Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2019-06-14 13:33:06

Scarichi acqua intollerabili dal piano di sopra


Buongiorno a tutti, sono una nuova utente con un problema grande.
Da un mese e mezzo l'appartamento sopra al mio è stato occupato da una rumorosissima famiglia, dopo in anno in cui è stato sfitto.
Per settimane hanno fatto invasivi lavori edili a tutte le ore, e hanno dichiarato di aver cambiato la cassetta del wc che era rotta.
Il rumore si tollera.. ma la mia camera da letto si trova improvvisamente sotto a un loro bagno (o confinante con la parete) e ogni volta che scaricano acqua si sente uno scroscio intollerabile come una cascata che culmina come in una detonazione.
È come avere il loro bagno in camera!
Si sente nitido il passaggio dell'acqua nei tubi senza alcun filtro e poi un'esplosione vera e propria al rilascio dell'acqua, che può durare anche minuti se scaricano l'idromassaggio.
Preciso che con gli inquilini precedenti c'erano solo normali rumori di fondo condominiali, lontani e attutiti, cmq non molesti.
Io non riesco più a dormire da settimane per lo stress, devo aspettare di notte che finiscano di usare il bagno (anche fino all'una, e mi alzo alle 5.30) oppure all'alba mi sveglio di soprassalto a causa del loro scarico che mi esplode sulla testa, o restare direttamente sul divano.
Ho fatto presente agli inquilini la cosa.. inizialmente tutti collaborativi sono venuti a sentire e hanno riconosciuto il problema, poi pian piano invece di sentire insieme un idraulico per identificare l'esatta origine del problema hanno finto di averlo consultato e che da loro fosse tutto a posto.
Ergo era un problema mio.
Ho avvisato il padrone di casa, molo timoroso di avere grane, e l'amministratore, che ad oggi mi ha ignorato, con mail, telefonate e raccomandate.
Prima di rivolgermi a un avvocato per fare scrivere una lettera voglio capire che altre opzioni mi restano per ottenere una indagine che stabilisca che problema c'è.
Sono disposta anche a andar via, ma trovare una nuova casa non lo posso fare in 5 minuti, e capirete la rabbia e l'impotenza del non poter dormire e del far dipendere il mio riposo da estranei.
Aiutatemi vi prego a razionalizzare e capire bene la situazione e cosa mi conviene fare, al punto di rottura in cui sono.
Non voglio fare guerre ma se vengo ignorata su un disagio così intollerabile non posso accettare che non si faccia nulla.
Grazie a chiunque vorrà dirmi qualcosa di utile e incoraggiante.
  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Giugno 2019, alle ore 13:15
    Ciao,

    io ti consiglio di raccogliere qualche firma e indire una Assemblea Condominiale.

    Facile da fare non ti costa nulla una volta avute le firme puoi spedire via email all'amministratore per conoscenza, e copia in bacheca ingresso palazzo, sulla porta dell'ascensore.:-))

  • elli06
    Elli06 Ricerca discussioni per utente Jovis
    Venerdì 14 Giugno 2019, alle ore 13:18
    Ciao,

    io ti consiglio di raccogliere qualche firma e indire una Assemblea Condominiale.

    Facile da fare non ti costa nulla una volta avute le firme puoi spedire via email all'amministratore per conoscenza, e copia in bacheca ingresso palazzo, sulla porta dell'ascensore.:-))
    Temo che il problema sia rilevabile solo dal mio appartamento in cui i tubi scendono..

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Elli06
    Venerdì 14 Giugno 2019, alle ore 13:23 - ultima modifica: Venerdì 14 Giugno 2019, all or 13:25
    Temo che il problema sia rilevabile solo dal mio appartamento in cui i tubi scendono..
    Eh! motivo per cui potrebbe capitare anche ad un'altro condomino.

    L' Amministratore dovrebbe in tal caso ascoltare e dare atto a quanto ti sta succedendo mettendo all'ordine del giorno la presa di provvedimenti nei confronti del proprietario dell'appartamento previa votazione.:-((

  • elli06
    Elli06 Ricerca discussioni per utente Jovis
    Venerdì 14 Giugno 2019, alle ore 13:26
    Eh! motivo per cui potrebbe capitare anche ad un'altro condomino.

