Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Impianto a pavimento e scaldavalviette


Fiaske
login
10 Gennaio 2008 ore 17:07 6
Chi mi può dare 1 mano???
Situazione: riscaldamento a pavimento + 2 scaldasalviette nei 2 bagni (in alta temperatura); caldaia a condensazione. Nr. 1 valvola di miscelazione x collettore in modo da ridurre per ridurre la temperatura H20 da alta a bassa per il riscaldamento a pavimento. Termostato sicurezza in mandata a impianto a pavimento settato a 45°.
Caldaia in mandata a +/- a 55°. Temperatura impianto a pavimento circa 35°-40°.
Problema: Caldaia non condensa bene = consumi troppo alti.
Chi mi sà dare dei consigli su come tarare l'impianto per migliorare le performance caldaia e ridurre i consumi di gas?
Grazie.
  • robertop
    Robertop Ricerca discussioni per utente
    Martedì 15 Gennaio 2008, alle ore 06:20
    Radiante questa domanda è per te.. Tu sei l'esperto....Fiaske chiedi aiuto ad Radiante è un utente del forum
    rispondi citando
  • tennison
    Tennison Ricerca discussioni per utente
    Martedì 15 Gennaio 2008, alle ore 09:24
    L'utente radiante è pregato di presentarsi al banco informazioni



    l'utente radiante è pregato di presentarsi al banco informazioni



    l'utente radiante è pregato di presentarsi al banco informazioni
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Martedì 15 Gennaio 2008, alle ore 11:29
    Il banco vince sempre: devi far rismontare tutti i collegament che hai in caldaia e rifare un collettore di distribuzione inserendo un equilibratore il quale funge da miscelatore disareatore defangatore ,in pratica esci dalla caldaia vai allo scalda salviette e ritorni dentro all'equilibratore che rimiscela con l'aqua di ritorno dell'impianto a pavimento
    rispondi citando
  • sheila82
    Sheila82 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 27 Novembre 2011, alle ore 15:33
    Scusate se mi intrometto...
    Ho una domanda per Radiante:

    ma gli scaldasalviette sono per forza necessari con l'impianto a pavimento??

    Penso che per asciugare le salviette non ci sia problema visto che il calore sale dal pavimento, basta appenderle e si asciugano! diverso è se è veramente necessario avere una temperatura maggiore in bagno...


    help!!
    sto costruendo casa e non voglio spendere soldi per qualcosa che poi non è necessaria...

    Attendo risposta e ringrazio.

    Ilaria
    rispondi citando
  • radiante
    Radiante Ricerca discussioni per utente
    Domenica 27 Novembre 2011, alle ore 21:40
    Si sono necessari gli scaldasalviette o piu comunemente chiamati termoarredo,le piccole dimensioni dei bagni non consentono di scaldare adeguatamente per questo motivo viene aggiunto un radiatore in piu
    rispondi citando
  • donab82
    Donab82 Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 30 Novembre 2011, alle ore 16:29
    [quote="sheila82"
    ma gli scaldasalviette sono per forza necessari con l'impianto a pavimento??

    Mi permetto di rispondere anche se non sono esperta di riscaldamento, ma ti dò la mia esperienza personale.
    I termoarredi in bagno servono davvero, non tanto per scaldare le salviette (quello è un tocco in più!) quanto per riscaldare il bagno perché il riscaldamento a pavimento è bello ma a volte un po' lento, perciò se ha fretta (ad esempio la mattina) ti salvano la vita.

    Inoltre io li uso moltissimo all'inizio ed alla fine dell'inverno, quando il riscaldament sta acceso poco ma voi comunque riscaldare il bagno prima di una doccia.
    rispondi citando
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img francoli
Salve avrei bisogno di sapere se dopo la prima scadenza di un contratto di locazione (4+4) con rinnovo automatico per i 4 anni a seguire, ad un anno circa dalla scadenza dello...
francoli 05 Gennaio 2007 ore 08:07 3
Img anonymous
Vivo in un condominio da 3 appartamenti.Nell'interrato sono situati i tre garage.L'area di manovra NON è proprietà comune ma PRIVATA (divisa in tre, con ovvie...
anonymous 03 Maggio 2007 ore 10:05 4
Img anonymous
Salve a tutti, sono nuovo del forum e volevo esporvi un quesito...sto valutando di comprare un appartamento al 1° piano in un condominio composto dal "mio" appartamento...
anonymous 02 Marzo 2007 ore 12:30 14
Img kito
Salve a tutti,qualcuno sa come si ripartisce correttamente la bolletta dei consumiidrici?C'è qualche software o foglio di calcolo in Excel?Grazie.So che è compito...
kito 12 Giugno 2006 ore 07:41 9
Img lmontuschi
Ciao!ho comprato un appartamento in un condominio composto da :6 appartamenti ... i proprietari sono 5.sotto ci sono 2 negozi di un altro proprietario ...è obbligatorio...
lmontuschi 04 Luglio 2006 ore 13:12 1
REGISTRATI COME UTENTE
310.875 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE