menu-mob
Vai alla HomePage
Ricerca
Ricerca nella sezione specificata
2007-03-08 11:36:44

Fognatura con servitù di passaggio


System.dll
login
07 Marzo 2007 ore 08:00 4
Riporto per utilità comune:

Buongiorno,
volevo chiederti un'info:
mi trovo in questa situazione: vivo in una villetta singola con il box in corpo separato appoggiato ad un'altra villetta singola che a sua volta ha il box in corpo separato appoggiato ad un'altra villetta singola.
Non abbiamo nessuna parte in comune (ingresso indipendente, passaggi tutti indipendenti) se non che ci siamo accorti che le fognature partono ognuna ovviamente da ogni villetta per poi congiungersi in una cameretta presente nella proprietà di uno dei tre per poi andare a collegarsi alla fognatura comunale. Caso a voluto che oltre questa cameretta si sia formato un tappo che ha fatto risalire lo scarico fino alla prima villetta allagandola. D'emergenza il proprietario ha chiamato la spurghi facendo spurgare da casa sua alla fogna comunale per 20 metri (spesa totale 2500?) e secondo lui siccome concorriamo tutti a quella linea dobbiamo pagare tutti. Come mi devo comportare ??
A questa cameretta poi ci si dovranno collegare altre villette in fase di costruzione e qulora si ridovesse tappare la fognatura concorerrebbero anche i nuovi vicini ??
grazie mille per tutte le info che vorrai darmi.
Saluti
Colombo Filippo

----

risposta di "condominiale"

Hai centrato in pieno il problema.
Il proprietario "allagato" subisce una servitù a suo carico per il passaggio sulla sua proprietà delle fognature provenienti dalle singole villette.
La spesa dovrà essere suddivisa tra tutti gli utilizzatori (se non esistono tabelle millesimale: in parti uguali) sempre che non si riesca a trovare la causa che ha provocato l'ostruzione.
Io farei intervenire anche il costruttore che probabilmente non ha dimensionato le tubazioni per il miglior utilizzo .... cosa succederà quando si collegheranno anche i nuovi utenti?.
Se ne avete la possibilità fate visionare il manufatto ad un bravo geometra che vi fornisca il suo parere sul manufatto in questione nel caso vogliate attribuire la colpa al costruttore stesso.
Quel tratto di fognatura è un "bene comune" e tutti devono partecipare alle spese. Il proprietario in questione ha diritto di chiedere la compartecipazione alle spese e se qualcuno vuol sottrarsi può far emettere un "decreto ingiuntivo" immediatamente esecutivo nonostante opposizione ai sensi dell'art. 63 Attuazione del codice civile.
Il proprietario che ha subito il danno e ha dovuto far intervenire urgentemente la ditta di spurgo, ha agito legittimamente ai sensi dell'art. 1134 del Codice Civile.
In conclusione, dovrai partecipare alle spese per il ripristino e per i danni, se non lo fai sarai soggetto a ingiunzione con tutte le spese inerenti.
Dovevi essere più furbo nei confronti del costruttore e non permettere che venisse messo in atto un accentratore di fognatura di simile fatta o perlomeno che venisse realizzato "a regola d'arte" e che non si ostruisse in quella maniera.
  • system.dll
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 7 Marzo 2007, alle ore 08:11
    Quello che però metto in discussione è la scelta del mio vicino di far venire quella ditta di spurghi, lui in TOTALE AUTONOMIA ha scelto una ditta di spurghi facendosi FREGARE con una fattura di 2500? e adesso viene fuori che lui vuole condividere con gli altri le spese, come mi posso tutelare se volessi NON riconoscere questa fattura ed eventualmente denunciare questa ditta. ripeto non voglio pagare per la scelta fatta da un estraneo in perfetta autonomia. non ci sono tutele o obblighi da parte del mio vicino ad informarci del preventivo di spesa ??
    per assurdo poteva mettersi d'accordo con la ditta di spurghi facendosi gonfiare la fattura e poi far pagare solo agli altri e lui non pagare niente.
    trovo ASSURDO che un estraneo scelga per me l'esecuzione di un lavoro al quale poi io debba partecipare alle spese. ASSURDO.
    tutto il resto che ha detto condominiale lo condivido, sulla ricerca delle cause e delle responsabilità anche del costruttore ma in futuro non vorrei ritrovarmi altre spese folli scelta da altri che devo pagare.

  • condominiale
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 7 Marzo 2007, alle ore 16:29
    Allora non hai proprio letto quanto ti ho scritto1

    Ti ho citato anche un articolo del Codice che chiarisce la problematica.

    Cosa doveva fare il proprietario "allagato dalla ...."? Doveva aspettare che tutti gli utilizzatori della fognatura fossero disponibili a fare un'assemblea per decidere, dopo aver visionato preventivi, di far intervenire la ditta spurghi che facesse il prezzo migliore? Magari dopo una settimana!
    Nel frattempo doveva farsi allagare dalla M.... degli altri fino al soffitto?