    L' Amministratore dovrebbe in tal caso ascoltare e dare atto a quanto ti sta succedendo mettendo all'ordine del giorno la presa di provvedimenti nei confronti del proprietario dell'appartamento previa votazione.:-((
    Mi stanno rimpallando con mia grande frustrazione tutti...padrone di casa, vicini sopra e amministratore da cui sono andata stamattina che mi ha solo detto che avrebbe fatto una telefonata ai vicini.... non so come fsrmi prendere sul serio se non andando da un avvocato... cosa posso fare?

  • jovis
    Jovis Ricerca discussioni per utente Elli06
    Venerdì 14 Giugno 2019, alle ore 13:31
    Mi stanno rimpallando con mia grande frustrazione tutti...padrone di casa, vicini sopra e amministratore da cui sono andata stamattina che mi ha solo detto che avrebbe fatto una telefonata ai vicini.... non so come fsrmi prendere sul serio se non andando da un avvocato... cosa posso fare?
    Fai come dico io. Nero su bianco...

  • elli06
    Elli06 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 14 Giugno 2019, alle ore 13:33
    Ho già scritto al.proprietario e all amministratore. Il risultato finora ? nullo.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img gennaritos
Salve a tutti. Da circa 1 anno mi sono trasferito in una palazzina anni 80 al secondo piano.Non ho nessun problema con i vicini. Sono persone per bene e abbastanza silenziose.Da...
gennaritos 18 Novembre 2020 ore 10:23 15
Img willy89
Ciao a tutti. Vorrei chiedervi informazioni e consigli sull'insonorizzazione del soffitto. Si tratta di un appartamento e quindi visivamente deve sembrare un muro. E magari...
willy89 05 Giugno 2020 ore 21:40 8
Img bartolomeoelia
Salve a tutti, vorrei porVi un quesito. Sono proprietario di un appartamento in una palazzina a due piani. Il piano terra fino a due anni fa era accatastato come C/3.Sei mesi fa...
bartolomeoelia 27 Marzo 2019 ore 15:01 2
Img kitty97
Buonasera a tutti, sono una studentessa universitaria e vivo in condominio con i miei genitori, al secondo piano. Al piano terra abitano due signori anziani e ogni giorno dalle 14...
kitty97 31 Agosto 2018 ore 10:41 1
Img giancarlo786
Buongiorno, ho recentemente acquistato un'abitazione, sfortunatamente però, una volta che ho iniziato a viverci, mi sono accorto di diverse problematiche che stanno...
giancarlo786 08 Aprile 2018 ore 12:57 3
Notizie che trattano Scarichi acqua intollerabili dal piano di sopra che potrebbero interessarti


Rumori intollerabili e limiti normativi

Condominio - Comprar casa in condominio e solamente dopo accorgersi che l?appartamento è inondato da rumori d?ogni genere; chissà quante volte è capitato. Nel

Rumori domestici: come difendersi

Facciate e pareti - Tra le prime cause del malessere generato dal rientro dalle vacanze c'è anche il disturbo generato dai rumori domestici, come ci rivela un'indagine.

Tutelarsi legalmente da rumori di vicini molesti

Liti tra condomini - Cosa fare se i vicini di casa sono rumorosi? Vediamo quali sono le tutele giuridiche offerte dalla legge. Possibile richiedere il risarcimento dei danni subiti

Attenuazione dei rumori di vicinato

Ristrutturazione - Si parla spesso di attenuazione dei rumori di vicinato o del rumore del traffico esterno, ci si dimentica delle pareti, in molti appartamenti, con effetto carta velina.

Rumori molesti in condominio e rapporto con la situazione ambientale

Leggi e Normative Tecniche - Il limite di tollerabilità del rumore non è assoluto ma dev'essere individuato rapportando il rumore alla situazione ambientale nonché alla rumorosità di fondo.

Sfratto all'inquilino per comportamenti molesti con i vicini

Affittare casa - Fai rumore e disturbi i vicini? Per la Corte di Cassazione se l’immobile è locato può essere inadempimento e il proprietario può chiedere l’ordine di rilascio.

Rumori e sanzioni penali

Normative - L'emissione di rumori, che siano potenzialmente idonei a recare disturbo al riposo o alle occupazioni delle persone, è condizione sufficiente per una condanna penale

Quando i rumori in casa possono portare alla condanna penale?

Liti tra condomini - Nel caso di rumori eccessivi provenienti da un appartamento, per arrivare alla condanna penale non basta che il fastidio sia avvertito solamente dai vicini di casa.

Comfort acustico

Isolamento Acustico - Consigli progettuali per ottenere l'adeguato comfort acustico in un edificio.
REGISTRATI COME UTENTE
328.394 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//