Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2017-08-10 09:28:47

Parcella per consulenza mai preventivata e nemmeno accettata


Buongiorno,
un geometra amico di famiglia è stato interpellato 5 volte per dei consigli se valeva la pena o meno acquistare un immobile per poi ristrutturarlo.
5 volte per 5 ore totali credo.
Il giudizio si limitava solamente ad un dialogo verbale al momento dicendo, spenderai circa 150.000 euro , ne spenderai circa 80.000.
Ogni volta gli veniva chiesto, ti devo qualcosa per il disturbo, e la risposta era "Lascia stare".
Alla 5 visita di immobile ho deciso di acquistare e lui mi ha detto che per i lavori che c'erano da fare mi potevo arrangiare, non volendo arrangiarmi gli ho chiesto di farmi comunque un preventivo del suo lavoro per le pratiche di ristrutturazione (SCIA, ENEA, DL, Sicurezza, etc.), dopo 2/3 volte che ho chiesto ed il passare di un mese e mezzo facendo i preventivi delle ditte mi hanno presentato il preventivo del loro geometra per eseguire i lavori.
Il geometra di famiglia si è incavolato perché ho ricevuto il preventivo da altri ed inoltre mi ha mandato la parcella di 650 euro per la consulenza svolta sui vari immobili.
Allora io mi chiedo:
1-non sapendo che c'è un compenso dovuto per la consulenza (perché più volte chiesto e detto sempre lascia stare);
2- non avendo ricevuto nessun preventivo di nessuna cosa, de del suo lavoro ne tantomeno delle consulenze;
3- non avendo firmato nulla per dare incarico;
4- la fattura presentava comunque la data di 2 mesi prima l'aver visto e acquistato la casa.
Sono tenuto obbligato a versare questa parcella?
Grazie.
  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 31 Luglio 2017, alle ore 11:16
    Ciao, in generale il preventivo è obbligatorio ma, se non c'è, come potrai immaginare, il lavoro svolto va comunque (ovviamente provato) e pagato. In assenza di accordo tra le parti può decidere il giudice.

  • svevavolo
    Svevavolo Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 31 Luglio 2017, alle ore 20:55
    Da quanto detto (ma le cose vanno sempre viste in dettaglio), la cosa forse più ragionevole sarebbe di trovare un accordo, considerando l'esiguità dell'importo richiesto (magari verificando se è congruo anche confrontandosi con un altro geometra), a fronte di una causa che sarebbe più costosa, e considerando anche il rapporto preesistente tra di voi.

  • previatoantonio
    Previatoantonio Ricerca discussioni per utente Svevavolo
    Giovedì 10 Agosto 2017, alle ore 09:28
    Da quanto detto (ma le cose vanno sempre viste in dettaglio), la cosa forse più ragionevole sarebbe di trovare un accordo, considerando l'esiguità dell'importo richiesto (magari verificando se è congruo anche confrontandosi con un altro geometra), a fronte di una causa che sarebbe più costosa, e considerando anche il rapporto preesistente tra di voi.
    Salve, gli potrebbe proporre una cena e discuterne insieme, magari esce l'accordo.

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img rosannacuzzolino
Buonasera,Vi scrivo per un parere su un problema relativo ad un preventivo di ristrutturazione.Abbiamo contattato tramite un amico una ditta edile per una casa che abbiamo...
rosannacuzzolino 02 Gennaio 2021 ore 11:36 5
Img spaccawe
Salve a tutti, sto procedendo alla ristrutturazione di un appartamento di 80 mq in provincia di Firenze, rispetto alla piantina originale è stata spostata una porta ed...
spaccawe 09 Ottobre 2018 ore 13:36 2
Img mattia1978
Ciao a tutti, voglio fare una ristrutturazione di due appartamenti e usufruire del 50% della ristrutturazione. In comune ci siamo informati e dicono che forse non c'è da...
mattia1978 19 Gennaio 2018 ore 12:17 17
Img francirusso
Buongiorno, mi è stato chiesto di disegnare i seguenti mobili: 1) cassettiera su misura 2) libreria su misura 3) mobile tv 4) pensili cucina Il lavoro comprende: visita...
francirusso 28 Agosto 2017 ore 19:26 10
Img azzurra@
Ciao a tutti, stiamo valutando i preventivi di alcuni architetti per la ristrutturazione del ns appartamento.Ci chiediamo se la parcella richiesta sia equa:per circa 30.000...
azzurra@ 05 Gennaio 2016 ore 12:39 2
Notizie che trattano Parcella per consulenza mai preventivata e nemmeno accettata che potrebbero interessarti


Parcelle di architetti e ingegneri

Normative - Metodologie per il calcolo degli onorari in base al tipo di lavoro affidato al professionista.

Contenuti del preventivo redatto dal professionista

Leggi e Normative Tecniche - Con le nuove Disposizioni di legge, il rapporto contrattuale tra professionista e committente ha subito una modifica nei contenuti e nei termini economici.

Relazione termica Legge 10: che cos'è e quando deve essere presentata

Leggi e Normative Tecniche - La relazione legge 10 è un documento che va presentato in Comune per le nuove costruzioni, ristrutturazioni importanti e riqualificazioni energetiche di un immobile.

Codice Deontologico degli Architetti

Leggi e Normative Tecniche - Dal primo settembre 2009 e' entrato in vigore il Nuovo Codice Deontologico degli Architetti.

Condominio e pagamento delle spese legali

Condominio - Se il condominio si rivolge ad un avvocato per la propria tutela, la controparte deve rimborare questo costo se l'intervento del legale è diventato necessario.

Linee guida per le gare d'appalto

Normative - Pubblicate finalmente le direttive dell'Autorita' di Vigilanza sui Contratti Pubblici che disciplinano le procedure per l'affidamento di servizi di Architettura e Ingegneria.

Preventivo del professionista

Leggi e Normative Tecniche - Il professionista è sempre tenuto a fornire al cliente un preventivo di massima, che deve contenere informazioni specifiche, non solo inerenti la sua parcella.

Consulenza tecnica di parte

Leggi e Normative Tecniche - La consulenza tecnica di parte, detta CTP, viene di solito richiesta ad un tecnico di fiducia, al fine di affiancare e controllare l'attività peritale del CTU.

Una causa condominiale è sempre utile se la delibera è illegittima?

Condominio - Non ci sono stime certe ma il sentire comune pone la causa condominiale ai primi posti tra le controversie nei nostri uffici giudiziari.
REGISTRATI COME UTENTE
328.359 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//