    Questo articolo del Codice è stato espresso proprio per dare la possibilità di agire in caso di uegenza!

    Se ritieni di poterti opporre, provaci, io sono convinto che andresti incontro a sicura soccombenza, così oltre ai costi della riparazione e dei danni, avresti a carico anche le spese legali e giudiziarie.

    Se comnque hai prove sicure del "gonfiamento" della fattura, puoi tentare di opporti, naturalmente con l'assistenza di un avvocato.

  • system.dll
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Marzo 2007, alle ore 08:05
    Ho deciso di oppormi unitamente ai miei vicini alla fattura VERGOGNOSA.
    ho pensato che anche i miei due vicini stavano subendo un torto e quindi anche loro dovevano battersi per questo e quindi li ho convinti a non pagare questa fattura. dall'altra parte ci stiamo muovendo per capire responsabilità dell'accaduto. grazie ancora.

  • condominiale
    0
    Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 8 Marzo 2007, alle ore 11:36
    Premunitevi facendo fare un preventivo ad una diversa ditta di spurghi.

    Avrete in mano un documento certo per contestare la fattura in oggetto.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img abazabafamily
Buongiorno,chiedo un consiglio la testa sta scoppiando.Nel 2007 abbiamo costruito la nostra casa ex capanno. Con scia e varie tutto depositato in comune. Nel 2018 abbiamo venduto...
abazabafamily 01 Marzo 2024 ore 10:34 5
Img antipodo
Ciaovivo in un abitazione insieme ad altre 3 famiglie.La situazione è questa, abbiamo una stradina parte comune dove loro 3, in questa stradina, la usano quotidianamente...
antipodo 05 Dicembre 2023 ore 19:33 2
Img veronica passeri
Buongiorno a tutti, nel mio palazzo stiamo sostituendo la bocca tarata con dei propri contatori che saranno installati lungo la parete esterna di un cortile di mia proprietà...
veronica passeri 12 Luglio 2023 ore 18:47 2
Img endy22
Buongiorno, da circa 16 anni ho comperato una casa in una corte dove per accedere nel mio appartamento devo passare in un ballatoio dove nell'atto notarile di casa mia è...
endy22 22 Marzo 2023 ore 18:49 4
Img marcello giannola
Buongiorno,mio suocero 81 enne abita in una villetta all'interno di un altra proprietà, dove ha diritto ad un posto auto, ma per raggiungere poi la sua proprietà...
marcello giannola 30 Settembre 2022 ore 07:42 4
Notizie che trattano Fognatura con servitù di passaggio che potrebbero interessarti


In quali casi cessa la servitù di passaggio

Proprietà - Quando viene meno il diritto di passare sul fondo altrui in forza di una servitù di passaggio? Che cos'è la servitù di passaggio e in quali casi si estingue.

Vendita e servitù di passaggio: quali connessioni?

Proprietà - Vendere un fondo gravato o avvantaggiato da servitù di passaggio comporta l'automatico trasferimento del diritto. Esistono, tuttavia, eccezioni a questa regola?

Diritto di servitù: la modificazione è un contratto

Proprietà - Per modificare una servitù è necessario un contratto che incida sul diritto come inizialmente previsto: quali sono i requisiti formali e sostanziali dell'accordo?

Quando vengono escluse le servitù coattive?

Proprietà - Si può costituire una servitù su un fondo servente con fabbricati in costruzione? No, non si può perché rileva l'integrità dei fabbricati sia attuale sia potenziale

Si può asfaltare il luogo di transito soggetto a servitù di passaggio?

Proprietà - La legge, a determinate condizioni, consente lavori sul fondo servente da parte del titolare della servitù di passaggio: il caso dell'asfaltatura del passaggio.

Quali differenze tra le servitù coattive e quelle volontarie

Proprietà - Sul un fondo può essere costituita una servitù prediale a servizio di un altro bene immobile. Vediamo le differenze tra servitù volontarie e servitù coattive.

Riconoscere l'esistenza di una servitù di passaggio, modalità e costi

Affittare casa - Riconoscere una servitù di passaggio vuol dire dare atto che il proprietario di un altro terreno o fondo urbano ha diritto di passare sul proprio. Conviene? Quanto costa?

Acquisto casa con servitù di passaggio: come tutelarsi

Comprare casa - Cosa fare se acquistando un immobile si scopre che esso è gravato da una servitù di passaggio. Quali sono i rimedi a favore dell'acquirente previsti dalla legge?

Servitù e impianto idrico comune

Normative - La servitù di passaggio può essere concessa anche se si usufurirà della stessa per un impianto idrico in condominio con il proprietario del fondo servente.
347.090 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI