Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2015-03-25 19:09:04

Parcheggi nel cortile condominiale


Buongiorno,
ho acquistato un mini in un vecchio palazzo con un cortile comune adiacente.
Nel cortile sono stati ricavati 7 posti auto, uno per ogni unità abitativa.
Solo dopo l'acquisto mi contatta l'amministratore dicendomi che l'uso del posto auto è subordinato ad una "normativa" voluta da due condomini con gli appartamenti più grandi:
ogni condòmino versa 400,00 euro/anno 7x400= 2800 euro e l'amministratore a fine anno restituisce la somma ai condòmini in base ai millesimi di proprietà.
Es. Io con 35 millesimi verso 400 euro e mi vengono restituiti 2800x35/1000= 98 euro
Sig. X con 240 millesimi versa 400 e ha in restituzione 2800x240/1000= 672 euro (con un guadagno di 272 euro).
Mi sembra un sistema giuridicamente illegale.
Il cortile in comune  può essere soggetto ai millesimi?
Forse per le spese di manutenzione (cancello, giardiniere, ecc.).
Grazie per un vostro commento
Modificato il 25 Marzo 2015 ore 16:26
  • steff70
    Steff70 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Marzo 2015, alle ore 17:20
    Ciao.
    Si può fare tutto... 
    Di solito i posti auto sono legati alle unità immobiliari e non ai millesimi di proprietà.
    Facendo come stai dicendo, è come se il posto auto fosse di proprietà dei condomini nella misura dei loro millesimi, ma essendo il posto auto non divisibile, cioè ti serve un posto intero per mettere la macchina, allora paghi i metri quadri di posto che per millesimi non possiedi.

    Se è così, prova ironicamente a dire loro che tu parcheggerai uno scooter che occupa i tuoi millesimi e non paghi gli altri millesimi che non possiedi.

    Comunque... fregatene di cosa dice l'amministratore e i due condomini e vai al sodo: che c'è scritto nell'atto? che ce scritto nel regolamento del condominio?

    Se poi il tutto fosse davvero corretto perché documentato nelle carte, allora ricorda che tutto ciò deve essere regolato da fatture e ricevute e soprattutto tassato !

    Esempio: i condomini che hanno le antenne dei telefonini sul tetto ai quali gli operatori telefonici riconosco belle somme al condominio, l'amministratore ripartisce la somma secondo il criterio deciso dalla assemblea, porta le somme in detrazione delle spese e rilascia ricevuta e ciascuno deve mettere nella denuncia dei redditi sulla base della propia aliquota IRPEF.

  • schio11157
    Schio11157 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 25 Marzo 2015, alle ore 19:09
    Grazie 1000 per la consulenza davvero preziosa. Chiederò se c'è il regolamento del condominio.
    Schio11157

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img carlocorneo
Buongiorno, mi chiedevo se il mancato accatastamento dei posti auto condominiali, comporterebbe una violazione fiscale / amministrativa.Grazie...
carlocorneo 04 Settembre 2019 ore 08:21 5
Img carlocorneo
Buongiorno, volevo conoscere se i posti auto di un'area adibita a parcheggio, delimitati da linee colorate, utilizzati senza alcuna assegnazione, debbano essere obbligatoriamente...
carlocorneo 22 Marzo 2019 ore 14:19 2
Img davide1967
Salve, sono un nuovo utente e nel complimentarmi per questo meraviglio forum, volevo porre all'attenzione di qualche utente più esperto di me in diritto condominiale.Abito...
davide1967 19 Febbraio 2017 ore 14:05 1
Img campana
Ho appena acquistato un immobile con posto auto in un condominio di 8 appartamenti.Mi sono accorto che alcuni proprietari di questi appartamenti ne parcheggiano più di una,...
campana 12 Ottobre 2015 ore 17:24 2
Img alessandro.gonfiantini.5
Salve.Sono proprietario di due posti auto coperti situati in un locale garage condominiale.Avrei intenzione di trasformarli in un box vero e proprio, separandoli da quelli attigui...
alessandro.gonfiantini.5 16 Aprile 2015 ore 15:49 2
Notizie che trattano Parcheggi nel cortile condominiale che potrebbero interessarti


Parcheggi pertinenziali di nuova costruzione: quando non si paga il contributo

Leggi e Normative Tecniche - I parcheggi pertinenziali sono esenti dal contributo di costruzione. Lo dice il Consiglio di Stato con una recente sentenza in materia. Vediamo di che si tratta

Parcheggi in condominio e modifiche per posizionare i bidoni

Parti comuni - La trasformazione di una parte del parcheggio condominiale per alloggiare i bidoni della raccolta differenziata è un'innovazione? Che cosa dice la giurisprudenza?

Condominio orizzontale

Amministratore di condominio - Il condominio orizzontale è una particolare tipologia di condominio a sviluppo prevalentemente orizzontale formato ad esempio da una stecca di villette a schiera.

Uso della cosa comune

Parti comuni - In tema di condominio negli edifici, il codice civile, sia pur rimandando ad una norma dettata in materia di comunione, disciplina le modalità d'uso dei beni comuni.

Posso cedere il mio turno di parcheggio in condominio?

Parti comuni - L'uso del parcheggio condominiale è prerogativa esclusiva dei condòmini o questi possono cedere il loro diritto di uso a terzi, o possono scambiarsi di turno?

Parcheggio in condominio: posti auto scoperti

Parti comuni - Principali caratteristiche dei posti auto scoperti nei condomini, come vengono regolamentati, cosa dice la legge, cosa accade se sono in numero minore rispetto ai condomini?

Parcheggi condominiali

Condominio - Le problematiche e la normativa relative ai parcheggi in condominio.

Parcheggi spagnoli

Progettazione - Un'architetta di origini italiane, ma madrilena d'adozione, reinventa degli spazi che fino ad allora non erano mai stati presi in considerazione dalla pratica architettonica.

Scivolone nel cortile e responsabilità del condominio

Liti tra condomini - Il condominio è responsabile per i danni derivanti ad una persona dal cortile comune a meno che la causa del danno non sia dovuta al comportamento del danneggiato.
REGISTRATI COME UTENTE
325.600 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//