi di approvazione e revisione tabelle millesimali.

Cosa sono le tabelle millesimalie come si redigono

Tabelle millesimali - Le tabelle millesimali sono lo strumento utile a individuare il valore delle singole unità immobiliari per poter ripartire le spese e i quorum nelle assemblee.

Come si suddividono i costi di una canna fumaria tra i condòmini?

Affittare casa - La canna fumaria per lo scarico dei prodotti della combustione può essere un manufatto in proprietà condominiale. In questo caso, come si ripartiscono le spese?

Chi paga la revisione delle tabelle millesimali?

Tabelle millesimali - Chi paga la parcella del tecnico incaricato della revisione e modificazione delle tabelle millesimali dopo dei lavori di ridistribuzione spazi interni in un appartamento?

Ascensore in condominio: subentro nell'uso e pagamento delle spese

Ripartizione spese - La decisione di installare un ascensore in condominio può certamente essere considerata gravosa: qual è la posizione di chi decide di subentrare successivamente?

Revisione tabelle millesimali

Condominio - Con una sentenza del 2010, la n. 3001 del 10 febbraio, la Corte di Cassazione si è occupata di tabelle millesimali per la ripartizione delle spese condominiali.

Comunione, condominio e ripartizione delle spese

Condominio - Il codice civile disciplina due forme di comproprietà su beni immobili: la comunione (che può applicarsi anche a cose mobili) ed il condominio che, invece,
REGISTRATI COME UTENTE
320.584 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//