Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Spese condominiali - 4027


Esse-2003
login
06 Dicembre 2005 ore 15:10 14
Ciao a tutti!

..ho appena comperato una casa ..ed ora mi sorge un dubbio .. ho delle pendenze per quanto riguarda le spese condominiali arretrrate? ..mi spiego meglio ..un mio conoscente mi diceva che è possibille che io debba pagare le spese condominiali degli ultimi due anni? ..è mai possibile? ..non ddovrebbero esser state pagate dal vecchio proprietario che ha sempre continuato a vivere in casa fino al giorno del rogito?

..un ulteriore domanda ..cosa si intende per conguaglio di fine/inizio anno?

grazie anticipatamente!!
  • charlie.41
    Charlie.41 Ricerca discussioni per utente
    Martedì 6 Dicembre 2005, all or 17:27
    .............Vedi sul forum legislativo !!.........
    Ciao.
    rispondi citando
  • fenix605
    Fenix605 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 7 Dicembre 2005, all or 16:53
    Ciao a tutti!

    ..ho appena comperato una casa ..ed ora mi sorge un dubbio .. ho delle pendenze per quanto riguarda le spese condominiali arretrrate? ..mi spiego meglio ..un mio conoscente mi diceva che è possibille che io debba pagare le spese condominiali degli ultimi due anni? ..è mai possibile? ..non ddovrebbero esser state pagate dal vecchio proprietario che ha sempre continuato a vivere in casa fino al giorno del rogito?

    ..un ulteriore domanda ..cosa si intende per conguaglio di fine/inizio anno?

    grazie anticipatamente

    Il dubbio te lo fuga il Codice civile o meglio ;

    Art. 63 Disposizioni per l'attuazione del Codice Civile e disposizioni transitorie.

    Per la riscossione dei contributi in base allo stato di ripartizione approvato dall'assemblea (Cod. Civ. 1123), l'amministratore può ottenere decreto di ingiunzione immediatamente esecutivo, nonostante opposizione (Cod. Proc. Civ. 642).

    Chi subentra nei diritti di un condominio e obbligato, solidalmente con questo (Cod. Civ. 1292 e seguenti), al pagamento dei contributi relativi all'anno in corso e a quello precedente.

    In caso di mora (Cod. Civ. 1219) nel pagamento dei contributi, che si sia protratta per un semestre, l'amministratore, se il regolamento di condominio ne contiene l'autorizzazione, può sospendere al condomino moroso l'utilizzazione dei servizi comuni che sono suscettibili di godimento separato.


    Naturalmente tu attraverso una controversia giudiziale dovrai rivalerti sul vecchio proprietario che doverebbe pagare sino al momento del passaggio di proprietà.
    rispondi citando
  • fenix605
    Fenix605 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 7 Dicembre 2005, all or 16:56
    Ciao a tutti!

    ....un ulteriore domanda ..cosa si intende per conguaglio di fine/inizio anno?

    grazie anticipatamente

    Alla fine di ogni anno, l'amministratore deve rendere il conto della sua gestione. Unitamente al conto, l'amministratore dovrà presentare i documenti giustificativi delle spese, allo scopo di rendere completo ed effettivo il controllo dell'assemblea.
    Spero di essere stato chiaro.
    rispondi citando
  • subbo
    Subbo Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Dicembre 2005, all or 15:19
    ...
    ..un ulteriore domanda ..cosa si intende per conguaglio di fine/inizio anno?

    grazie anticipatamente
    Le quote mensili vengono versate in base al bilancio "preventivo" cioè ipotetico.
    Il conguglio di fine anno altro non è che la differenza tra il versato sulla scorta del bilancio preventivo ed il dovuto reale.
    Faccio un esempio.
    Versato scaturito da bilancio preventivo: euro 100
    Dovuto annuale da bilancio consuntivo: euro 120
    Saldo (o conguaglio di fine esercizio) = Dovuto consuntivo - Versato preventivo = euro 120 - euro 100 = euro 20
    Ovviamente il saldo di fine esercizio (consuntivo) diventerà il saldo iniziale dell'esercizio successivo.
    Affinchè il piano di ripartizione spese sia chiaro e cronologicamente corretto, il saldo inziale precederà la ripartizione delle spese maturate nell'esercizio.
    rispondi citando
  • sirio344
    Sirio344 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Dicembre 2005, all or 19:07

    Le quote mensili vengono versate in base al bilancio "preventivo" cioè ipotetico..............


    E chi lo dice che le quote debbano essere mensili ?
    rispondi citando
  • subbo
    Subbo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, all or 14:43

    Le quote mensili vengono versate in base al bilancio "preventivo" cioè ipotetico..............


    E chi lo dice che le quote debbano essere mensili ?
    Sirio, tranquillo! Nessuno ha mai affermato che le quote debbano essere mensili.
    Grazie
    rispondi citando
  • sirio344
    Sirio344 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, all or 15:13

    Le quote mensili vengono versate in base al bilancio "preventivo" cioè ipotetico..............


    E chi lo dice che le quote debbano essere mensili ?
    Sirio, tranquillo! Nessuno ha mai affermato che le quote debbano essere mensili. Grazie

    Per quanto riguarda le quote mensili , se tu le chiami mensili cos'altro possono essere ? hai mai sentito parlare di quote mensili pagate a sei mesi alla volta ? io no in quanto si chiamano quote semestrali, oppure pagate tutte in un anno ? io no in quanto si chiamano quote annuali. Quindi se tu le chiami quote mensili significa che si pagano, secondo te, mensilmente e quì sei tu ad affermarlo e non io. Non ti sembra ?
    rispondi citando
  • consulente
    Consulente Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, all or 15:25
    Si ricorda agli utenti del Forum che non è permesso di usare frasi offensive e polemiche non attinenti al Forum.
    Le suddette saranno immediatamente cancellate
    rispondi citando
  • fenix605
    Fenix605 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, all or 15:27
    :!: Si ricorda agli utenti del Forum che non è permesso di usare frasi offensive e polemiche non attinenti al Forum.
    Le suddette saranno immediatamente cancellate

    Ciao Consulente abbiamo scritto quasi insieme, ma il senso è quello.
    rispondi citando
  • subbo
    Subbo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, all or 15:57
    :!: Si ricorda agli utenti del Forum che non è permesso di usare frasi offensive e polemiche non attinenti al Forum.
    Le suddette saranno immediatamente cancellate
    Consulente, chiedo scusa per quanto successo non per mia volontà e Vi ringrazio la cortese ospitalità.
    Grazie
    rispondi citando
  • sirio344
    Sirio344 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, all or 16:02
    :!: Si ricorda agli utenti del Forum che non è permesso di usare frasi offensive e polemiche non attinenti al Forum.
    Le suddette saranno immediatamente cancellate
    Consulente, chiedo scusa per quanto successo non per mia volontà e Vi ringrazio la cortese ospitalità.
    Grazie

    Mi associo anch'io alle scuse del sig. subbo non volevo certo offendere nessuno ne lo staff, ne tantomento gli utenti ne soprattutto te subbo, ancora scusa. Ciao
    rispondi citando
  • fenix605
    Fenix605 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, all or 16:16
    Bravi ad entrambi ( sirio344 e subbo ) questo è il giusto spirito del forum.
    rispondi citando
  • subbo
    Subbo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, all or 16:30
    :!: Si ricorda agli utenti del Forum che non è permesso di usare frasi offensive e polemiche non attinenti al Forum.
    Le suddette saranno immediatamente cancellate
    Consulente, chiedo scusa per quanto successo non per mia volontà e Vi ringrazio la cortese ospitalità.
    Grazie

    Mi associo anch'io alle scuse del sig. subbo non volevo certo offendere nessuno ne lo staff, ne tantomento gli utenti ne soprattutto te subbo, ancora scusa. Ciao
    Sirio...., tra paesani......
    Basta! Pace fatta!
    rispondi citando
  • subbo
    Subbo Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 9 Dicembre 2005, all or 16:33
    Bravi ad entrambi ( sirio344 e subbo ) questo è il giusto spirito del forum.
    L'unione fa la forza!
    Secondo me lo spirito dei forum è quello di aiutarci l'un l'altro.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img elenalo79
Buongiorno, vorrei porre un quesito!! Il mio condominio è composto da civico 9 e civico 11.Nel civico 9 ci sono parecchi morosi con cifre davvero importanti, ed...
elenalo79 02 Aprile 2015 ore 15:34 2
Img anonimo
Vorrei sapere se per le spese di rifacimento del tetto si ripartisce la spesa in millesimi tra tutti i condomini.Se due tra loro hanno il tetto del garage a lato del condominio, i...
anonimo 16 Dicembre 2013 ore 21:28 1
Img zorrozorro
In caso di riunione dell'usufrutto con la nuda proprietà per i debiti condominiali non pagati dall'usufruttuario prima della cessazione dell'usufrutto e se costui non ha...
zorrozorro 16 Maggio 2014 ore 14:39 1
Img frank68k
Nel mio condominio devono cambiare le porte delle cantine con porte REI, nel sotterraneo dove sono ubicate io possiedo un garage ma non ho cantina, devo contribuire alla spesa?...
frank68k 07 Aprile 2014 ore 23:16 1
Img faror
Buonasera,abito in un appartamento con riscaldamento a pavimento con impianto condominiale centralizzato.Il mio contabilizzatore della Siemens contabilizza il consumo in KWH.Quale...
faror 13 Aprile 2014 ore 20:38 1
Notizie che trattano Spese condominiali - 4027 che potrebbero interessarti


Tabelle millesimali

Normative - Le tabelle millesimali servono a ripartire le spese condominiali in modo proporzionale alla superficie e alle caratteristiche delle singole unità immobiliari.

Il conduttore ha diritto alla specifica degli oneri condominiali

Ripartizione spese - Il conduttore di un'unità immobiliare ubicata in condominio ha sempre diritto alla specifica degli oneri condominiali richiestigli dal proprietario.

Nuovo condomino e pagamento delle spese condominiali del venditore

Ripartizione spese - Il nuovo condomino non ha altra possbilità se non quella di pagare le spese condominiali del venditore, per poi rivalersi sullo stesso delle somme sborsate

Spese condominiali contestate

Ripartizione spese - Le spese condominiali devono essere pagate perché si è proprietario di un'unità immobiliare ubicata in condominio. Chi e in che modo può contestarle se le ritiene errate?

Contestazione della ripartizione delle spese condominiali

Ripartizione spese - La ripartizione delle spese condominiali dev'essere contestata attravero l'impugnazione della delibera. L'importante è saper scegliere quale contestare.

Perché chi acquista paga le spese arretrate?

Ripartizione spese - In tema di condominio uno dei problemi più frequenti, e motivo di litigio al momento della compravendita d'una unità immobiliare, riguarda le spese condominiali.

Raccomandate in condominio: quando è possibile addebitarle al singolo condòmino?

Ripartizione spese - In condominio sono previsti criteri di ripartizione delle spese: quando i costi delle raccomandate possono essere addebitati al singolo e non ripartiti tra tutti?

Spese ascensore in condominio: spettano anche a chi abita al piano terra

Parti comuni - Suddivisione delle spese per la manutenzione e sostituzione dell'ascensore. Sono dovute anche da chi ha un locale o negozio con accesso diretto a piano terra.

Comodato e spese condominiali

Ripartizione spese - Il comodato d'uso è un contratto da cui deriva un diritto personale di godimento. La relazione tra comodato e spese condominiali e i vantaggi per il comodante.
REGISTRATI COME UTENTE
318.361 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//