Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2021-02-07 17:49:08

Debito contratto dal precedente proprietario del garage


Margherita grazia
login
15 Gennaio 2021 ore 23:05 2
Due anni fa, ho acquistato un garage annesso ad un condominio adiacente la mia casa.
Con lo stesso contratto di compravendita ho poi acquistato il mio appartamento che il garage di cui sopra.
Ieri ho ricevuto una telefonata dall'amministratore del condominio del garage e mi chiedeva di pagare 176 euro di debito contratto dal precedente proprietario del garage.
Da premettere che dal momento in cui sono entrato in possesso del garage ho pagato la mia quota annuale spettante (euro 50) che va da agosto 2019 ad agosto 2020.
Sono stata regolare nei pagamenti da quando ho acquistato il garage.
Da premettere che nel contratto di compravendita è stata inserita una clausola:
che "Quanto oggetto del presente atto viene trasferito nello stato di fatto e di diritto, a corpo e non a misura, con fissi e infissi,diritti,azioni, ragioni, servitù attive e passive, accessioni e pertinenze, con la garanzia della piena, esclusiva ed assoluta proprietà e disponibilità e regolarità urbanistica, libero da persone e cose, libero da oneri, pesi e vincoli, da iscrizioni e trascrizioni pregiudizievoli,nonchè da privilegi anche fiscali, ad eccezione dell'ipoteca sopra richiamata, ipoteca dalla quale l'immobile oggetto della prima compravendita è stato stralciato con atto" questo è quanto si evidenzia da quanto è scritto nel contratto.
Come mi devo comportare?
Mi date un consiglio?
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Sabato 16 Gennaio 2021, alle ore 10:50
    Buongiorno Margherita. Quando ha acquistato non ha chiesto all'amministrazione condominiale una dichiarazione (di prassi) sulla regolarità nella contribuzione delle spese, relativa al promittente venditore?

  • manuelamargilio
    Manuelamargilio Ricerca discussioni per utente
    Domenica 7 Febbraio 2021, alle ore 17:49
    Buongiorno, bisognerebbe anche sapere a che tipo di oneri condominiali si fa riferimento.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img gianluca.
Quanto si può spendere e a chi rivolgersi per la sostituzione di una cerniera di un piccolo garage che si è rotta?...
gianluca. 12 Maggio 2022 ore 13:20 3
Img laupal64
Buongiorno, abito in un condominio di 4 piani (21 appartamenti) dove al piano terra e presente un appartamento con ingresso indipendente, si accede dal cortile.Il proprietario...
laupal64 21 Marzo 2022 ore 18:03 2
Img erika
Buonasera, chiedo gentilmente un parere da chi se ne intende. Dopo il versamento di una rata condominiale straordinaria richiesta entro maggio 2021 (versata), e dopo assemblea...
erika 01 Marzo 2022 ore 15:52 8
Img wide
Salve,in un condominio dove si è deciso di usufruire del super bonus lavori 110% tra i lavori ovviamente c'è il cappotto esterno al fabbricato.Come vengono trattati...
wide 05 Febbraio 2022 ore 15:50 7
Img killo85
Buongiorno a tutti.Ho intenzione di mettere una porta sezionale a chiusura del portico che vedete in foto, che adibirò come garage.Vorrei togliere gli autobloccanti...
killo85 17 Gennaio 2022 ore 14:05 2
Notizie che trattano Debito contratto dal precedente proprietario del garage che potrebbero interessarti


Tabelle millesimali

Condominio - Le tabelle millesimali servono a ripartire le spese condominiali in modo proporzionale alla superficie e alle caratteristiche delle singole unità immobiliari.

Spese condominiali per la casa coniugale

Ripartizione spese - Marito e moglie sono proprietari (in comunione dei beni) di un'unità immobiliare ubicata in condominio...

Il conduttore ha diritto alla specifica degli oneri condominiali

Ripartizione spese - Il conduttore di un'unità immobiliare ubicata in condominio ha sempre diritto alla specifica degli oneri condominiali richiestigli dal proprietario.

Nuovo condomino e pagamento delle spese condominiali del venditore

Ripartizione spese - Il nuovo condomino non ha altra possbilità se non quella di pagare le spese condominiali del venditore, per poi rivalersi sullo stesso delle somme sborsate

Spese condominiali contestate

Ripartizione spese - Le spese condominiali devono essere pagate perché si è proprietario di un'unità immobiliare ubicata in condominio. Chi e in che modo può contestarle se le ritiene errate?

Contestazione della ripartizione delle spese condominiali

Ripartizione spese - La ripartizione delle spese condominiali dev'essere contestata attravero l'impugnazione della delibera. L'importante è saper scegliere quale contestare.

Il condominio misto che si accolla le spese può beneficiare del Superbonus 110?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'Agenzia delle Entrate riconosce il Superbonus 110 a un condominio misto che decide di accollarsi le spese per interventi edilizi su parti comuni dello stabile?

Perché chi acquista paga le spese arretrate?

Ripartizione spese - In tema di condominio uno dei problemi più frequenti, e motivo di litigio al momento della compravendita d'una unità immobiliare, riguarda le spese condominiali.

Raccomandate in condominio: quando è possibile addebitarle al singolo condòmino?

Ripartizione spese - In condominio sono previsti criteri di ripartizione delle spese: quando i costi delle raccomandate possono essere addebitati al singolo e non ripartiti tra tutti?
REGISTRATI COME UTENTE
338.256 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//