Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Superbonus 110% come tutelarsi?


Robi77
login
16 Novembre 2020 ore 18:57 3
Per i seguenti rischi e motivi chiederei legalmente che salvaguardia ha/può avere il privato che cede il credito a una Ditta, che Agenzia delle Entrate non chieda un domani il pagamento intero di quanto ceduto alla Ditta ..?
Ecco:
1º rischio) la Ditta, cui tu hai affidato tutto per avere chiavi in mano senza quantomeno aver un tuo tecnico di fiducia che controlla, ti sconta in fattura tenendosi il Bonus...ma poi emergono irregolarità (abusi edilizi etc) per le quali tu non hai diritto al bonus = l' Agenzia delle Entrate viene a chiederti la restituzione di tutto e ti aggiunge le sanzioni.
2°rischio) sempre la Ditta..."pompa" i prezzi per recuperare le maggiori spese nel rientrare dei denari (se sono loro a cedere a terzi incassano meno di te)...Agenzia delle Entrate contesta e chiede i soldi a te...poi tu inizi cause.
3°rischio) il sopralluogo è gratis ma se non si fa il lavoro lo devi pagare (c.ca500Euro), quindi il promotore (Ing, Geom,?) potrebbe avviare tutto intanto se poi non si può fare lui incassa..
4°rischio) ci sono irregolarità urbanistiche ma nessuno ti dice niente..
Altro che al momento non so..
Considerazioni su un affidamento "chiavi in mano":
1a) Già questo "puzza".
Significa per la Ditta iniziare un lavoro senza un minimo di acconto a garanzia, dover anticipare una vagonata di soldi...e dover aspettare anni o dover cedere a terzi (vedi il 2° rischio)
  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 18 Novembre 2020, alle ore 19:23
    Buonasera Robi, i dubbi sono tutti legittimi. L'unica forma di tutela, non mi stanco di ripeterlo, è preventiva, ossia nella redazione (e accettazione) d'un contratto c.d. ''blindato'', nell'interesse del committente. Ma in Italia, al contrario dei paesi anglosassoni, dal legale ci si va quando la frittata è già fatta, e non prima di assumere gli obblighi negoziali più vari, onerosi quando non vessatori.

  • robi77
    Robi77 Ricerca discussioni per utente Nabor
    Giovedì 19 Novembre 2020, alle ore 08:43
    Buonasera Robi, i dubbi sono tutti legittimi. L'unica forma di tutela, non mi stanco di ripeterlo, è preventiva, ossia nella redazione (e accettazione) d'un contratto c.d. ''blindato'', nell'interesse del committente. Ma in Italia, al contrario dei paesi anglosassoni, dal legale ci si va quando la frittata è già fatta, e non prima di assumere gli obblighi negoziali più vari, onerosi quando non vessatori.
    Che tipo di clausole di salvaguardia si potrebbe inserire blindando un contratto?Le indicazione di AdE, se ho ben inteso, in luglio dicono che il cesssionario del credito risponde solo per eventuale utilizzo di tale credito mentre sembra che il cedente/contribuente subirebbe revoca del beneficio e sanzione...Le asseverazioni, i visti di conformità, l'assicurazione obbligatoria dei professionisti coinvolti non manlevano o attenuano la colpa o responsabilità del committente?

  • nabor
    Nabor Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 19 Novembre 2020, alle ore 19:52
    Il cedente/contribuente può assumersi l'alea di vedere revocato il beneficio fiscale? e chi assicura la resa nel tempo degli interventi, quantomeno per la garanzia decennale sui lavori eseguiti, atteso che, nella gran parte delle polizze, l'isolamento acustico e quello termico non vengono coperti?

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img dueppy_mt
L'ottenimento del bonus per una seconda casa al mare è possibile a condizione che si realizzi il passaggio di due livelli della classe energetica del fabbricato.
dueppy_mt 29 Novembre 2020 ore 14:35 1
Img nabla79
Salve, sto per acquistare un appartamento in un condominio nel quale sono stati deliberati un insieme di lavori di miglioramento energetico coperti da bonus al 110%.Come...
nabla79 28 Novembre 2020 ore 17:44 1
Img marcellocovi
Posso accedere al Superbonus se accedo a casa da un portico in comune? La legge non ne fa menzione.
marcellocovi 28 Novembre 2020 ore 17:31 1
Img serenabosco
Buongiorno, nel mio condominio sembra che riusciamo a fare il cappotto con la cessione del credito dell'ecobonus 110% con una impresa edile. Abbiamo però un dubbio: nel...
serenabosco 24 Novembre 2020 ore 13:45 2
Img pietromaggi
Buongiorno, vorrei chiedervi se per quanto riguarda il superbonus 110% vi è capitato di incorrere in questa strana richiesta. Ovvero per un condominio di 7 unità...
pietromaggi 19 Novembre 2020 ore 19:47 3
Notizie che trattano Superbonus 110% come tutelarsi? che potrebbero interessarti


Superbonus 110%: ci si avvia all'estensione alle seconde case e proroga al 2022

Fisco casa - Novità in tema di superbonus 110% a fronte di alcuni emendamenti al Decreto Rilancio: si preannuncia estensione al 31 dicembre 2022, alle seconde case e alle imprese

Superbonus 110%: nessuna detrazione in caso di unico proprietario di edificio

Affittare casa - Non potrà beneficiare del Superbonus 110, introdotto con il Decreto Rilancio, il proprietario di un edificio costituito da più unità immobiliari. Vediamo perché

Superbonus 110 per cappotto termico interno: sì ma ad alcune condizioni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Via libera al Superbonus 110 per il cappotto termico interno, se l'edificio è sottoposto a vincoli o a divieti. Ecco i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate.

Niente Superbonus 110% per la sostituzione delle vetrate

Fisco casa - Gli interventi sulle vetrate degli immobili non rientrano nel superbonus 110%. L'Agenzia delle Entrate non ammette deroghe poiché non costituiscono superfici opache.

Superbonus 110%: possibile proroga fino al 2024

Fisco casa - Secondo il Ministro per lo Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli, in audizione sul Recovery Fund, potrebbe esserci una revisione della durata del Superbonus 110%.

Superbonus 110%: al via i decreti attuativi del Mise

Leggi e Normative Tecniche - Definiti requisiti tecnici minimi e asseverazioni del professionista per poter beneficiare della super detrazione 110%. Le novità dei decreti attuativi del Mise

Superbonus 110%: è possibile la detrazione in caso di interventi abusivi?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Superbonus 110%: sì alla detrazione in caso di interventi abusivi purché siano sanabili. Abusi di piccole o medie entità e le differenze ai fini della detrazione

Modifiche Ecobonus dopo l'approvazione del Decreto Rilancio

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Modifiche al superbonus 110% con l'approvazione della legge di conversione del Decreto Rilancio. Quali sono le ultime notizie in merito ad Ecobonus e Sismabonus.

Decreto agosto: modifiche al Superbonus 110%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Cambiamenti in corso in tema di Superbonus 110%. Vediamo quali sono le modifiche apportate con gli emendamenti al Decreto Agosto per favorire la maxi detrazione
REGISTRATI COME UTENTE
320.430 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//