Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Comprare quota ascensore


Ho scoperto da poco di non avere diritto all'utilizzo dell'ascensore condominiale dell'alloggio acquistato per mia figlia universitaria (pur essendo privo di chiavi) in quanto il proprietario dell'epoca di installazione non aveva aderito e neppure i successivi (sempre però utilizzando l'ascensore).
Ora mi dicono che se voglio utilizzarlo devo pagare le spese di allora (la quota in base ai millesimi) oltre gli interessi.
A me sembra che ci sia qualcosa che non va: acquisto una cosa ultravecchia, usata, obsoleta, sicuramente ammortizzata, al prezzo di quando era nuova?
Preciso che attualmente l'alloggio è vuoto (in quanto mia figlia, finiti gli studi si è trasferita) e quindi nessuno usa l'ascensore.
Oltretutto è situato al primo piano e anche in passato è stato ben poco utilizzato da mia figlia.
Ma ritengo che il valore dell'alloggio stesso sia sminuito da questo problema.
Cosa mi consigliate?
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Gennaio 2019, alle ore 17:14 - ultima modifica: Lunedì 28 Gennaio 2019, alle ore 17:33
    Ciao Orefassam,
    ti sarà certamente utile questo articolo di Lavorincasa.it: Ascensore in condominio.
    L’articolo che ti ho consigliato è a mio avviso particolarmente esaustivo.
    In sostanza, dunque, chi non ha partecipato all'installazione dell'ascensore e poi cambia idea può subentrare nella proprietà pagando le spese di esecuzione in base ai millesimi ex art. 1123 c.c. e le spese di manutenzione ex art. 1124, co.1 c.c. secondo cui “Le scale e gli ascensori sono mantenuti e sostituiti dai proprietari delle unità immobiliari a cui servono.
    La spesa relativa è ripartita tra essi, per metà in ragione del valore delle singole unità immobiliari e per l'altra metà esclusivamente in misura proporzionale all'altezza di ciascun piano dal suolo”.
    Le spese di esecuzione e manutenzione devono essere ragguagliate al valore attuale della moneta.
    Se dopo aver letto l'articolo poi necessiterai di una risposta dettagliata ed approfondita sull'argomento, prova il servizio di consulenza a pagamento di Lavorincasa.it su aspetti, legali, fiscali, condominiali di lavorincasa.it riguardanti la casa Consulenza Legale, Fiscale e Condominiale.
    rispondi citando
  • orefassam
    Orefassam Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 28 Gennaio 2019, alle ore 18:39
    Grazie! Ho letto l'articolo e l'ho trovato completo e giusto. Come pensavo: loro parlano di interessi, ma in realtà è la rivalutazione monetaria che deve essere applicata. Purtroppo mi sembra invece di capire che la "svalutazione" da uso e obsolescenza è difficile da farsi riconoscere e accettare.
    rispondi citando
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente Orefassam
    Martedì 29 Gennaio 2019, alle ore 15:04
    Grazie! Ho letto l'articolo e l'ho trovato completo e giusto. Come pensavo: loro parlano di interessi, ma in realtà è la rivalutazione monetaria che deve essere applicata. Purtroppo mi sembra invece di capire che la "svalutazione" da uso e obsolescenza è difficile da farsi riconoscere e accettare.
    Per quanto riguarda la riduzione dell’importo per via dell’uso, sebbene il discorso a mio parere sia giusto, sì, diciamo che la strada è un po’ più impervia. Dovresti consigliarti con qualcuno in grado di fare una valutazione del prezzo di mercato di un ascensore usato e poi fare al condominio un’offerta basata anche su questa riduzione. Se viene accettata buon per te, altrimenti valuterai (con un legale) se fare decidere al giudice o se acquistare la comproprietà alle loro condizioni. È uno di quei casi in cui conviene sedersi a tavolino e cercare un accordo, secondo me. Ciao.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img domus75
Buon giornonel mio palazzo esiste una terrazza a livello con ingresso posto sul mio pianerottolo tale che copre solo parte dell'edificio.Il costruttore che ne deteneva la...
domus75 01 Febbraio 2014 ore 11:45 2
Img bartoli
Adesso che ci sono delle infiltrazioni e dobbiamo riparare una terrazza abbiamo scoperto che la tabella millesimale per la suddivisione delle spese è errata.In pratica ci...
bartoli 16 Marzo 2014 ore 23:49 3
Img terzinaccio
Salve,nel mio condominio devono montare un ascensore.Hanno ricalcolato i millesimi in base alla metratura e al piano (io sto all'ultimo piano).Il costo per ora per me non è...
terzinaccio 17 Dicembre 2013 ore 08:41 1
Img ivan81
Buongiorno, abito in una palazzina con 6 unità, volevo avere delle delucidazioni a proposito dei condomini per il quale in base ai millesimi, tutti sono tenuti a dividere...
ivan81 28 Gennaio 2014 ore 22:24 1
Img anonimo
Vorrei sapere se per le spese di rifacimento del tetto si ripartisce la spesa in millesimi tra tutti i condomini.Se due tra loro hanno il tetto del garage a lato del condominio, i...
anonimo 16 Dicembre 2013 ore 21:28 1
Notizie che trattano Comprare quota ascensore che potrebbero interessarti
Spese ascensore in condominio: spettano anche a chi abita al piano terra

Spese ascensore in condominio: spettano anche a chi abita al piano terra

Parti comuni - Suddivisione delle spese per la manutenzione e sostituzione dell'ascensore. Sono dovute anche da chi ha un locale o negozio con accesso diretto a piano terra.
Ascensore in condominio: subentro nell'uso e pagamento delle spese

Ascensore in condominio: subentro nell'uso e pagamento delle spese

Ripartizione spese - La decisione di installare un ascensore in condominio può certamente essere considerata gravosa: qual è la posizione di chi decide di subentrare successivamente?
Lavori di ristrutturazione e consultazione del regolamento condominiale

Lavori di ristrutturazione e consultazione del regolamento condominiale

Manutenzione condominiale - Se il condomino deve eseguire lavori di ristrutturazione della propria unità immobiliare, è bene che consulti il regolamento per conoscere eventuali divieti.

Rumori intollerabili e limiti normativi

Condominio - Comprar casa in condominio e solamente dopo accorgersi che l?appartamento è inondato da rumori d?ogni genere; chissà quante volte è capitato. Nel

L'ascensore per disabili in condominio prevale sul vincolo storico dell'immobile

Leggi e Normative Tecniche - La Corte di Cassazione riconosce il diritto al condomino disabile a installare un ascensore per accedere alla propria abitazione anche in caso di vincolo storico

Come ripartire le spese di installazione di un ascensore in condominio

Ripartizione spese - In che modo l'assemblea condominiale può decidere l'installazione di un ascensore? Innovazioni, quorum deliberativi, ripartizione spese e altre problematiche.

Barriere architettoniche e ostacoli condominiali

Condominio - Le barriere architettoniche in condominio rappresentano il più pernicioso ostacolo per la fruizione dell'immobile ma possono essere eliminate velocemente

Deroga distanze minime e barriere architettoniche

Normative - Una sentenza della Corte di Cassazione ribadisce che gli impianti necessari al superamento delle barriere architettoniche possono derogare alle distanze minime.

Barriere architettoniche in condominio e innovazioni

Condominio - Le barriere architettoniche in condominio possono essere eliminate con le speciali maggioranze previste dalla legge 13/89 anche se non vi abitano disabili.
REGISTRATI COME UTENTE
305.675 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Weber
  • Marazzi
  • Kone
  • Saint-Gobain ISOVER
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI