Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
2008-02-28 18:17:03

Finestre - 18534


Franqeska
login
17 Febbraio 2008 ore 14:57 25
Salve,
la mia domanda è finestre in pvc o alluminio?
cosa mi consigliate?
visto e considerato che come prezzo siamo lì,cos'è ,meglio?
qualcuno dice che il pvc per effetto del freddo si piega e nelle giornate di bora (vivo a trieste), il vento passa attraverso queste piege delle fineste.
mentre gli scuri assolutamente in alluminio, confermate?
grazie a tutti!
P.s. calcolate anche le misure particolari :
1 finestra 2 ante con inglesine bianche 1700 x 1800;
2 finestre 2 ante 850 x 1560;
1 finestra anta singola 400 x 800
  • tennison
    Tennison Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Febbraio 2008, alle ore 12:08
    Il pvc non ha bisogno del taglio termico

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Febbraio 2008, alle ore 12:12
    Tutti i serramenti in PVC che ho visto io hanno comunque una struttura interna in metallo, quindi escluderei che si possano piegare con il vento (bora compresa!).

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Febbraio 2008, alle ore 14:57
    Che si pieghino le finestre in pvc mi sembra una leggenda metropolitana
    sono tutti multi camera e rinforzati con profili di acciaio interni.
    poi che costino come l'alluminio.... ...
    un prezzo corretto e onesto a parità di tenuta termica/acustica come minimo spendi un 40/50% in meno con il pvc.
    a meno che tu non abbia dei preventivi dove con alluminio ti mettono un profilo senza taglio termico ( che al giorno d'oggi è da criminali)

  • tennison
    Tennison Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Febbraio 2008, alle ore 16:22
    Che si pieghino le finestre in pvc mi sembra una leggenda metropolitana

    a rovigo cè la nebbia, mica la bora

    io ho una porta finestra in legno che da sul poggiolo, eternamente chiusa... dopo che per tre volte il vento me l'ha strappata disintegrandola. dopo la prima sorpresa ho sostituito il vetro con una lastra di perspex, così almeno non ho ucciso nessuno con la pioggia di vetri dal 4 piano. così me la strappava, si rompeva il serramento ma non il vetro. ora però ho rinunciato e la tengo sempre chiusa. poi dipende dalle zone...

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Febbraio 2008, alle ore 19:40
    ...ho sentito dire che il pvc aveva problemi di scolorimento dopo un pò è vero? Grazie mille !

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 18 Febbraio 2008, alle ore 20:00
    Qualunque cosa che viene sottoposta ai raggi ultravioletti del sole, scolorisce...

  • franqeska
    Franqeska Ricerca discussioni per utente
    Martedì 19 Febbraio 2008, alle ore 10:29
    Qualunque cosa che viene sottoposta ai raggi ultravioletti del sole, scolorisce...
    non è vero...noi infatti, se ci espomiamo ai raggi ultravioletti prendiamo colore!!!
    scherzo, grazie mille a tutti siete stati provvidenziali,perché al farabutto di muggia che voleva vendermi quei profili in alluminio avevo quasi creduto.
    allora la sceltra giusta è il PVC, confermate?Tennison tu che sei concittadino dammi qualche dritta in più!!!

  • archibagno.it
    Archibagno.it Ricerca discussioni per utente
    Martedì 19 Febbraio 2008, alle ore 10:34
    Oddio, non ho trovato ancora appartamenti con il pvc, ma pare che i modelli migliori, siano molto belli e funzionali...

    Dai mie clienti, quelli di alto livello e non, abbracciano sempre i serramenti in legno...

    A proposito è tutta mattina che ci penso...

    Non è vero che tutto si schiarisce al sole...

    Il legno DOUSSIE, al sole si scurisce...

  • tennison
    Tennison Ricerca discussioni per utente
    Martedì 19 Febbraio 2008, alle ore 13:24
    Ci sono molti serramenti in pvc installati nella tua città, scuri compresi. i serramenti in alluminio sono di più perché hanno iniziato a farli prima del pvc.

    i serramenti in legno sono pochi perché in effetti costano molto di più dell'alluminio e del pvc.

    le parole "alluminio" e "pvc" non hanno un gran significato prese così da sole. Certo che il serramento in alluminio ha bisogno del taglio termico, perché altrimenti fa condensa (sul serramento, non sul vetro). e per eliminare la condensa all'interno dei vetri ci sono i vetrocamera riempiti di gas inerte.

    non guardare troppo al prezzo, in fondo è un acquisto che si fa una volta (per ogni casa ), cerca la qualità, fatti fare un preventivo scritto dettagliato con tutte le caratteristiche e spendi una cifra media, non ti fidare dell'entry level. quel serramentista del tuo post probabilmente li costruisce da sè, solo in alluminio e non è in grado di fornire il pvc con un buon margine di utile. forse è meglio orientarsi su una produzione a livello nazionale, senza nulla togliere ai bravi artigiani.

    opinione personale: se io dovessi sostituire i serramenti opterei per un pvc di buona qualità, dotato di buoni vetri, perché non potrei permettermi il legno (doppie finestre) come si usava ai bei tempi.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Martedì 19 Febbraio 2008, alle ore 20:03
    Il mio dubbio è nato per un semplice motivo.....Al sole la plastica generalmente perde colore ! Tanto o poco che sia mentre l'alluminio "colorato" no ! Voglio capire perché è una scelta che a breve devo fare anche io per 6 portefinestra e una finestra !

  • dada75
    Dada75 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 21 Febbraio 2008, alle ore 14:24
    Se i serramenti in pvc sono di ottima qualità e cartificati (non quelli che si trovano al supermercato...) vengono garantiti 10 anni dal costruttore, ciò significa che sono davvero a prova di intemperie, sole e altro.
    Io li ho appena montati e sono eccellenti. I miei sono effetto legno e sono fatti talmente bene che più di una persona li ha dovuti toccare per capire che non fosse vero legno. Inoltre non richiedono nessun tipo di manutenzione nel tempo e basta pulirli con uno straccio.
    Quelli di marca con vetro taglio termico, anima in alluminio, etc... non sono economicissimi, ma costano comunque meno del legno e dell'alluminio e valgono sicuramente la spesa!

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 22 Febbraio 2008, alle ore 18:21
    Anche io li devo mettere effetto legno....! Chiedo troppo una foto per vederli? (solamente se ti va sia chiaro) Terrò a mente i preziosi consigli ! Grazie mille !

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Venerdì 22 Febbraio 2008, alle ore 18:27
    Se vuoi farti una idea....

    ciao.

  • tennison
    Tennison Ricerca discussioni per utente
    Sabato 23 Febbraio 2008, alle ore 08:33
    Ma perché ci mettete il pvc ad effetto legno?

    metteteci pvc effetto pvc oppure metteteci il legno, odio le cose finte. qui ho trovato perfino quelli che mettono il gres effetto parquet e dicono "è proprio uguale"

    ci manca il parquet effetto gres, poi siamo a posto...

    cosa ci manca a una finestra in pvc? non è questione di prezzo, è questione di scelta e gusto personale.

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Sabato 23 Febbraio 2008, alle ore 08:43
    Be anche se a te non piace...il serramento in pvc colore ciliegio o noce è veramente bello e realistico.
    l'effetto del finto non lo noti a più di 50cm e dunque apperzzato da molta gente che trova estetica e qualità a buon prezzo.
    è proprio il bianco liscio che secondo me fa tanto finto...infatti è il meno venduto.

    di roba come dici te " Finta" sai quanta ce nè? vedi mobili..cucine..porte...pavimenti..ecc ecc...e sinceramente se oltre all'effetto c'è anche la resa allora tutto di guadagnato.

  • dada75
    Dada75 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Febbraio 2008, alle ore 08:58
    Secondo la mia esperienza il pvc è molto meglio del legno perché si rovina pochissimo nel tempo e non richiede manutenzione. Io abito in un attico e sono esposta alle intemperie, al vento, al sole...su tre lati della casa e ti assicuro che i vecchi serramenti (in legno) quando li ho tolti erano un disastro. Oltretutto ho sempre dovuto fare manutenzione costante (verniciarli con vernici protettive da legno, etc...), cosa che porta via tempo e soldi e non sempre assicura un buon risultato.
    Il pvc inoltre l'ho dovuto mettere effetto legno anche perché abito in un condominio e ci sono regole ben precise da rispettare per quanto riguarda l'estetica!! Insomma, ottima resa, spesa minore ed ottimo effetto estetico.
    Il mio fornitore si chiama Serbaplast, è una ditta di Bergamo e potete andare a vedere il sito internet per farvi un'idea del tipo di materiale proposto.

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Febbraio 2008, alle ore 09:05
    Il motivo del PVC effetto legno (che anch'io ho scelto) è semplice: un effetto estetico tradizionale quasi indistinguibile dal vero legno, ma con tutti i vantaggi del PVC quali manutenzione zero, ottimo isolameto e costi inferiori!

    Idem per il finto parquet: ci sono ambienti a forte rischio di usura dove magari il vero legno sarebbe sconsigliato, ma se non si vuole rinunciare all'estetica tipica del parquet si ricorre a queste piastrelle "effetto legno". Ovviamente in questo caso l'effetto è, appunto, solamente estetico (basta provare a camminare scalzi sul vero parquet e su quello finto e si capisce che non è proprio la stessa cosa!).

  • irene radi
    Irene radi Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Febbraio 2008, alle ore 10:41
    In coclusione tutti consigliate pvc a legno e alluminio????

  • rena64
    Rena64 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Febbraio 2008, alle ore 14:40
    Un buon legno alluminio di marca certa tipo Shuco a taglio termico super...allora ti consiglierei quello. ma considerando che alla metà ( forse anche un terzo) del prezzo che ci vuole per una finestra così ti porti a casa un pvc che a livello tenuta termica acustica è uguale...allora li bisogna veder che portafoglio uno ha.

  • irene radi
    Irene radi Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Febbraio 2008, alle ore 15:21
    Si ma qualche differenza ci sara se c e un costo cosi diverso...

  • dada75
    Dada75 Ricerca discussioni per utente
    Lunedì 25 Febbraio 2008, alle ore 16:49
    Io non vendo serramenti, ma presumo che la differenza di costo stia principalmente nella "nobitlà" dei materiali. Insomma, in un caso parliamo di legno, nell'altro di pvc. L'isolamento termico e quello acustico poi sono un'altra cosa e penso si possano trovare di pari qualità anche scegliendo tra materiali differenti. In pratica: il legno è molto bello e costoso ma si rovina in fretta e richiede molta manutenzione; il pvc è un materiale "finto" ma più economico, non necessita manutenzione ed ha ottima tenuta; il legno alluminio costa parecchio perché abbina la bellezza ed il calore del legno all'interno, con la praticità dell'alluminio all'esterno.
    Sono tutte soluzioni valide, ma quale scegliere dipende dai gusti, dalle necessità e dal portafogli!

  • robertop
    Robertop Ricerca discussioni per utente
    Martedì 26 Febbraio 2008, alle ore 18:25
    Io metterò PVC o forse se ho soldi fuori PVC dentro legno.. 1 finestra in 2...

  • anonymous
    Anonymous Ricerca discussioni per utente
    Mercoledì 27 Febbraio 2008, alle ore 19:18
    ...........
    Il mio fornitore si chiama Serbaplast, è una ditta di Bergamo e potete andare a vedere il sito internet per farvi un'idea del tipo di materiale proposto.

    Davvero è di bergamo? Molto interessante ! Mi pare di aver capito che ti sei trovata bene ! Anche come prezzo ti hanno trattata bene? Adesso guardo il sito e magari vado a farci un giro....!

  • dada75
    Dada75 Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 28 Febbraio 2008, alle ore 16:02
    Mi sono trovata molto bene sia come qualità del materiale, che come servizio e anche i prezzi mi sembrano ragionevoli, almeno per quanto riguarda i vari preventivi che mi ero fatta fare qui a milano. Inoltre i serramenti che ho montato rientrano nei parametri per il risparmio energetico, quindi puoi richiedere la detrazione del 55%, ma ti devi rivolgere ad un tecnico abilitato per farti fare la pratica. Loro comunque ti rilasciano la scheda tecnica e la certificazione del materiale.

  • dieguarda
    Dieguarda Ricerca discussioni per utente
    Giovedì 28 Febbraio 2008, alle ore 18:17
    Io ho girato un po, e sono arrivato alla conclusione che ma nella mia nuova casa monterò lo scuro in pvc ma la finestra in legno perché mi da la sensazione di essere più naturale, più calda!!!

Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img jesonmile
Salve,abbiamo un soffitto a doppia altezza con 6 finestre 4'x2'.Siamo alla ricerca di idee per le tende per le prime 3 finestre che sono alte 15 piedi dal pavimento.Volevamo...
jesonmile 25 Luglio 2022 ore 13:13 9
Img fontam
Ciao a tutti,sto pensando di chiudere il terazzo della mia casa è lungo 9 metri e largo 1,8 metri è quindi più òargo di un balcone ma non larghissimo...
fontam 04 Ottobre 2021 ore 15:47 3
Img zizio171
Salve,nella ristrutturazione di un appartamento si è lasciata scoperta una veranda in un lato da cui prendono aria e luce due finestre di due bagni di nuova disposizione.La...
zizio171 20 Giugno 2021 ore 10:53 1
Img jane queen
Buongiorno,il mio architetto, per consentire la collocazione del piano cucina, ha rialzato il muro interno sotto la finestra di ca. 10 cm.Esternamente (poiché il serramento...
jane queen 15 Giugno 2021 ore 14:05 1
Img rosyge
Buongiorno a tutti,vorrei restaurare le mie vecchie finestre in legno a vetro singolo.Oltre a riportare a nuovo il legno, vorrei cambiare i vetri.In ogni finestra, i vetri sono...
rosyge 19 Maggio 2021 ore 10:03 3
Notizie che trattano Finestre - 18534 che potrebbero interessarti


Abbaino

Sottotetto - L'abbaino è un particolare tipo di finestra visibile sulle coperture caratterizzato da uno sviluppo verticale e contenuto in una struttura sporgente dalla falda

Finestre da tetto in legno

Infissi Esterni - I serramenti esterni rappresentano un punto delicato nell'involucro di un edificio, perché ne costituiscono un punto di discontinuità indispensabile...

Scegliere la finestra giusta

Infissi Esterni - Tipologie di finestre e serramenti adatti a mansarde e ambienti confinati in abitazioni con tetti a falde inclinate, per maggiore luce e minor ingombro degli spazi.

Smart window, la finestra che si adatta a ogni stagione

Infissi Esterni - Creato un nuovo rivestimento sottilissimo che assorbe la radiazione solare nella regione del vicino infrarosso in inverno e la riflette poi durante i mesi estivi

Lucernari per il tetto pedonabili

Tetti e coperture - Per camminare liberamente e in tutta sicurezza su un tetto con dei lucernari, basta che si installino dei serramenti adeguati: parliamo di finestre calpestabili!

Bow window: che cos'è?

Infissi Esterni - Il bow window è una struttura semicircolare o poligonale aggettante rispetto alla facciata di un edificio, pienamente unita all'ambiente interno, con ampie finestre

Caratteristiche delle finestre scorrevoli tutto vetro

Vetrate - Le finestre scorrevoli tutto vetro o panoramiche consentono un contatto diretto con l'esterno, grazie alla quasi totale assenza di telai e profili a vista.

Modanatura

Architettura - La modanatura è un elemento architettonico tipico di facciate e ambienti interni, formato da una fascia sagomata secondo un profilo geometrico variamente complesso

Cassamatta

Porte interne - La cassamatta, controtelaio o falso telaio è un telaio in legno, metallo o pvc necessario al montaggio a regola d'arte di porte e finestre interne o esterne.
REGISTRATI COME UTENTE
339.463 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
//