Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2014-07-24 21:26:25

Ripartizione spese installazione ex novo di ascensore


Guidopalomba@gmail.com
login
20 Luglio 2014 ore 11:49 2
Buongiorno,
abito in un condominio di tre piani fuori terra: rialzato, primo e secondo.
Il condominio ha deliberato l’istallazione di un nuovo ascensore al momento on presente.
Alla spesa dell’ascensore sono, come si può immaginare, interessati soprattutto gli inquilini dell’ultimo piano (secondo), mentre quelli del piano rialzato non lo sono per nulla.
Dei due condomini del primo piano, fra i quali il sottoscritto, uno non è interessato, l’altro, il sottoscritto, è incerto.
In base alle norme vigenti in materia, mi è parso di capire che l’istallazione ex novo di un ascensore in un condominio prevede la ripartizione della spesa unicamente in base ai millesimi di proprietà fra i condomini partecipanti.
Non essendo disponi bile ad affrontare una spesa così rilevante ed in considerazione che la cantina di mia proprietà sottostante l’impianto ascensore dovrà essere oggetto di consistenti ed invasivi lavori di consolidamento per i quali dovrà essermi richiesto il consenso e riconosciuto un indennizzo, vorrei stabilire, preventivamente alla mia decisione di aderire o meno all’intervento, la cifra massima ed inderogabile con la quale io parteciperei alla spesa, indipendentemente da quelle che sono le norme vigenti in materia di ripartizione delle spese per la fornitura ed installazione ex novo di un impianto ascensore.
Qualora gli altri condomini accettassero questa mia proposta (viceversa non accetterei di partecipare alla spesa) può essere considerato regolare un accordo di questo tipo?
Sarebbe garantita comunque la mia proprietà, calcolata in misura proporzionale ai millesimi di mia proprietà, e conseguentemente il totale diritto d’uso dell’ascensore?
Come ed in quale sede dovrei formalizzare questo accordo con i condomini affinché non possano verificarsi future rivalse o impugnazioni dell’atto?
  • lucag1979
    Lucag1979 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 24 Luglio 2014, alle ore 20:13
    Per la suddivisione delle spese d'installazione potete trovare qualcunque accordo tra di voi tutti, l'importanteè che lo mettiate per iscritto. Oppure se l'innovazione è gravosa puoi decidere di non partecipare come stabiiisce l'art. 1121 c.c.

  • guidopalomba@gmail.com
    Guidopalomba@gmail.com Ricerca discussioni per utente Lucag1979
    Giovedì 24 Luglio 2014, alle ore 21:26
    Per la suddivisione delle spese d'installazione potete trovare qualcunque accordo tra di voi tutti, l'importanteè che lo mettiate per iscritto. Oppure se l'innovazione è gravosa puoi decidere di non partecipare come stabiiisce l'art. 1121 c.c.
    Grazie mille per la chiara e cortese  risposta, vedremo a quali accordi arriveremo fra noi condomini, poi li formalizzeremo per iscritto, magari anche verbalizzandoli in sede di assemblea condominiale

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img tarpone
Buongiorno,da circa un mese mi sono trasferito in un condominio di nuova costruzione per ora abitato da 4 famiglie su un totale di 15 appartamenti.L'amministratore per evitare che...
tarpone 01 Febbraio 2021 ore 19:23 2
Img micky1977
Ciao a tutti,abito in un condominio di 4 piani senza ascensore. Ho più volte provato a convincere gli altri condomini ad installare un ascensore esterno ma nessuno vuole...
micky1977 01 Febbraio 2021 ore 19:19 4
Img carlocorneo
Buongiorno, mi chiedevo se ai fini del calcolo del tetto di spesa (plafond fiscale per solo l'isolamento termico) è possibile conteggiare oltre alle abitazioni e ai negozi,...
carlocorneo 29 Dicembre 2020 ore 18:27 1
Img sandro1965-
Buongiorno, siamo 5 fratelli e sorelle e siamo proprietari di una piccola palazzina (familiare) con 10 appartamenti (termoautonomi e senza ascensore) dislocati su 3 piani e...
sandro1965- 07 Dicembre 2020 ore 13:41 2
Img serenabosco
Volendo usufruire del Superbonus del 110% e considerando che, per ogni condomino, c'è un limite di spesa che può rientrare nella cessione del credito, vorrei capire...
serenabosco 06 Dicembre 2020 ore 14:21 1
Notizie che trattano Ripartizione spese installazione ex novo di ascensore che potrebbero interessarti


Tabelle millesimali

Condominio - Le tabelle millesimali servono a ripartire le spese condominiali in modo proporzionale alla superficie e alle caratteristiche delle singole unità immobiliari.

Ascensore in condominio: subentro nell'uso e pagamento delle spese

Ripartizione spese - La decisione di installare un ascensore in condominio può certamente essere considerata gravosa: qual è la posizione di chi decide di subentrare successivamente?

Ripartizione delle spese e validità della delibera

Ripartizione spese - Per la ripartizione delle spese condominiali, ai fini della validità della delibera, scegliere un criterio errato è cosa diversa dalla deroga a un criterio esistente.

Condominio e spese ascensore: spettano anche a chi abita al piano terra?

Ripartizione spese - Le spese condominiali per la manutenzione e sostituzione dell'ascensore sono dovute anche da chi non utilizza l'impianto. Vediamo cosa dice la legge sull'argomento

Spese ascensore in condominio: spettano anche a chi abita al piano terra

Parti comuni - Suddivisione delle spese per la manutenzione e sostituzione dell'ascensore. Sono dovute anche da chi ha un locale o negozio con accesso diretto a piano terra.

Ripartizione spese condominiali e scelta del criterio sbagliato

Ripartizione spese - Che cosa accade se l'assemblea decidesse, erroneamente, di applicare un criterio di ripartizione delle spese errato e le tabelle fossero, anch'esse, errate?

Modifica dei criteri di ripartizione delle spese

Condominio - Nel condominio Alfa per lunghi anni, in ragion delle disposizioni contenute nel regolamento contrattuale, le spese per il riscaldamento sono state ripartite

Come si suddividono i costi di una canna fumaria tra i condòmini?

Affittare casa - La canna fumaria per lo scarico dei prodotti della combustione può essere un manufatto in proprietà condominiale. In questo caso, come si ripartiscono le spese?

Contatore di sottrazione dell'energia elettrica per gli impianti condominiali

Ripartizione spese - Che cosa bisogna fare se si vogliono installare dei contatori di sottrazione dedicati ai singoli impianti condominiali attaccati al contatore dell'energia elettrica?
REGISTRATI COME UTENTE
325.600 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//