Ripartizione spese per irrigazione giardino


Wolf1968
login
27 Ottobre 2017 ore 11:22 1
Siamo un condominio di 8 famiglie e non abbiamo un amministratore di condominio, dato che non era obbligatorio e che siamo sempre andati d’accordo.
Abbiamo un pozzo artesiano utilizzato esclusivamente per l’irrigazione dei giardini.
La pompa è collegata a una singola utenza elettrica (con relativi costi fissi in bolletta) e ogni condomino ha un suo sottocontatore.
Negli ultimi venti anni abbiamo sempre ripartito le spese in proporzione al consumo, senza distinguere fra costi fissi e variabili, anche perché parliamo di cifre irrisorie (15/20 euro a condomino all’anno).
Questa modalità di ripartizione non è riportata né sul regolamento di condominio, né in verbali di riunione.
Recentemente un condomino ha proposto di cambiare modalità di ripartizione dividendo i costi fissi 1/8 a condomino e quelli variabili in proporzione al consumo, minacciando di non pagare se non venisse accettata la sua proposta.
Premesso che la normativa non è assolutamente chiara sul tema, ritengo che la corrente modalità di ripartizione possa configurarsi come una consuetudine accettata da tutti e quindi faccia testo.
Volevo proporre di indire una riunione di condominio e se la mozione del condomino non dovesse passare, questi dovrà pagare con la vecchia modalità.
Mi chiedevo però: se anche a fronte della decisione del condominio si rifiutasse di pagare possiamo staccargli l’acqua? Dopotutto si tratta di irrigazione del giardino e non è certo un bene essenziale.
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 30 Ottobre 2017, alle ore 11:09
    Ciao, i costi fissi vanno ripartiti in base ai millesimi ed il consumo in base al consumo, salvo diversa convenzione; convenzione che può anche avvenire per accettazione tacita... se il giudice ritiene che questa vi sia. Infine, quando la legge prevede la sospensione dei servizi per morosità menziona l'amministratore (art. 63 disp.att.c.c.) e comunque i giudici non sempre approvano il distacco di servizi essenziali.
    Se vuoi una risposta più dettagliata ed approfondita sull'argomento, prova il servizio di consulenza a pagamento di lavorincasa su aspetti, legali, fiscali, condominiali di lavorincasa.it riguardanti la casa Consulenza Legale, Fiscale e Condominiale
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img uffakebarba
Buongiorno, abito in una villetta trifamigliare composta da due appartamenti al piano terra (uno dei quali di mia proprietà) e uno mansardato.La soletta del mio...
uffakebarba 27 Febbraio 2014 ore 09:19 6
Img franceale
Buongiorno,vorrei un aiuto per quanto concerne la ripartizione delle spese derivanti da un allagamento verificatosi in un box con soprastante un terrazzo.Io sono l'unico...
franceale 18 Gennaio 2014 ore 12:23 1
Img alibert1
Come si deve ripartire un intervento straordinario, su un terrazzo a livello che ha nella sua verticale il magazzino di un singolo proprietario?...
alibert1 10 Gennaio 2014 ore 14:37 3
Img anonimo
Vorrei sapere se per le spese di rifacimento del tetto si ripartisce la spesa in millesimi tra tutti i condomini.Se due tra loro hanno il tetto del garage a lato del condominio, i...
anonimo 16 Dicembre 2013 ore 21:28 1
Img tonyfish
Buongiorno,nel condominio in cui abito, nel garage di un condomino si è verificato il cedimento.Del pavimento in calcestruzzo dovuto al compattamento del materiale di...
tonyfish 09 Marzo 2014 ore 10:54 1
REGISTRATI COME UTENTE
301.070 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Rockwool
  • Black & Decker
  • Claber
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.