Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2009-03-09 07:29:18

Gres porcellanato - 23798


Anonymous
login
20 Febbraio 2009 ore 12:20 15
Buongiorno!!!
Leggo il vostro Forum in questi giorni spesso e volentieri per disperazione ....io e il mio ragazzo abbiamo acquistato una casetta in costruzione ed ora dobbiamo scegliere il pavimento e non pensavamo fosse così difficile la scelta... c'è qualcuno di voi che sa consigliarmi se il gres porcellanato della Cerdomus (60x60) sia una buona scelta???
Qualcuno che l'ha già posato lo consiglierebbe??
  • il caravaggio
    Il caravaggio Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 20 Febbraio 2009, alle ore 13:11
    Salve,
    In merito alla marca non la conosco, quindi non posso esprimere pareri.
    Occorre tuttavia fare un distinguo tra Gres in Massa e Gres Porcellanato.
    Il primo chiamato cosi', perché è tutto dello stesso colore, sia la superfice che l'interno.
    Il vantaggio è che se un oggetto cadendo lo sbecca, il colore sottostante essendo uniforme fà si che il danno sia meno evidente.
    Il secondo su un supporto in gres, riceve una smaltatura, e non sempre i due colori sono identici.
    Consiglio quindi per i locali soggetti a grande traffico, e o ad un uso intenso, vedi cucine, un gres in massa...
    Per le dimensioni, più sono grandi più richiedono esperienza per posarle!!!

    Saluti

  • fabrix40
    Fabrix40 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 21 Febbraio 2009, alle ore 11:30
    ...Per le dimensioni, più sono grandi più richiedono esperienza per posarle!!!

    Saluti


    nella speranza che il sottofondo sia stato eseguito a regola d'arte, mod "tappeto da biliardo", altrimenti sono dolori.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Sabato 21 Febbraio 2009, alle ore 17:00
    ...Per le dimensioni, più sono grandi più richiedono esperienza per posarle!!!

    Saluti


    nella speranza che il sottofondo sia stato eseguito a regola d'arte, mod "tappeto da biliardo", altrimenti sono dolori.

    ...infatti la posa mi preoccupa abbastanza, ho parlato con il costruttore e mi ha assicurato che farà fare un buon lavoro...qui c'è solo da fidarsi oppure scegliere un altro formato...solo che in un ambiente molto grande preferirei il formato 60x60....mah!!!...speriamo bene!!

  • fabrix40
    Fabrix40 Ricerca discussioni per utente
    Domenica 22 Febbraio 2009, alle ore 16:53

    ...infatti la posa mi preoccupa abbastanza, ho parlato con il costruttore e mi ha assicurato che farà fare un buon lavoro...qui c'è solo da fidarsi oppure scegliere un altro formato...solo che in un ambiente molto grande preferirei il formato 60x60....mah!!!...speriamo bene!!

    in questo caso devi essere assolutamente certa, altrimenti meglio optare su di un altro formato adatto a grandi ambienti, tipo il 45x45

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Febbraio 2009, alle ore 09:36

    ...infatti la posa mi preoccupa abbastanza, ho parlato con il costruttore e mi ha assicurato che farà fare un buon lavoro...qui c'è solo da fidarsi oppure scegliere un altro formato...solo che in un ambiente molto grande preferirei il formato 60x60....mah!!!...speriamo bene!!

    in questo caso devi essere assolutamente certa, altrimenti meglio optare su di un altro formato adatto a grandi ambienti, tipo il 45x45

    Infatti mi hai fatto venire il dubbio....oggi vado a vedere il formato più piccolo... a sto punto se lo posano uno schifo il formato 60x60 perde il suo effetto quindi forse meglio andare più sul sicuro...
    Grazie mille per i preziosi consigli!!
    Buona Giornata

  • il caravaggio
    Il caravaggio Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Febbraio 2009, alle ore 10:02
    Salve,
    Una domanda,... le piastrelle chi le comprerà? tu o il costruttore?
    Nel secondo caso, sarà lui comunque il responsabile della riuscita del lavoro, massetto, posa e acquisto piastrelle!!!!
    Non bisonga mica fasciarsi la testa prima di essersela rotta!!!!!
    Se il locale è ampio 60x60 postati in diagonale sono un' ottima scelta.

    Saluti

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Febbraio 2009, alle ore 11:55
    Salve,
    Una domanda,... le piastrelle chi le comprerà? tu o il costruttore?
    Nel secondo caso, sarà lui comunque il responsabile della riuscita del lavoro, massetto, posa e acquisto piastrelle!!!!
    Non bisonga mica fasciarsi la testa prima di essersela rotta!!!!!
    Se il locale è ampio 60x60 postati in diagonale sono un' ottima scelta.

    Saluti
    Il costruttore ci ha dato carta bianca nel senso che possiamo scegliere tutto quello che ci piace e lui pagherà i suoi ?15,00/mq ,come da contratto, e noi pagheremo la differenza direttamente al rivenditore dei materiali.
    Abbiamo chiesto al costruttore come dobbiamo comportarci per la posa anche perché pure per i bagni abbiamo scelto rivestimenti che richiedono un'ottima posatura ( mosaico, cementodiluna)...ma lui ci ha risposto che per la posa ci penserà lui...ora non so se ha sottomano piastrellisti molto bravi di cui si fida ciecamente oppure non intende risponderne in caso di "orrori"!!!!
    Boooohhhhhhh!!!!!

  • fabrix40
    Fabrix40 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 23 Febbraio 2009, alle ore 23:52
    Infatti mi hai fatto venire il dubbio....oggi vado a vedere il formato più piccolo... a sto punto se lo posano uno schifo il formato 60x60 perde il suo effetto quindi forse meglio andare più sul sicuro...
    Grazie mille per i preziosi consigli!!
    Buona Giornata

    per esperienza ti posso dire che se un formato così grande non é posato in maniera assolutamente perfetta oppure il sottofondo non é stato realizzato a regola d'arte, non ti consiglerei quel formato così grande, essendo già problematico posare un 45x45 se il tutto non é stato realizzato nel migliore dei modi.
    Le variabili in gioco sono diverse, tuttavia ti consiglerei di fare visionare al piastrellista di fiducia, il locale nel quale verrà posato quel materiale.
    Consiglio: se possibile, cerca di farti prestare una cartella contenente quel campione, così da poterlo mostrare al posatore e nel contempo vedere quale effetto fa nel tuo ambiente.

  • aliott
    Aliott Ricerca discussioni per utente
    Sabato 28 Febbraio 2009, alle ore 17:39
    Tieni presente che se la piastrella è rettificata, una eventuale imprecisione nella fuga viene evidenziata ancora di più (ma un 60x60 rettificato, posato bene, fa veramente un grande effetto).
    A me alcuni professionisti del settore hanno detto che la posa a 45 è superata.

  • alepav
    Alepav Ricerca discussioni per utente
    Martedì 3 Marzo 2009, alle ore 14:05
    Confermo, la posa in diagonale noooooo!
    metti tutto parallelo alle pareti, soprattutto se sono ortogonali!

    e fai fare un bel getto di autolivellante, così nn avrai alcun problema con la posa.

    60x60 rulez!

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Marzo 2009, alle ore 13:33
    Confermo, la posa in diagonale noooooo!
    metti tutto parallelo alle pareti, soprattutto se sono ortogonali!

    e fai fare un bel getto di autolivellante, così nn avrai alcun problema con la posa.

    60x60 rulez!

    Deciso ragazzi!!!!
    formato 60x60 tutto parallello e per evitare problemi cerco di semplificare il tutto: avrei voluto mettere un formato diverso nella zona camino....evito....abbiamo deciso di fare tutto omogeneo così i piastrellisti non avranno scuse!!!
    E' stato fatto il massetto e tutti quelli che l'hanno visto hanno detto che è stato fatto bene...liscissimoooo!!!
    Un altra scusa in meno!!!!

  • il caravaggio
    Il caravaggio Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 5 Marzo 2009, alle ore 15:46
    Salve,
    Peccato..... sacrificare un progetto nel timore che venga mal realizzato è un vero peccato!!!

    Una posa in diagonale sull'asse principale della sala e una zona a posa dritta davanti al camino, con una piastrella che richiamasse la tonalità del contorno del focolare "che immagino contemporaneo", avrebbe contribuito a dare un tocco di discontinuità al pavimento, e una transizione verso la parete.

