Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2014-07-01 17:30:45

Spese condominiali mal conteggiate


Ahrboktrexon
login
25 Giugno 2014 ore 16:22 1
Buongiorno a tutti,
avrei bisogno della vostra competenza per risolvere una questione relativa alle spese d'acqua del mio condominio.
Premetto che ho comperato l'appartamento nel 2007, ed allora l'appartamento era abitato da due persone.
Qualche mese fa è arrivato (come ogni anno) il riparto delle spese condominiali; le spese dell'acqua sono direttamente dipendenti dal numero dei componenti all'interno della casa.
Ad un controllo un po' più approfondito delle spese a me relative noto il numerino 2 proprio sotto l'importo da pagare; tale numero non viene spiegato in nessuna sezione del rapporto, ma dopo una serie di confronti deduco che indica il numero di condomini all'interno dell'abitazione.
Deduco quindi di aver pagato il doppio per 7 anni, mea culpa... ma decido comunque di chiamare l'amministratore principalmente per comunicare il cambiamento, poi per chiedere un eventuare rimborso/conguaglio.
La segretaria mi risponde che non è possibile richiedere alcun conguaglio in quanto "non sarebbe possibile modificare i bilanci già approvati".
Ora, non credo proprio che la motivazione per la quale non è possibile chiedere un rimborso/compensazione sia quella indicata dalla segretaria... forse non aveva voglia di cimentarsi in un calcolo.
Secondo voi è possibile ottenere una sorta di rimborso?
Se si, come consigliate di procedere?
Grazie per il vostro aiuto
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 1 Luglio 2014, alle ore 17:30
    La situazione va valutata carte alla mano, anche tenendo conto di eventuali prescrizioni. Io ti consiglio di rivolgerti al legale di tua fiducia per capire se le delibere degli anni passati possano essere considerate nulle.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img enzo89f
Buonasera a tutti, avrei un dubbio sulla suddivisione delle spese di proprietà tra appartamento e box che comprendono assicurazione fabbricato, compenso amministratore...
enzo89f 05 Agosto 2022 ore 10:43 2
Img il mambo
Salve,c'è qualcuno che ha esperienza diretta con la cessione del credito ad una banca?Non parlo di finanziamenti ma di rimborso dopo le spese sostenute personalmente.Grazie...
il mambo 30 Giugno 2022 ore 07:37 6
Img abba888
Siamo 5 fratelli e sorelle e siamo proprietari di una piccola palazzina (familiare) con 10 appartamenti (termoautonomi e senza ascensore) dislocati su 3 piani e un'autorimessa con...
abba888 30 Giugno 2022 ore 07:35 3
Img sisino
Buonasera.Le spese condominiali si ripartiscono tra condomino ed inquilino?Secondo legge sempreÈ determinante quanto scritto sul singolo contratto o prevale la...
sisino 25 Maggio 2022 ore 12:09 4
Img laupal64
Buongiorno, abito in un condominio di 4 piani (21 appartamenti) dove al piano terra e presente un appartamento con ingresso indipendente, si accede dal cortile.Il proprietario...
laupal64 21 Marzo 2022 ore 18:03 2
Notizie che trattano Spese condominiali mal conteggiate che potrebbero interessarti


Il conduttore ha diritto alla specifica degli oneri condominiali

Ripartizione spese - Il conduttore di un'unità immobiliare ubicata in condominio ha sempre diritto alla specifica degli oneri condominiali richiestigli dal proprietario.

Appartamento in comproprietà: spese di conservazione e di godimento

Proprietà - Le spese di conservazione e quelle di godimento di un appartamento in comunione. Come si possono definire? Chi deve partecipare?

Tabelle millesimali

Condominio - Le tabelle millesimali servono a ripartire le spese condominiali in modo proporzionale alla superficie e alle caratteristiche delle singole unità immobiliari.

Condominio minimo: spese urgenti e rimborso

Ripartizione spese - Nel condominio minimo, così come in una normale compagine, le spese urgenti possono essere rimborsate solamente nel rispetto dell'art. 1134 cc.

Bonus idrico valido anche per gli acquisti online

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il bonus rubinetti potrà essere usato anche per gli acquisti online. Ad annunciare la novità è stato il Ministero dell'Ambiente e della Transizione Ecologica

Come ripartire le spese fra locatore e conduttore?

Affittare casa - Chi paga le spese relative a un appartamento che è stato concesso in locazione? Quali sono i criteri da tenere in considerazione per evitare spiacevoli questioni?

Ratifiche delle spese condominiali

Ripartizione spese - Spese condominiali assunte dall'amministratore: l'assemblea può ratificarle. L'approvazione del rendiconto è sempre un momento particolarmente teso.

Spese condominiali per la casa coniugale

Ripartizione spese - Marito e moglie sono proprietari (in comunione dei beni) di un'unità immobiliare ubicata in condominio...

Cashback: il rimborso del 10% anche per il pagamento delle bollette

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Cashback: possibile ottenere il rimborso del 10%, entro il limite di 150 euro, anche in caso di pagamento delle bollette di acqua, luce e gas. Vediamo in quali casi
REGISTRATI COME UTENTE
339.463 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//