    Saluti

  • aliott
    Aliott Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 6 Marzo 2009, alle ore 23:01
    Non sono un professionista del settore, ma lo era un mio parente, e mi aveva spiegato che per valorizzare una determinata piastrella bisogna prima predisporre un pò di pezzi "a secco", cioè posati in prova senza colla, e trovare il punto di partenza dell'intero pavimento, che molto spesso non è la soglia dell'ingresso, come si potrebbe facilmente pensare.
    Forse può sembrare una banalità, ma quando giravo per cercare casa ho visto dei pavimenti anche molto belli, ma posati da schifo.
    Nel mio caso (60x60 rettificato posato ortogonale), il punto di partenza è l'angolo del soggiorno più visibile dalla porta di entrata.
    Se non avessi parlato con i posatori, questi sarebbero partiti dalla soglia dell'ingresso ...e via andare...!!!
    Visto che la piastrella da te scelta è sufficientemente grande, fatti il disegno in scala dell'intera posa, a me è stato molto utile e mi ha evitato delusioni.
    Il mio piastrellista si era messo a ridere, poi quando ha visto che ho fatto coincidere i giunti di dilatazione (impianto riscaldamento a pavimento) con le fughe sulle soglie delle due porte della zona giorno, quindi invisibili, si è ricreduto ed ha fatto finta di niente... ma ha fatto la figura del pollo.
    Pensa che questo incompetente mi aveva consigliato di posare il pavimento senza lasciare fuga...
    Ho quasi litigato con l'impresa perché volevo essere presente alla posa: mi dicevano che non si può stare in cantiere durante il lavoro...
    Mi sono arrabbiato, gli ho detto che chi caccia la grana sono io e per fortuna sono stato accontentato.
    E' andato tutto bene, ...ma che mal di stomaco!
    Tanti auguri per la tua nuova casa
    ciao

  • il caravaggio
    Il caravaggio Ricerca discussioni per utente
    Sabato 7 Marzo 2009, alle ore 05:54
    Sei stato fortunato ad avere un parente che ha compensato l'incompetenza del del tuo piastrellista.
    La posa a secco deve assolutamente sempre essere eseguita: per valutare la regolarità del prodotto, per determinare il senso e la partenza della la posa e controllare la tonalità delle piastrelle

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 9 Marzo 2009, alle ore 07:29
    Mamma miaaaaaaaaaa!!!
    Mi sto pentendo amaramente di aver comprato da un costruttore...a questo punto avremmo costruito per i fatti nostri e avremmo chiamato persone di nostra fiducia e basta!!!!
    Sinceramente sto passando quasi tutti i giorni in cantiere...stiamo seguendo tutto passo passo e stiamo dietro a tutto e tutti ma il problema è che stiamo togliendo un sacco di tempo ai nostri lavori e,inoltre, non vogliono essere seguiti così....ma quando li abbiamo lasciati un po più liberi ci siamo ritrovati dei lavori non fatti bene oppure non fatti come avevamo chiesto (e meno male che il nostro costruttore è uno molto stimato con fama che lavori benissimo!!!...tutti dicono siete in mani d'oro!!!....è molto disponibile ma forse sono gli operai che tendono ad imbrogliare le carte dato che lui non può essere presente tutti i giorni in cantiere!!)
    Ho appena concluso una guerra per l'installazione dei sanitari sospesi con l'idraulico(che alla fine mi ha rassicurato che le staffe che ha messo lui sono buone e che i sanitari sospesi reggono anche su parete da 10cm quindi metterà di nuovo quelle staffe solo che deve ricontrollare tutte le misure seguendo le nostre schede tecniche e non la sua testa per lavorare meno! )..... mi state dicendo che devo cominciare a preparare le armi anche ora che scenderanno in campo i piastrellisti???....il problema è che, dopo l'esperienza con l'idraulico, ho capito che non basta essere presenti perché non ti ascoltano...se chiedi una cosa...vogliono fare di testa loro!!!! ....nonostante gli extra che vogliono incassare...eppure subito!!!....iniziamo bene la settimana....buona giornata!!!

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img ester fasciana
Buonasera,premesso che sto effettuando lavori di ristrutturazione in villetta unifamiliare con Ecobonus 110 e parte con detrazione al 50 con cessione del credito ad un General...
ester fasciana 21 Gennaio 2022 ore 12:42 3
Img mirtillamalcontenta
Gentili utenti,vi scrivo per chiedervi consiglio su un'annosa questione. Finalmente ho comprato casa, ho rifatto tutti gli impianti e tutta contenta sono andata a viverci..
mirtillamalcontenta 21 Gennaio 2022 ore 12:41 9
Img giuliasi
Buona sera,sono proprietaria di una unità residenziale con ingresso e utenze indipendenti facente parte di un complesso di tre unità residenziali che hanno in comune...
giuliasi 20 Gennaio 2022 ore 21:53 2
Img lucarelli1980
Salve, nel 2011 ho acquistato due appartamenti da mio zio, nel 2015 uno dei due l'ho rivenduto. Oggi ho scoperto che in quello ancora in mio possesso il terrazzo di 16mq è...
lucarelli1980 20 Gennaio 2022 ore 21:30 2
Img studioidea
Salve. Abito in una casa indipendente e i condomini della palazzina che stà di fronte al mio immobile piazzano il loro bidone condominiale dell'organico davanti alla mia...
studioidea 20 Gennaio 2022 ore 19:59 1
REGISTRATI COME UTENTE
335.224 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//